www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 12 dicembre 2019 - 01:33 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

La Paolo's Version
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
giovedì 27 ottobre 2011 - 09:36
di Paolo Molina

Il primo pensiero che mi viene alla mente, dopo la partita di ieri, è che…..la paura è uguale in tutte le categorie.

I ragazzi hanno dato tutto, ma erano tesi, contratti. Un po’ come il Bologna sceso sul terreno di gioco contro di noi, nel primo tempo, due settimane fa.

D'altronde sono le vittorie, sono i risultati, a darti autostima e convinzione. Se queste mancano, tutto vacilla.

I giocatori più esperti hanno tenuto botta dopo il goal subito e dopo l’uscita dal campo di Ludi (mi riferisco soprattutto a Centurioni, a Jeda, a Dellafiore ed a Paci), altri hanno fornito per circa mezz’ora una prestazione al di sotto delle loro potenzialità.

Nomi non mi va di farne, la partita l’abbiamo vista tutti.

E poi siamo qui a scrivere sul sito dei tifosi, siamo tutti ‘malati’ di Novara Calcio.

Il Siena avrebbe potuto ‘chiudere’ il match nel nostro quarto d’ora di black out. Per fortuna non lo ha fatto.

Nel secondo tempo, poi, noi siamo cresciuti. Sino al legittimo pareggio.

Questi ragazzi, come ha scritto qualche tempo fa Ste Glad sul “Muro” di Forzanovara.it, meritano di essere sostenuti “ad oltranza”, perché danno tutto, perché sapevamo che sarebbe stata durissima in questa categoria e perché se va male svanisce quello che è un sogno per tutti noi.

Obiettivo numero uno, a mio avviso, deve essere quello di arrivare a gennaio in linea di galleggiamento per poi fare qualche inevitabile ritocco nel mercato di metà stagione. Ora ci attende una partita importantissima in quel di Lecce. Una gara che sarà difficilissima a prescindere dal risultato che i salentini otterranno o meno a Palermo questa sera. Fuori casa prima o poi dovremo inevitabilmente tornare a fare qualche punticino….

E sarebbe proprio il momento giusto.Un’altra riflessione: ho sentito qualcuno dire che ‘per soffrire cosi forse sarebbe stato meglio rimanere in B’….MA SIAMO MATTI ?

Abbiamo il privilegio di vivere il nostro sogno: avreste voluto andare avanti (come abbiamo fatto) per 34 anni a ricordare la partita di Catanzaro fatta ripetere per la frattura alla gamba del guardalinee ? A pensare ancora “se Tarantola”, “se Ceravolo”, se, se……se……

Il mantra più recente immagino sarebbe stato: “Bonazzoli e la Reggina ‘dovevano’ salire” ed amenità varie.

No, ragazzi, dai, non scherziamo !!!Detto questo, mi pare evidente che gli infortuni per il reparto difensivo stiano diventando una pericolosa consuetudine. Purtroppo Ludi e Lisuzzo sono più fuori dal campo che dentro.Immagino la società stia già pensando a cosa fare per il futuro a breve e medio termine.

Per ora dobbiamo navigare a vista: obiettivo numero uno, lo ripeto, dev’essere rimanere ‘a tiro’ del gruppone, partita dopo partita.Le prime considerazioni le faremo alla pausa del 13 novembre. Per adesso, visto che mi reputo un cartesiano puro, mi limito ad un (spero) beneaugurante: “Malocchio nun me venga, tarantola e bucio de culo me venga......" (citazione dal presidente del Borgorosso...)

 

 

 

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Decisioni Giudice Sportivo
• Pogliano squalificato per 1 giornata
"Azzurri in Radio", giovedì 12 Dicembre
• tanti ospiti per la penultima puntata del 2019
Nardi: "Robur mai ko in trasferta? Siamo qua per sfatare miti"
• centrocampista ospite a Salotto Azzurro
Robur, differenziato per Cesarini
• Fonte: tuttosienacalcio.com
Novara-Siena tra flashes e ricordi
• di Gianfranco Capra
Numeri a confronto...
• ...di Novara-R.Siena
Designazioni Arbitrali gir. A
• Bitonti di Bologna per NovSie
Prevendita biglietti Novara-R.Siena
• tutte le info


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel