www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 dicembre 2019 - 20:42 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 17 febbraio 2008 - 23:19
Novara-Manfredonia 2-1

Oggi San Rubino ha mascherato i problemi di un Novara poco brillante… Diciamolo francamente, è stata forse la nostra partita casalinga meno bella dal punto di vista del gioco… Da tifoso esulto come e più che per un 6-0 alla prima della classe… da sportivo devo dire che ci sono diverse cose da rivedere…
Mi aspettavo queste difficoltà. Nelle prime due gare della gestione Bellotto avevamo affrontato avversari che ci avevano permesso di giocare di rimessa. Il Cittadella era sceso al “Piola” pensando di fare un sol boccone di noi… Il Lecco in casa doveva osare qualcosa…. Oggi per la prima volta (e forse anche l’ultima… visto che al “Piola” scenderanno in fila tutte le grandi) abbiamo affrontato una squadra che nella ripresa si è messa (giustamente) a difendere con ostinazione il prezioso 1-1. Così sono emersi i limiti di manovra di un Novara che si sta assestando in corsa.
Però… pur non giocando bene… abbiamo segnato due gol e colpito una traversa piena… Anche questo è un segnale importante… Merito di un Rubino strepitoso… e di una squadra in continuo progresso nello sfruttare le palle inattive.
Il primo tempo, peraltro, era stato accettabile. Avevamo atteso al varco un Manfredonia che ci aveva aggredito con la sua freschezza e la sua intensità. Alla prima occasione utile avevamo colpito i pugliesi… con un gol molto bello per preparazione ed esecuzione. Il più pareva fatto. Pensavo che giocando di rimessa avremmo potuto chiudere la gara ben prima del novantesimo.
Invece abbiamo cominciato il secondo tempo sottoritmo…un po’ molli… ed il castigo è arrivato ancora una volta alla prima occasione utile, senza nemmeno darci il tempo di reagire…
Sull’1-1 è diventata davvero dura. Bellotto ha fatto tre cambi ravvicinati, intuendo che le cose non si stavano mettendo certo bene per noi. Dei tre innesti il più proficuo è stato quello di Evola. Matteassi ed Espinal hanno fatto fatica ad adattarsi ad una situazione tattica molto particolare. Sarà un paradosso, ma ho cominciato a sperare… quando ho visto il Manfredonia togliere Rana per inserire un altro difensore… Ho pensato, sta a vedere che si chiudono lì… ed in qualche mischia accade qualcosa… E così è stato grazie ad un Rubino in forma strepitosa. Che nel finale ha staccato più in alto di tutti anche in area azzurra, per preservare un vantaggio che aveva procurato con cotanta fatica.
Detto tutto il bene possibile di Rubino, voglio fare i complimenti ad un altro azzurro, spesso poco valorizzato nei commenti: Andrea Coletto. Oggi ha giocato e recuperato un’infinità di palloni. E’ un giocatore che se impiegato in maniera giusta difficilmente delude. Quando faceva coppia con Gallo in un 4-4-2 molto offensivo… finiva con l’essere sacrificato e talvolta non funzionale alla causa. In questa situazione si esalta. Come nella prima parte dello scorso campionato quando ha sconfitto uno scetticismo diffuso (Braiati era nel cuore di tutti) con prestazioni di alto livello.
Ora andiamo avanti per la nostra strada, senza guardare troppo la classifica. Bisogna cercare di vincere più partite possibili e più avanti faremo i conti. In fondo non abbiamo molto da perdere. La zona play out è lontana. Per quanto riguarda le zone alte… il boccone amaro l’abbiamo già ingoiato dopo Padova, Foligno e Terni… ora tutto quello che viene è di guadagnato… Non abbiamo più niente da perdere… ma sarebbe bello abituarsi a vincere. Finire in crescendo sarebbe comunque una spinta utile per affrontare nel migliore dei modi la prossima stagione… Un po’ come avvenne in C2. Il grande girone di ritorno del 2002… ci servì da allenamento per la cavalcata vincente del 2002-2003.

Una nota extracalcistica. Giovedì sera al “Borsa” c’è un'altra delle manifestazioni organizzate per festeggiare il centenario del Novara Calcio. Spero che la gente partecipi numerosa a tutte queste iniziative… perché come dice Beppe Vaccarone… il centenario del Novara… per noi è come il compleanno di una persona cara… Una festa importante da celebrare sempre e comunque. La nostra festa che la famiglia De Salvo sta onorando nel migliore dei modi…. Tutti a Legnano e Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospite Davide Bove
Quante battaglie fra Novara e Pro Patria!
• di Gianfranco Capra
Azzurri in Radio con Davide BOVE!
• giovedì pom. dalle ore 19:05
Designazioni Arbitrali
• Fontani per Pro Patria-Novara
Bove torna in campo a distanza di sette mesi
• fonte: Tuttoc
Prevendita bigl. Pro Patria-Novara
• tutte le info per il settore "ospiti"
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Pro Patria-Novara
Mi ricordo quella volta che…
• 19 ottobre 2008: Pro Patria-Novara 0-1


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel