PER LASCIARE I VOSTRI MESSAGGI DOVETE REGISTRARVI

Registrati! Recupera password!

 

Utente:Dado 23-05-17 - 10:24:10
Beh VNV Toscano il minimo sindacale non direi proprio.
A mio parere l'impresa sportiva più incredibile degli ultimi 40 anni del Novara Calcio.

MrG è vero per Ceravolo era quasi fatta, ma ora le condizioni sono cambiate.

Io penso che il post di Giovanni X delle 9:32 sia il più realistico.

Tante pipponi su Antenucci, Ciofani, Caputo e poi arriva magari tal Fuentes, che consegnava il latte a Buenos Aires, e che ha giocato lo scorso hanno nel Pregassona in Svizzera.

 
Utente:Ste glad 23-05-17 - 10:24:07
Tutto dipende dalla società, volendo si può reinvestire. Non conosco il portafoglio di MDS né del Novara calcio, non mi intendo di bilanci e non so se dobbiamo ripianare. Mi limito a registrare che, con la salvezza del Cagliari, è scattato l'acquisto automatico di Faragò da parte dei sardi per 2,3 milioni di euro come da clausola del contratto.
Avessi mandato societario di impiegare tutto quel denaro o una buona percentuale di esso (1,5 milioni?) per reinvestire nella squadra, lo farei al volo su un '92 fresco, tecnico e che vede tanto la porta, tutto qua.

Poi fate voi, se si sbatte a me va benissimo Pinamonte!
 
Utente:vanovarava 23-05-17 - 10:21:28
Comunque mi appassiona leggere le valutazioni di tutti sulla nuova squadra,
le trovo molto interessanti
 
Utente:vanovarava 23-05-17 - 10:16:53
Io penso che il Novara non abbia i mezzi economici per acquistare buoni giocatori che si sono messi
in luce nella B. Punterà come nelle sue possibilità su giocatori svincolati ( se ci sono ) dandogli
magari un po' di più di ingaggio. Questa la politica per dare un futuro alla società
E se qualcuno gli chiederà Dickman sicuramente lo cederà per fare cassa.
 
Utente:Ferra 23-05-17 - 10:16:51
@cavaliere Grandissimo!

"Così noi viriamo su un nuovo tecnico da massacrare..."

E' proprio così....tanto a novara non va bene nessun allenatore e se una punta ti segna 14 goal è considerata scarsa e si è contenti che se ne vada

autolesionismo o sano consapevolezza di rompere il cazzo sempre e comunque? ahhahaha
 
Utente:Tod65 23-05-17 - 10:13:10
NNc non sono proprio incarognito dico solo che spesso che va via a giugno poi viene rimpianto alk prime difficoltà.
Ora tutto vero sulle punte o altri reparti, ma prima priorità il mister, ci vogliono giocatori adatti al suo
Modo da fare calcio.
Ad oggi io sono sempre più convinto che l'intenzione sia quella di confermare Boscaglia.
 
Utente:nuares 23-05-17 - 10:09:54
Cia' farò un nome anch'io allora....Falletti😏
 
Utente:vanovarava 23-05-17 - 10:08:13
Il campionato è finito, felice per la salvezza raggiunta, ma ora l'interesse è per la squadra
che verrà.
Via Galabinov bisognerà trovarne un altro che assicuri da 12 a 15 gol, più i gol degli altri,
altrimenti si rischia.
L'argomento allenatore non mi appassiona. E' più importante avere una buona squadra che un buon
allenatore, semplicemente perché in campo ci vanno i giocatori.
Toscano, Baroni, Boscaglia hanno avuto tutti e tre a disposizione buone squadre e la mia sensazione
è che abbiano fatto il minimo sindacale e non di più.
Sperò che ancora una volta TETI riesca a sorprenderci.
Più che Toscano, Baroni, Boscaglia io penso che quello più da ringraziare per questi tre campionati,
sia TETI
E ancora FORZA TETI
 
Utente:giovanni x 23-05-17 - 10:08:02
farei sogni più asciutti ed andrei a scovare quelli che hanno il contratto in scadenza il 30 giugno tipo Avenatti o Di gaudio...
 
Utente:Ste glad 23-05-17 - 09:39:50
Il Chievo lo seguiva anche l'anno scorso se è per questo... è una società seria, quindi è normale seguano i più talentuosi della B. E come seguono Galabinov e Coronado ne seguiranno magari altri 15 o 20, poi non li potranno comunque comprare tutti se no fanno 3 squadre.

Sognare non costa nulla, cercare di inserirsi nelle trattative è lecito. Altrimenti parliamo solo di Boscaglia e ci smarroniamo tutta l'estate
 

 

« indietro 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 avanti »