www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 12 novembre 2019 - 17:06 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 14 dicembre 2008 - 21:26
Lumezzane-Novara 0-1

La Val Trompia non mi era mai sembrata tanto bella e dolce come mi appariva stasera al tramonto quando le nubi avevano lasciato spazio ad un po’ di azzurro… Questa vittoria ci voleva proprio. Per riprenderci un po’ di quello che ci era sfuggito nelle precedenti domeniche. Per caricarci al meglio in vista della sfida con la Cremonese. Per permetterci di festeggiare nel migliore dei modi nella serata del nostro centenario.

Il primo tempo di oggi è stato molto equilibrato. Soltanto nella fase centrale abbiamo dato la sensazione di poter prendere il sopravvento con le pericolose conclusioni di Bertani e Sinigaglia. Prima e dopo ci siamo adattati al ritmo lento della gara impostato dal Lumezzane. Abbiamo rischiato pochissimo, ma raramente siamo riusciti a creare azioni degne di nota.

Dopo l’intervallo però il Novara ha cambiato marcia. Ha affrontato la ripresa con il piglio della grande squadra che non può accontentarsi a priori di un pari in trasferta. Il cambio Matteassi-Evola è stato azzeccato. Anche perché la retroguardia del Lumezzane appariva molto ben munita centralmente, ma perforabile sulle corsie esterne. Non a caso i pericoli maggiori della prima frazione erano nati da azioni di “Ciccio” sulla fascia. Matteassi ha aggiunto ulteriore spinta ad una squadra che era già rientrata in campo con maggiore convinzione.

Il gol era nell’aria. Prima del rigore avevamo già impegnato pericolosamente Gazzoli in due occasioni e reclamato un altro penalty. Sullo 0-0 il Lumezzane perdeva tempo come fosse una squadra in vantaggio… Dopo il gol abbiamo avuto un’altra grossissima occasione con Rubino per chiudere il match. Stavolta abbiamo portato a casa l’1-0 senza correre rischi di sorta, fatta eccezione per una mischia omerica in pieno recupero (con Gazzoli a fare la punta).

Non è stato un Novara spettacolare, ma è stato un Novara solido, concreto, convinto che non ha mai tremato e che ha giocato per vincere, nella fase nevralgica della gara. Molto buona la prova di tutti i difensori. Una nota di merito per Maggiolini che, dopo un periodo non sempre brillante, si è riproposto in maniera molto convincente. I tre davanti… ci avevano abituato talmente bene… che tre domeniche senza gol delle punte ci paiono un’eternità… ma giocando così il loro “digiuno” non durerà a lungo…

Ci voleva una vittoria in trasferta. In casa non si può sempre vincere, tantomeno in un campionato tanto equilibrato… ma questa squadra ha le potenzialità per andare a prendersi punti pesanti anche fuori casa. Le gare esterne possono e debbono esaltare la nostra mentalità vincente, la nostra capacità di ripartire con azioni ficcanti e veloci.

Una considerazione sul Lumezzane: dopo aver visto la partita odierna, davvero non mi spiego la mancata conferma di un ariete come Pinamonte… Una boa del genere avrebbe fatto molto comodo ad una squadra che non ha mostrato veri punti di riferimento offensivi...
Oggi il Novara ha giocato praticamente in casa. Nel silenzio della Val Trompia si sentivano soltanto i tifosi azzurri. Il degno prologo per due serate particolarmente importanti che ci aspettano. Martedì sera al “Coccia” e lunedì notte al “Piola” dobbiamo dimostrare alla città ed all’Italia tutto il nostro amore per questa squadra che in questi 100 anni… ci ha fatto spesso soffrire, ma ogni domenica fa battere i nostri cuori in maniera speciale… Da Meneghetti a Rubino passando per Piola la magia è sempre la stessa… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Sbraga: "Contento di aver scelto Novara"
• Classifica? "Non la guardiamo"
Designazioni Arbitrali 15°giorn.
• Cosso per OlbiaNovara
Numeri a Confronto...
• ...di Olbia-Novara
Olbia-Novara e...
• ...quel gemellaggio durato 14 anni
Barbieri e l'Italia Under 17...
• ...fuori dal Mondiale
All.Cong: Novara-Acc.Pavese S.Genesio
• giovedì pom. a Novarello
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Olbia-Novara
L' Editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel