www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 dicembre 2019 - 20:42 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione al femminile
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 04 aprile 2011 - 22:35
di S.V.

Finalmente sabato siamo tornati ad emozionarci per le giocate della squadra di inizio stagione: bella compatta e molto creativa, con molte occasioni a proprio vantaggio ed anche (purtroppo) molta sfortuna… ma va bene così perché ciò che conta è essere tornati al successo, che mancava ormai da troppo tempo; una vittoria che diventa importante per il morale degli azzurri in questo finale di stagione.

Analizzando la sfida contro i marchigiani, spicca la grande passione di tutti i tifosi in ogni settore del “Silvio Piola”. In Curva Nord è comparso uno striscione eloquente “NOI CI SIAMO… E VOI ?!?!”Un bel modo per far capire alla squadra che i tifosi non si sono allontanati a seguito della flessione che ha colpito la squadra e che continueranno ad incitarla fino alla fine, qualunque sia il risultato finale.

Gli azzurri sono partiti subito alla grande, l’aggressività con la quale si è dominato l’avversario la dice lunga sulla voglia di Rubino e compagni di tornare alla vittoria. Tutti hanno svolto il loro compito alla grande e con grande motivazione, cercando la marcatura. Anche dal reparto arretrato si è sfiorata la rete, con Lisuzzo che ha mancato la sua prima marcatura stagionale davvero di un soffio. Molto bravi gli esterni Gemiti e Morganella, abili a spingere sulle fasce con determinazione e caparbietà, mandando letteralmente in tilt la difesa dell’Ascoli, al punto da renderla imbarazzante di fronte alla prevalenza territoriale dei padroni di casa.

Dopo un avvio in cui la porta sembrava essere “stregata”, Cristian Bertani ha trovato la rete decisiva su un perfetto assist del compagno Gonzalez, che ha fatto tornare alla memoria le stupende giocate della coppia offensiva azzurra, ritrovando quel feeling che tanto ci aveva entusiasmato. 

Il successo consolida pertanto il terzo posto in classifica alle spalle di Atalanta e Siena; peccato soltanto per il pareggio del Varese in abbondante recupero (95’), che limita ad un +3 il vantaggio in classifica sulla compagine biancorossa. Ma questo poco deve importare alla squadra di Tesser ed a noi tifosi. Il campionato, infatti, è ancora lungo e la concentrazione deve restare alta per preparare al meglio le prossime sfide, fra cui la gara interna contro il Siena di Conte.

I tifosi possono nel frattempo esultare per il ritorno ad una mentalità vincente da parte di tutto il gruppo, rafforzato dal fatto che dopo il gol non abbiamo smesso di attaccare, continuando a cercare la rete che chiudesse la contesa, senza riuscire a trovarla ma nel contempo subendo davvero pochi rischi, ad eccezione dell’unico tiro pericoloso per gli ospiti in chiusura del primo tempo.

Nella ripresa un piccolo calo non ci ha reso dinamici come nella prima frazione di gioco, ma abbiamo saputo comunque renderci pericolosi, al cospetto di un avversario poco consistente.

Ecco... e dalla mentalità vincente ritrovata e dallo spirito battagliero che lo stesso Tesser ha sottolineato nel dopo partita, che bisogna ripartire con ottimismo.

La corsa degli azzurri sotto la “Nord” per festeggiare tutti insieme il ritorno al successo, resta la scena più bella di tutta la giornata. Speriamo che da qui alla fine del campionato ce ne siano molte altre…

Un plauso va proprio alla Curva che, come sempre, ha saputo sostenere fino alla fine i ragazzi e al tempo stesso divertirsi in una giornata decisamente calda sotto tutti gli aspetti.

Non molliamo... il prossimo impegno in casa dell’Empoli va onorato per tenere alti i nostri colori.

Fino alla fine… Forza NOVARA !!!!

S.V.

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospite Davide Bove
Quante battaglie fra Novara e Pro Patria!
• di Gianfranco Capra
Azzurri in Radio con Davide BOVE!
• giovedì pom. dalle ore 19:05
Designazioni Arbitrali
• Fontani per Pro Patria-Novara
Bove torna in campo a distanza di sette mesi
• fonte: Tuttoc
Prevendita bigl. Pro Patria-Novara
• tutte le info per il settore "ospiti"
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Pro Patria-Novara
Mi ricordo quella volta che…
• 19 ottobre 2008: Pro Patria-Novara 0-1


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel