www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 dicembre 2019 - 20:42 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

La lente d'ingrandimento
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 21 novembre 2011 - 14:55
di Simona Ragusa

Il Novara è bello ma non balla. Traballa.

Quello sceso in campo a Marassi, contro il Genoa, è un Novara operaio, falcidiato dalle assenze, rimaneggiato eppure, senza rischiare di cadere nell’esagerazione, bellissimo..

Davanti abbiamo ritrovato un Raffaele Rubino tutto anima e cuore, determinato e imprevedibile, in campo e in partita per novanta minuti. Al suo fianco Meggiorini, il cui voto in pagella scende in picchiata dopo il gesto rivolto a Giannoccaro e la conseguente espulsione. Un’ingenuità che la squadra, alla fine, ha pagato a caro prezzo. Sulla trequarti Tesser ha alternato Mazzarani e Pinardi: il primo non ha brillato, ma ha illuminato il gioco con un paio d’inserimenti fulminei che hanno messo in difficoltà Antonelli (espulso) e Moretti (ammonito), il secondo ha trovato spazio nel momento in cui il tecnico ha capito che il Novara poteva trovare la chiave vincente proprio a centrocampo. E’ da qui che Rigoni è partito in più di un’occasione, preferendo il centro alle fasce, per sorprendere un Genoa non impenetrabile. Radovanovic ha fatto il lavoro sporco, quello di cui ti accorgi dal sudore e dal fiatone, dando una mano determinante ad una difesa che all’occorrenza è diventata a cinque, mentre il Marianini visto alle prese con Palacio e Constant è sembrato un pari-età dei due genoani,  a cui non ne ha fatta vincere una. Infine il pacchetto arretrato, che ieri, per la prima volta dall’inizio del campionato, non ha registrato amnesie da toglierci il fiato: Morganella ha dato tutto ciò che occorreva per limitare le iniziative dei clienti, certo non facili, che transitavano sulla sua fascia di competenza, Gemiti, sull’out opposto, ha corso meno pericoli e ha dato supporto a Rigoni e alla manovra, Dellafiore e Centurioni hanno chiuso e dettato i tempi in sintonia e senza affanni. E poi Fontana, a cui verrà recapitato il conto per i danni causati dai calci dati al palo in seguito al gol di Veloso. Incolpevole Jimmy. Non avrebbe potuto fare di più e tanto ha fatto quando ha chiuso lo specchio della porta ad Antonelli, a metà del primo tempo, e ha respinto il tiro insidioso di Caracciolo in avvio di ripresa.

Che altro avrebbe potuto fare questo Novara? La risposta è di facile intuizione: segnare e portare a casa il risultato. Ma ha di nuovo fallito la missione. Ci è andato vicino, ha spizzicato il palo con Rubino, ha colpito la traversa con Rigoni, ha giocato persino in superiorità numerica per buona parte della gara, senza però riuscire a bucare la porta difesa da Frey.

Contro il prossimo avversario, il Parma, potremmo fare un esperimento e provare ad invertire la rotta. Ci piacerebbe vedere un Novara meno bello, che non indossi necessariamente il vestito della festa. Lo vogliamo brutto, contratto ma spietato ed efficace e soprattutto che non traballi, ma balli.

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospite Davide Bove
Quante battaglie fra Novara e Pro Patria!
• di Gianfranco Capra
Azzurri in Radio con Davide BOVE!
• giovedì pom. dalle ore 19:05
Designazioni Arbitrali
• Fontani per Pro Patria-Novara
Bove torna in campo a distanza di sette mesi
• fonte: Tuttoc
Prevendita bigl. Pro Patria-Novara
• tutte le info per il settore "ospiti"
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Pro Patria-Novara
Mi ricordo quella volta che…
• 19 ottobre 2008: Pro Patria-Novara 0-1


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel