PER LASCIARE I VOSTRI MESSAGGI DOVETE REGISTRARVI

Registrati! Recupera password!

 

Utente:NUNEZ64 18-10-18 - 12:42:21
Guerriero portaci in EUROpa
 
Utente:NUNEZ64 18-10-18 - 12:42:01
MDS SENZA DI TE SEGUIRÒ LA SQUADRA OVUNQUE....MA CON TE AUTODASPO FORZA NOVARA 💙 SEMPRE
 
Utente:Mirko no 18-10-18 - 12:18:15
sono quasi sempre daccordo con vinc però stavolta secondo me, date le caratteristiche dei giocatori che abbiamo in rosa, un opzione logica alla formazione attuale potrebbe essere un 4-2-3-1
SCHIAVI-SCIAUDONE
SANSONE-CATTANEO-MANCONI
CACIA
non è la formazione dei miei sogni questa perche so benissimo che questo è un modulo che tende a spaccare in 2 la squadra però con buona volontà, spirito di sacrificio da parte di tutti e anche un po' di culo (perche ci vuole anche quello) potrebbe anche girare. O perlomeno ci vedo una logica.
 
Utente: Vannu 18-10-18 - 12:18:12
ieri in un'azione nel primo tempo è stato imbarazzante vedere Cacia quasi in linea con la difesa a far partire lui l'azione. siccome non credo che Viali non sappia che valore abbia tra le mani o peggio non lo reputi prima punta, vuol dire solo che siamo ancora in alto mare dal punto di vista dei meccanismi di gioco. Solo che, scontiamogli Luglio che ha preparato la squadra con altri giocatori, ma da Agosto il grosso della squadra ce l'ha avuto. E' legittimo pretendere di più.
comunque solo mia impressione, ma domenica fossi in lui non perderei.
 
Utente:FN 18-10-18 - 12:13:07
Ma questo mister Viali parla sempre e solo prima delle partite o ci dice qualcosa anche dopo...( anche dopo le 13.00 per carità)....Viali l'hanno cacciato alla seconda sconfitta consecutiva quando era mister del SudTirol.....con l'attacco che ha dovrebbe avere schemi da 5 pizze a partita visto anche il livello della Pro Minchia & c. hahahaha ma dato che non capisce una cippa i giocatori fanno i cazzi che vogliono...in piu' sono scoppiati dopo 10' del 2° t.e questo dice tutto.
Via Viali e in ritiro 15 giorni a Novarello con divieto di uscire e con nuovo allenatore stile Cosmi
 
Utente:rob 18-10-18 - 11:51:29
sono uscito prima della fine, incazzato, la cosa + grave è che mi è venuto in mente lo sfacelo dello scorso campionato.
mi puo anche stare bene la sconfitta con la carrarese, visto il risultato finale bugiardo, ma ieri con una pro patria + che modesta, si doveva vincere.
in ogni caso aspetterei ancora 4/5 gare, se nn ci sarà un miglioramento netto, volto a voler cercare di vincere il campionato, allora la soc. dovrà prendere provvedimenti, nn aspettare
oltre, che si ricordino delle 10 gare perse in casa lo scorso campionato.
viali sarà anche bravo, ma mi sembra che le idee nn siano proprio chiare.
forsa nuara
 
Utente:NuaranelCuore 18-10-18 - 11:47:22
Io mi trovo a essere d'accordo sia con Vannu che con Vinc.
E secondo me le due "tesi" non sono per nulla antitetiche. Perché sono semplicemente due punti di vista diversi di analizzare uno stesso fenomeno.
Vannu fa un'analisi di medio-lungo periodo basandosi non solo sul dato oggettivo sportivo ma anche su aspetti più legati alla sfera sentimentale-calcistica. Da questo punto di vista MDS (filotto C-A a parte) non può non essere messo al centro delle critiche. Dopo l'arrivo in serie A (e nonostante il pacco di soldi che ha comunque utilizzato per il Novara calcio MA NON SOLO) c'è stata una netta inversione di tendenza nelle sue scelte.
DS pressapochisti, alle prime armi, rigorosamente yes-man e dal basso profilo mediatico. Allenatori "emergenti" (quando è andato bene) e dallo scarso carisma (Toscano a parte, che infatti ha pagato le conseguenze).
Ne sono venute fuori squadre nate male e spesso gestite peggio. L'unica che ha avuto oggettivamente un senso e un allenatore decente, ha vinto il campionato (e secondo me l'avrebbe stravinto senza l'attentato IRPEF). Quella rosa e quell'allenatore non sono nemmeno lontanamente paragonabili a quanto abbiamo oggi.
Come se non bastasse, poi, c'è l'ASSENZA...caso quasi unico nel mondo del calcio. MDS è perennemente assente in fase di comunicazione da ormai diversi anni. Che i suoi intimi abbiano saputo che in questa stagione "ci sarà da divertirsi" mi fa piacere (posto che per ora a divertirsi a Novara sono stati i tifosi pigiamati e strisciatini). Benissimo anche il messaggio di ferragosto alla nazione azzurra del Presidente filantropo. Ma poi?
Fiumi e fiumi di interviste da parte di tutti...dico tutti...sulla questione ripescaggi, riammissioni, tribunali etc...anche il pizzicarolo sotto casa è stato intervistato da TMW e noi nulla? Il tentativo è stato geniale quanto costoso...purtroppo ha portato a un pugno di mosche e a una serie di strascichi per la squadra...e...nulla? Nemmeno un messaggio sul profilo instagram...NULLA.
Tra il basso profilo e il buio totale ce ne sono tante di sfumature di grigio...ma qui (come nel libro) ci stanno sodomizzando da quasi 50 gare...

Vinc fa un'analisi tecnica della gara e più in generale della stagione. Trovo sempre molto interessanti le sue disamine e spesso sono d'accordo con lui. Ovvio che in quest'ottica la figura di MDS ha un peso relativo, ma fino a un certo punto.
Perché è vero che la responsabilità diretta è, in ordine rigorosamente logico, dei giocatori che vanno in campo, dell'allenatore che sceglie schemi e formazioni, del DS che sceglie allenatore e giocatori...ma chi sceglie il DS? E siamo sicuri che la scelta del mister di turno sia..."libera"?
A giudicare dalla caduta dal paradiso in poi...la mia risposta è no. Quindi concordo con Vinc che abbiamo un problema di qualità di fondo della rosa a cui si aggiunge anche un problema tattico. Ma la radice di questo nostro albero sbilenco è ben più profonda.

Piccolo inciso. Quando "il simpa" Ludi parlò di squadra in cui riconoscerci e, con i chiari di luna post retrocessione, mi sarei fatto andare bene anche una formazione con molti giovani ex primavera, il ritorno di alcuni giocatori simbolo del Novara che fu (professionisti certo, per cui però la maglia azzurra avrebbe ancora un valore diverso) e qualche volpone di categoria a far da chioccia. Se poi fosse arrivato anche Tesser, l'operazione sarebbe stata completa.
In questa marmaglia raffazzonata stento davvero a trovare un why...

 
Utente:bluegian75 18-10-18 - 11:38:05
mi permetto di dire che l'allenatore è un modesto , una scommessa persa in partenza e che amplifica le deficenze della rosa , poi probabiilmente arriveremo nelle prime 5/6 ma al momento ci sono realtà più solide e vincenti .. .
 
Utente:mauy67 18-10-18 - 11:37:37
Mi sembra che il campionato scorso non sia mai finito e' vero per ora due partite in casa punti fatti 1 .
Ormai la nostra specialita' e' rianimare squadre morte in casa nostra. Diamo tempo? non mugugniamo? ok va bene,
ieri sera alla fine di una partita noiosissima ho avuto la sensazione che noi tifosi non abbiamo piu' questa pazienza
dopo lo scempio dello scorso campionato.
Per il resto e' risaputo che io non capisco un cazzo di calcio, che dire noi troppo macchinosi Hai un Cacia e lo
fai giocare lontano dalla porta , loro dietro avevano dei corazzieri e continui a giocare palla alta? sul loro goal
hanno fatto una ripartenza con tre tocchi erano nella nostra area e palla in buca.
FORZA VECCHIO CUORE AZZURRO SEMPRE ! L'E' DURA FIOI BYE MAUY67.
 
Utente:vinc 18-10-18 - 11:35:19
Vannu @
Puo' sicuramente essere come dici. Mi limitavo solo a mettere in evidenza un atteggiamento sul piano strettamente sportivo, un atteggiamento che non credo possa dare frutti positivi. Il tuo discorso va oltre e, per certi aspetti, e' piu' preoccupante. Voglio sperare in bene comunque :)
 

 

« indietro 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 avanti »