www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 11 novembre 2019 - 14:28 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 20 febbraio 2011 - 10:29
Livorno - Novara 1-0

La sconfitta di Livorno ci lascia ben poche recriminazioni. Abbiamo fatto troppo poco per sperare di pareggiare il gol segnato dai toscani dopo nemmeno 20’ dall’inizio del primo tempo. Indubbiamente siamo capitati al “Picchi” nella giornata meno favorevole: con gli amaranto scossi dal cambio di allenatore dopo un periodo nero. E noi un po’ svuotati dallo storico successo nel derby giocato nemmeno 5 giorni prima. Detto questo, era certamente lecito attendersi qualcosa di più dagli azzurri …

L’undici di Novellino è partito decisamente meglio. Nelle battute iniziali i padroni di casa ci aggredivano in ogni zona del campo. Ed i tre giocatori che agivano dietro Dionisi erano bravi ad inserirsi a turno, sorprendendo così di frequente la nostra difesa. Il gol del vantaggio amaranto era già stato preceduto da un miracolo di Ujkani su D’Alessandro e da un paio di altre situazioni pericolose.

Il Livorno non poteva reggere quel ritmo per tutta la gara. Lo sapeva bene Novellino che, una volta conquistato il vantaggio, ha impostato una partita differente, con i suoi abili a contenere con giudizio la reazione di un Novara davvero troppo sterile. Né è nata un’altra partita, decisamente meno spettacolare, che è scivolata verso il novantesimo con poche emozioni. Segnato il gol, Iori e compagni si sono anche riguadagnati i favori di un pubblico che è tornato dalla loro parte (con qualche eccesso in tribuna nei confronti di giornalisti novaresi dimenticati in mezzo alla gente…).

Le uniche situazioni pericolose create dal Novara sono nate da affondi di Gemiti (spesso) e Morganella eppoi Gheller dalle corsie esterne. Era quello l’unico modo per gli azzurri per trovare veri varchi contro una squadra già organizzata.

Ci si aspettava  qualcosa di più almeno dalla ripresa. Ed in effetti nelle battute iniziali la formazione di Tesser ha ripreso in mano il controllo del centrocampo. Novellino ha capito l’antifona ed ha inserito due giocatori di contenimento (Antunes e Parravicini) per riaddormentare la partita. Così quando è entrato un attaccante finalmente in grado di sfruttare i cross dalle corsie esterne (Rubino) il Novara non è stato più in grado di alimentare con continuità gli inserimenti dalle fasce. Come a Frosinone ed a Modena (e a differenza di Piacenza) l’arretramento di Gonzalez dietro le punte non ha dato i frutti sperati.

La pressione azzurra è ripresa nel finale e ci sarebbe potuto anche scappare il pari… Ma (ragionando con obiettività e non da tifosi) forse ieri sarebbe stato un premio troppo grande per un Novara mai così innocuo in fase offensiva. 

Soltanto con il Torino all’andata ci era capitato di chiudere una partita senza segnare reti, ma ciò era avvenuto in circostanze particolari (sprechi clamorosi e doppia inferiorità numerica). Anche l’anno passato quando non andavamo in gol avevano sempre molto da recriminare (2 pali per partita a Viareggio e a Benevento, le superparate di Mazzoni con l’Arezzo). Questa volta lo “0” è decisamente più significativo. Due partite ed un gol solo su autorete… non sono roba da Novara…

Detto tutto questo, nessun dramma. Lo scrivevo anche dopo la sconfitta dell’andata a Varese. Il campionato di B è talmente lungo ed intenso che capita a tutti (vero Conte ?) di incassare qualche battuta a vuoto. Ci può stare di perdere a Livorno (il Siena si è salvato grazie ad un gol in fuorigioco e Atalanta e Varese ci devono ancora giocare) e le mie considerazioni di segno negativo sono solo legate al fatto che la salvezza è già in cassaforte ed ora si ragiona pensando a qualcosa di più rispetto agli obiettivi iniziali...

Smaltita la piccola delusione, non ci resta che pensare alla partita con il Varese. Sarà una gara difficilissima perché Sannino è mourinhiano… nel preparare al meglio le partite a cui tiene di più… Servirà un Novara lucido e razionale. Ma occorrerà anche un grande tifo dagli spalti per spingere la nostra squadra in un match molto complicato per varie ragioni… Sperando che il lunedì lavorativo… stavolta tolga qualche energia ai biancorossi… Forza Novara sempre !!!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
All.Cong: Novara-Acc.Pavese S.Genesio
• giovedì pom. a Novarello
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Olbia-Novara
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Como
La gioia di Bortolussi in mix zone
• (il video dell'intervista)
L'analisi di mister Banchieri...
• ...nel post gara
Un (doppio) Bortolussi da 3 punti
• Una doppietta del bomber azzurro liquida il Como
Novara-Como 2-1
• Il tabellino dell'incontro
Novara-Como: le formazioni ufficiali
• le scelte di Banchieri e Banchini


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel