Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Primavera

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 26 luglio 2021 - 23:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.



NovaraChannel.Tv

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.


Decisioni Giudice Sportivo 32a giornata
Articoli correlati
Edizione "Special" de "Il Fedelissimo"
• leggilo qui online
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Sabato pomeriggio
lunedì 21 marzo 2011 - 18:45
Un turno di squalifica per Bertani

In merito ai referti arbitrali della 32a giornata il Giudice Sportivo, Avv. Gianfranco Valente, sulla base del rapporto presentato dal direttore di gara, il Sig. Ciampi Maurizio di Roma, ha squalificato per un turno Cristian Bertani, a seguito dell'infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale, al rientro degli spogliatoi nel finale della gara Vicenza-Novara.

Alla luce di questi provvedimenti, i giocatori del Novara diffidati restano (diventano) Centurioni, Gemiti, Gonzalez, Lisuzzo, Marianini, Morganella e Porcari.

Pioggia di squalifiche nelle fila dell'Albinoleffe, nostro avversario allo stadio “Atleti Azzurri d'Italia” nel prossimo turno di campionato, valevole per la dodicesima giornata del girone di ritorno ed in programma domenica 27 marzo alle ore 12.30. Non potranno prendere parte alla sfida Bombardini Davide (record di ben otto giornate di stop per lui assegnate dal Giudice Sportivo), Hetemaj Mehmet e Regonesi Pierre Giorgio. 

Queste nel dettaglio le sanzioni inerenti alla 32a giornata:

Otto giornate di squalifica (ed ammonizione ed ammenda di 1.500 euro) a: Bombardini Davide (Albinoleffe) con la seguente motivazione: per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (sesta sanzione); per avere, al 44' del secondo tempo, censurato una decisione arbitrale, appoggiato entrambe le mani sul petto del direttore di gara ed averlo sospinto con veemenza; quindi, all'atto della notifica del provvedimento disciplinare di espulsione, avergli rivolto reiterate locuzioni ingiuriose”.

Due giornate di squalifica a: Hetemaj Mehmet (Albinoleffe).

Una giornata
di squalifica a: Bertani Cristian (Novara) con la seguente motivazione: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (sesta sanzione); per avere, al termine della gara, nei locali degli spogliatoi, proferito locuzione blasfema; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale”, Regonesi Pierre Giorgio (Albinoleffe), Pederzoli Alex (Ascoli), Carmona Tello Carlos Emilio (Atalanta), Marchesan Alberto (Cittadella), Bianco Luigi, Minelli Mauro e Pestrini Manolo (Frosinone), Alessandro Danilo (Grosseto), Knezevic Dario (Livorno), Guerra Simone e Zenoni Damiano(Piacenza), Pinna Salvatore (Pescara), Gerardi Federico (Portogruaro), Larrondo Paez Marcelo (Siena), Lazarevic Dejan (Torino), Osuji Chinoye Wilfred (Varese), Morosini Piermario (Vicenza).

Fra gli allenatori squalifica per una giornata effettiva di gara ad Agostinelli Andrea (Portogruaro)
per avere, al 44' del secondo tempo, abbandonato indebitamente la propria area tecnica e rivolto ai componenti della panchina aggiuntiva avversaria ingiurie ed intimidazioni.

Fra i dirigenti nessun provvedimento disciplinare e/o ammenda.

Fra i medici squalifica per una giornata effettiva di gara a Sprenger Claudio (Albinoleffe)
perché, al 41' del secondo tempo, si introduceva indebitamente sul terreno di giuoco e censurava platealmente l'operato dell’arbitro.

Fra le società ammende a: Triestina 6.000 euro per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo di gara, rivolto ad un calciatore avversario reiterati cori costituenti espressione di discriminazione razziale; Portogruaro 2.000 euro per avere permesso, al termine della gara, l'indebito accesso e la persistente presenza, nei locali degli spogliatoi, di persona non autorizzata che, peraltro, si dava ad altercare con tesserati della squadra avversaria.

redazione forzanovara.net

.

.

 Seguici su Facebook

.

 
.

 Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.

.

» Ultime News
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Novara Calcio 1908, addio al professionismo
• Ricorso bocciato anche dal Coni
Novara Calcio: in attesa della sentenza
• La decisione potrebbe arrivare in serata
Aggiornamenti Live sulla nostra pagina Facebook
• Udienza Novara Calcio, forzanovara.net presente al CONI
Novara Calcio 1908: il giorno del giudizio
• Dalle 16 di oggi si deciderà il futuro di 113 anni di storia
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
In punta di diritto...
• ...tanta attesa per l’udienza al Coni di lunedì
Ricorso Novara: sentenza attesa lunedì in serata o, al più tardi, martedi mattina
• Riunione Consiglio federale indetta martedì 27 luglio alle ore 11


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                                    Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyrighht
© 2000-2025