PER LASCIARE I VOSTRI MESSAGGI DOVETE REGISTRARVI

Registrati! Recupera password!

 

Utente:paomali 19-08-18 - 16:04:28
@Marchinog
ripeto quanto avevo già scritto, Frattini stesso, appena dieci giorni prima, aveva respinto il ricorso dell'Avellino sostenendo che i campani avrebbero dovuto impugnare il CU 49 con i requisiti per le richieste di iscrizione al campionato.
Dunque secondo lui il giudice sportivo può sostituirsi alla Figc nel determinare i requisiti per le iscrizioni, mentre non può sostituirsi alla Figc nel determinare i requisiti per i ripescaggi.
Che differenza c'è tra il CU 49 ed il famigerato CU 52 del 30 maggio che abbiamo impugnato noi?

Aggiungo: il fatto che i criteri fossero confermativi di quelli dell'anno precedente è un'argomentazione del tutto inconsistente.
Un soggetto impugna un atto quando gli può recare pregiudizio. L'anno precedente quei criteri di ripescaggio non ledevano alcun interesse (non è stato ripescato nessuno) quindi nessuno avrebbe avuto legittimazione per impugnarli.
A meno che non si voglia considerare questo soggetto come una specie di veggente, che deve prevedere che quel determinato comunicato in futuro lederà i suoi interessi.

Ecco, sarebbe bene che Frattini "giurista di altissimo livello" (cit.Di Cintio) si ricordasse ogni tanto di esserlo.
 
Utente:vinc 19-08-18 - 15:15:45
Concordo con Barbero su molte cose: intanto, mettere sullo stesso piano illecito amministrativo e sportivo e' una follia. E poi c'e' la retroattivita' che, come noto, nell'amministrativo e' inapplicabile. Continuo a pensare che possono impedirci il ripescaggio solo se confermano un torneo a 19/20 squadre. In caso contrario, devono fare una forzatura acrobatica mica da ridere.
Forza Ludi!
 
Utente:LEGIONE83 19-08-18 - 15:08:55
non ho la certezza ma il dubbio
con l'entella un portiere di esperienza non sarebbe uscito in quella maniera sul goal dell'entella

e sempre nel dubbio forse salvavi la categoria

con il ruolo del portiere ci voglio certezze
 
Utente:Marchinog 19-08-18 - 15:08:34
Oltretutto questa succinta motivazione io l'ho trovata su un sito senese ma non riesco a trovarla su quello del Coni.
Non e' che si vergognava a farla leggere ed era sicuro che gli sviluppi futuri l'avrebbero portato ad emettere una decisione che prendeva atto della cessazione della materia del contendere?
 
Utente:Marchinog 19-08-18 - 15:05:04
Il fatto che tali criteri ci fossero già da due anni non vuol dire nulla. Bisogna vedere se tali criteri sono ragionevoli o piuttosto illogici e irrazionali perché considerano l'illecito amministrativo in maniera più grave di quello sportivo.
 
Utente:Marchinog 19-08-18 - 15:02:43
Le succinte motivazioni di Frattini nella concessione della sospensiva sono veramente risibili (letteralmente da ridere):
1. Dubita che vi sia "la possibilità per un giudice di sostituirsi de facto agli organi federali nella determinazione dei criteri e delle procedure per l'integrazione degli organici dei Campionati Professionistici"
2. Oltretutto tali criteri "sono meramente confermativi di quelli già in vigore nelle precedenti stagioni sportive".
Il primo motivo e' un po' una cazzata. Ogni provvedimento di un Tar o di un CdS che annulla o conferma l'annullamento di un atto amministrativo si sostituisce de facto all'organo che l'ha emesso, ripristinando la situazione precedente o modificandola secondo legge. Lo stesso Frattini dovesse annullare, come richiesto dai ternani, i provvedimenti di Federcalcio e Lega B, per ristabilire una serie b a 22, si sostituirebbe agli organi federali. Nel 2014 accogliendo il nostro ricorso si è sostituito de facto agli organi federali.
 
Utente:cristiano 19-08-18 - 14:53:03
Per me non è sulla quantità di giocatori da prendere ma sulla qualità che bisogna puntare. Non siamo già con troppi over in lista? Allora vuol dire che o arrivano rsgazzini (a sto punto diamo fiducia ai nistri) oppure lasceranno altri over. Ma sappiamo bene chi sono quelli che hanno mercato. Il punto è: tra una settimana saremo più competitivi?
 
Utente:romy 19-08-18 - 14:50:38
Grazie Xamas
 
Utente:xamax 19-08-18 - 14:27:45
@romy
In un paese di diritto dovrebbe essere così; ma quì siamo in mano alla mafia, quindi...

Comunque:
"Frattini è pienamente colluso con il sistema golpista.
Il suo compito era quello di concedere la sospensiva al ricorso della Ternana (guardo caso in contemporanea con la nota con cui la lega fissava la data dei calendari a 19) rendendo di fatto possibile la redazione dei calendari.
Fissare la data per l'udienza del Collegio di garanzia ben oltre l'inizio dei campionati per rendere qualsiasi decisione inefficace.
Pubblicare post su twitter rassicuranti in maniera da calmare le acque nei confronti dei ricorrenti.
Emettere una sentenza che, ammantata di coerenza e adesione alle regole, demandasse sempre alla FIGC la decisione finale sui ripescaggi.

Tutto perfettamente studiato a tavolino. E' chiaro che d'innanzi a chiarimenti sul perchè si sia spostato il giudizio ad una data tanto lontana il Buon prof. Frattini si arrampica sugli specchi!

Ma la cosa più esilarante e che gli amici ternani ancora oggi credono nella reale esistenza del "fumus boni iuris" che avrebbe condotto alla sospensiva e che Frattini farà giustizia!

Ergo, lasciate perdere sta storia del 7/9 perchè non sortirà alcun effetto apprezzabile. Il Novara andrà in serie B se si riescono ad annullare i decreti del 13/8, bloccando i campionati o attraverso una sospensiva di un qualsiasi tribunale sportivo o attraverso l'intervento della politica che metta le cose al loro posto!"

Quindi speriamo nello sciopero. Facciamoci sentire!
 
Utente:andrea74 19-08-18 - 14:22:28
Benedettini... io guardo come sta in campo,come è coi piedi,come comanda la difesa... risultato? Scarso
Parere personale eh!
 

 

« indietro 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 avanti »