www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 21 gennaio 2020 - 00:16 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione al femminile
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 18 aprile 2011 - 23:50
di S.V.

Anche la 36a giornata è volta al termine… purtroppo con un pareggio che lascia l’amaro in bocca per come è maturato. 

Giusto trarre le considerazioni del caso, ma il campionato incalza ed alle porte si prospetta l’insidiosa trasferta di venerdì prossimo in quel di Reggio Calabria: una delle sfide più difficili, che come sottolineato dallo stesso Tesser nel dopo gara contro il Piacenza, “metterà in palio punti pesanti in ottica play-off”

La gara contro i calabresi sarà impegnativa anche perché, vista la distanza e l’avvicinarsi della Pasqua, non potrà consentire un afflusso numeroso di tifosi al seguito, come fin qui avvenuto durante tutte le trasferte di campionato. Scontato, ad ogni modo, che chi sarà presente renderà onore ai nostri colori, come sempre…

Passiamo all’analisi della gara contro il Piacenza.

Gli azzurri hanno avuto un avvio brillante, dove grinta e determinazione hanno subito contraddistinto la sfida contro gli avversari emiliani. Si è rivista quella “fame di vittoria” che aveva fin qui segnato molte delle partite del Novara, specie in Bertani, che ha cercato con tutte le forze la marcatura personale, quasi a volersi rifare del gol “mangiato” contro l’Empoli. 

Ancora una volta, però, siamo caduti sul nostro punto debole: le palle inattive… calci d’angolo e punizioni…

Il vantaggio maturato grazie ad una grande azione e la solita “inzuccata” di capitan Rubino, sempre molto bravo a farsi trovare pronto, ci ha un po’ illuso. Troppe occasioni sprecate, un palo ed una botta di Simone Motta al volo… si sono scontrate contro un sempre attento Cassano (il loro estremo difensore), ma anche contro un pizzico di sfortuna, che ci ha impedito di chiudere anzitempo la contesa.

In occasione della prima rete degli ospiti, Ujkani non ha potuto far molto: un vero peccato, soprattutto perché la rete è sopraggiunta a seguito di un intervento spettacolare del nostro estremo difensore, su conclusione del forte Cacia. 

Nella ripresa sembrava che la rete del nuovo vantaggio, siglata da Motta, fosse il preludio ad un successo cercato e per quanto visto in campo anche meritato. Ma come era avvenuto in precedenza non siamo stati bravi ad amministrare il vantaggio ed abbiamo subito su punizione, quasi nell’immediato, la rete di quello che risulterà poi il definitivo pareggio. Una rete che evidenzia, come detto sopra, il punto di debolezza della squadra.

Il reparto arretrato è risultato meno brillante del solito in determinate situazioni, ma complessivamente la squadra ha saputo dettare al meglio il ritmo della gara, senza sbavature e con incisività. Non si può affermare che il Piacenza meritasse il pareggio perché, in tutta onesta, la squadra di mister Madonna ha avuto pochissime occasioni rispetto al Novara. Onore a loro, però, che sono riusciti a concretizzare al meglio le occasioni a proprio vantaggio, con molto cinismo.

Inutile fare drammi… in fondo non è andata poi così male, se si considera che il terzo posto è ancora saldo grazie al pareggio del Sassuolo contro il Varese (su autogol dei biancorossi al 93’…..). 

Meglio lasciare da parte le solite critiche gratuite; la squadra ha bisogno come non mai di sostegno e passione per concludere al meglio questo finale di stagione.

Quindi tutti a tifare per il Novara venerdì… chi (fortunatamente) con la propria presenza a Reggio, chi da lontano almeno con lo spirito…

Mancano sei partite… dovranno essere sei finali… 

LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI… FORZA NOVARA !!!!

S.V.

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Verso Juventus U23-Novara
• 2 squalificati tra i bianconeri
Urbano "Preso Cisco, ora pensiamo alle uscite"
• il punto sul mercato azzurro (tuttoc)
Sasso contro auto azzurra, un tifoso ferito
• agguato nel post Lecco-Novara; indagano le Autorità
Acquisti/Cessioni
• le operazioni azzurre della sessione invernale
Novara, colpo in attacco: c'è la firma di Andrea Cisco!
• martedì pomeriggio, la presentazione ufficiale
Designazioni Arbitrali 1^giornata di Ritorno
• Pashuku per Juventus Under23-Novara
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Lecco-Novara


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel