www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 18 novembre 2019 - 18:02 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'editoriale del 16/1/2012
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 16 gennaio 2012 - 07:06
di Massimo Barbero

E’ davvero difficile scrivere oggi… La delusione è costretta a combattere con un pericolo senso di rassegnazione che a 20 gare dal termine bisogna necessariamente allontanare… Questo Novara rivoluzionato per quattro/undicesimi avrebbe bisogno di un po’ di tempo per completare la fase di rodaggio che serve a qualsiasi squadra rinnovata… E per permettere a Jensen e Rinaudo di entrare in condizione. Ma non c’è il tempo, la classifica piange e le speranze si riducono di settimana in settimana. Ed i tre gol al passivo domenicali non aiutano a vedere squarci di azzurro per il futuro.

Quattro innesti in corsa sono tanti. Basti pensare che dopo la promozione in B ne erano stati fatti sostanzialmente solo due (Morganella e Marianini) nel corso di un’intera estate. Ne era nata una macchina calcistica perfetta che ora è solo un lontano ricordo. Altrochè Bertani-Gonzalez… in questi mesi abbiamo perso la coralità e lo spirito di gruppo che ci avevano reso una squadra invincibile, almeno a certi livelli. Mascara, Caracciolo e forse anche Jensen e Rinaudo (quando saranno in condizione) hanno aggiunto qualità, peso ed esperienza ad una rosa che adesso è molto più competitiva rispetto ad un mese fa. Ma al momento… tra cambi di modulo, arrivi e partenze… non abbiamo più un’identità…. Dobbiamo ritrovarla al più presto per evitare che i titoli di coda scorrano con un anticipo davvero esagerato.

Il Lecce (come mercoledì la Roma) ha smascherato i limiti di una Fiorentina che al “Piola” aveva vinto per 3-0 giocando in punti di piedi. La partita di Cesena sarebbe stata decisamente più equilibrata, ma gli episodi ci hanno davvero detto male. Per essere chiari, la superiorità romagnola nei primi 45 minuti non era certo in discussione… ma un 1-0 è diventato un mortifero 3-0 grazie ad generoso rigore ed ad una sfortunata carambola. Insomma, rispetto a sette giorni fa abbiamo fatto decisi passi in avanti, ma al momento non siamo ancora competitivi per reggere l’urto con squadre determinate come l’undici di Arrigoni visto nello scontro diretto.

Difendo ad oltranza Tesser. Lui ha dimostrato con i fatti di essere da Novara, per oltre due anni. Mi piacerebbe poter scrivere altrettanto dei numerosi giocatori azzurri giunti in estate, ma comincio a temere che le qualità morali del Comandante siano inarrivabili per qualcuno. Speriamo che dalle inevitabili cessioni nasca una rosa meno ampia, ma finalmente più “vera”, priva di gente che si è sentita troppo presto arrivata.

La società ha fatto grandi sforzi in questo mercato di riparazione. Una coppia d’attacco Caracciolo-Mascara (con san Rubino alle loro spalle) è degna di ben altre posizioni di classifica. E’ evidente però che per credere ancora nella salvezza (e per non rendere inutili gli ultimi sacrifici) servono ancora un paio di innesti importanti, in difesa e a centrocampo. L’illusione del Novara “low cost”estivo che aveva travolto l’Inter è definitivamente naufragata a cavallo del capodanno. Di quella campagna acquisti si può salvare molto poco. Sta nascendo un altro Novara, probabilmente “di categoria”, ma ancora incompleto. E Tesser merita di avere la possibilità di allenarlo, con la piena fiducia di tutti, più di ogni altro allenatore.

Ed ora doppia sfida al Milan… Due anni fa era stata una festa… ora è l’occasione per rialzare la testa di fronte ad una serie A che vorrebbe già salutarci come una meteora di passaggio… Non ci sto! Se batte ancora un po’ di cuore azzurro nello spogliatoio… è ora di tirarlo fuori tutto… Forza Novara sempre!

Ps: sabato guardando le immagini di Catania-Roma… ho pensato che nelle medesime condizioni Novara-Roma era stata giocata su un terreno assolutamente perfetto… con buona pace di tutti coloro che questionano sul sintetico…

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Olbia-Novara
La gioia di Tommaso Bianchi...
• ...per i tre punti e gol ritrovato
L'analisi di mister Banchieri...
• ...al termine del match (il video)
Novara: ritrovato il sorriso anche in trasferta!
• Secondo successo consecutivo per gli azzurri....
Olbia-Novara 1-2: il tabellino
• i numeri del match
Olbia-Novara: le formazioni ufficiali
• ecco le scelte di Filippi (squalificato) e Banchieri
Berretti: Novara-Monza 3-0
• netto successo degli azzurrini...


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel