PER LASCIARE I VOSTRI MESSAGGI DOVETE REGISTRARVI

Registrati! Recupera password!

 

Utente:fino alla fine forza 11-09-19 - 08:30:35
assurda la squalifica a mister Banchieri. FNS.
 
Utente:romy 11-09-19 - 07:35:51
Beh, Sbraga ha anche detto che ora si avverte che la squadra ed il pubblico sono un tutt'uno e che l' anno scorso, nelle partite in casa, c' era un' aria pesante. Meno male, aggiungo io, che i " fenomeni" se ne sono andati. Aria fresca.
Ah, al terzo gol ho visto Nespoli, che pochi minuti prima aveva lasciato il suo posto " istituzionale" per sedersi vicino al suo ( immagino) bimbo ( che occupava un posto nei miei paraggi), esultare di brutto. Grande Nespoli-tifoso!!
 
Utente:lelezoo 10-09-19 - 23:25:08
con una Sana e Costante Rima Nespoliana tutto il Muro ci "Guadagna"
 
Utente:Ste glad 10-09-19 - 22:47:51
Zoidberg, io ci ho messi ai playoff :-P
 
Utente:Nino 1921 10-09-19 - 22:26:31

Con il dottor Nespoli riprendiamo le rime così Ste Glad gode e non si deprime.
 
Utente:Quincy 10-09-19 - 22:23:23
Intanto voglio fare i complimenti a Sbraga per aver rinunciato alle offerte dell’Alessandria e per aver disputato alla grande questo inizio di campionato. La prossima di Pontedera? Si può vincere. FNS
 
Utente:hod 10-09-19 - 21:48:50
😁😁😁speriamo Zoidberg, speriamo!
 
Utente:Zoidberg 10-09-19 - 21:34:28
E cosa bisogna commentare?
Ste, questi ci sballano il pronosticone!!!!
 
Utente:Ste glad 10-09-19 - 21:22:21
Sono bastate due vittorie in casa per svuotare il muro, calma piatta da prima di mezzogiorno. Che tristezza...

Eppure sarebbe interessante proprio ora che ci sono argomenti confrontarsi, esprimere pareri, manifestare speranze, aspettative o timori, parlare della gara da poco disputata o della prossima, magari organizzare.

Niente, erano meglio le rime su nespoli o le sentenze su una quasi sicura D, scherzavo.
 
Utente:biancoblu66 10-09-19 - 11:52:04
Nell'ultima sessione di mercato aveva ricevuto una importante offerta da Alessandria ed invece Andrea Sbraga ha infine firmato il rinnovo col Novara, mettendo in mostra tre ottime prestazioni nelle prime tre uscite ufficiali, con la ciliegina sulla torta nel 3-0 contro il Lecco: "Il termine di paragone è l'anno scorso e sappiamo tutti che tante cose non sono andate sia a livello personale - con alcuni problemi al ginocchio che non mi hanno aiutato - sia a livello di squadra. Se sono rimasto è perché ci credo, sto bene con la squadra e sono convinto del progetto della squadra. Ora non dobbiamo farci prendere dal 3-0, c'è tanto da migliorare. Ma sono contento di essere rimasto qui. A noi esperti è stata data qualche responsabilità di più nei confronti dei giovani. Negli ultimi giorni di mercato, essendo in scadenza, ho ricevuto un'offerta triennale da parte dell'Alessandria e la cosa mi ha comunque fatto riflettere: è normale però che quando ho sentito la vicinanza della squadra e della società non ho avuto dubbi".
 

 

« indietro 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 avanti »