www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: venerdì 22 novembre 2019 - 13:03 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 12 ottobre 2009 - 08:24
Novara-Varese 1-1

Dobbiamo accettare questo pareggio con malinconica rassegnazione. Il Varese l’ha meritato per un’ora giocata ad alto livello. Le occasioni sciupate nel finale gridano vendetta, ma non sempre si può riuscire ad aggiustare la gara nei minuti conclusivi… I due punti lasciati per strada, però, pesano molto nell’ottica di un calendario che ora comincia a proporre sfide impegnative in serie.

Per oltre un tempo abbiamo fatto grande fatica. Si è visto sul campo un Novara troppo lungo, con un’evidente spaccatura tra i quattro d’attacco ed il resto della squadra. La differenza, rispetto ai momenti migliori della partita con l’Alessandria, l’hanno fatta gli esterni difensivi. Contro i grigi la spinta di Tombesi era stata l’arma in più degli azzurri. Ieri, invece, la pericolosità di Tripoli e Zecchin non ha permesso ai nostri laterali “bassi” grandi licenze. Con il risultato di lasciare il centrocampo costantemente in inferiorità numerica, malgrado l’ottima vena dei soliti Shala e Porcari. Il grande agonismo degli ospiti in tutti i contrasti ha fatto il resto. La squadra di Sannino ha confermato di avere anche un’ottima organizzazione e gli automatismi giusti. Peccato perché una volta recuperata palla, dalla tre quarti in su riuscivamo ad essere decisamente pericolosi. Ci siamo liberati al tiro dal limite diverse volte. In altre situazioni abbiamo fallito opportunità importanti al momento dell’ultimo passaggio.

Dopo il gol del vantaggio (decisiva l’esitazione di Moreau) pensavamo che il più fosse fatto. Ebagua però ha proseguito il suo show (buon per noi che non avesse adeguata assistenza) e gli ospiti hanno sfruttato, più volte, i loro centimetri sulle palle inattive.

Come spesso capita, abbiamo incassato il pari quando avevamo ripreso il controllo della gara. Ci è stato fatale un errore in fase di palleggio che ha permesso ai biancorossi di proporre un ficcante contropiede sul quale ci siamo fatti trovare impreparati. Con l’innesto di Juliano si è visto un Novara più equilibrato. La vena di Gonzalez e la logica stanchezza degli ospiti hanno fatto il resto. Abbiamo disputato un grande finale di gara nel quale ci è mancato solo il gol. Nel complesso il Varese ha tenuto più a lungo il pallino del gioco, ma le oppurtunità migliori, nel complesso, le abbiamo avute noi.

Meglio il Novara con il centrocampo a tre, allora? Ieri sicuramente si. Ma nel commento post Busto avevo scritto la cosa esattamente opposta, a dimostrazione che nel calcio non esiste il modulo perfetto, ma solo opportunità tattiche che vanno adattate alla situazione contingente e agli avversari.

Oggi, nel complesso, i nostri attaccanti non hanno brillato (eccezion fatta per Gonzalez e Motta gol). Non vorrei (ma è solo una sensazione dall’esterno) che col passare delle domeniche stiano perdendo un po’ di quella fiducia che li deve portare, a turno, a sacrificarsi molto per consentire ala squadra di reggere un modulo tanto offensivo. Se guardiamo i numeri, dopo Como abbiamo sempre segnato “soltanto” un gol a partita. Troppo poco per pretendere di cogliere vittorie in serie e decisamente poco rispetto alle potenzialità del nostro attacco.

Un ultima considerazione sul fattore tifo. Non voglio parlare nello specifico né di curve né di ultras, ma unicamente abbozzare un discorso generale. Secondo me è indispensabile, a breve, un incontro tra tutti i gruppi di tifosi del Novara (di qualsivoglia settore) per ritrovare un minimo di unità di intenti e riportare il giusto (e sano) calore sugli spalti. Non è pensabile concedere il fattore campo ai supporters ospiti, con la squadra per la prima volta da sola in testa alla classifica della C1 dopo una trentina d’anni (e con 4mila persone sugli spalti). Sarebbe un peccato sciupare un’opportunità come quella che ci sta regalando questo appassionante campionato…Forza Novara sempre!

Ps: in sala stampa Sannino si è calato nei panni di maldestro imitatore del celebrato Mourinho, fuggendo dalle domande dei colleghi con un significativo “Parlo solo con i giornalisti di Varese…”.Ogni commento mi pare superfluo...

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Arezzo: Gori si allena a parte...
• ...ma lunedì sarà regolarmente in campo
Berretti: Lecco-Novara
• Big match per gli azzurrini...
Ghirelli: "Novara, punto di riferimento per sviluppo vivaio"
• fonte: tuttoc
Rivivi "Azzurri in Radio"!
• con mister Banchieri (il video della nona puntata)
Festa di Natale 2019 con il Coordinamento
• Al Gallè di Galliate (tutte le info)
Prevendita biglietti Arezzo-Novara
• Tutte le info per il settore "ospiti"
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Arezzo-Novara
Presentata la stagione del Novara For Special
• fonte: Novaracalcio.com


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel