www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: sabato 14 dicembre 2019 - 20:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'avversario di turno: il Torino
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
giovedì 10 febbraio 2011 - 18:59
di Fabio Fornari

Finalmente ci siamo. Si va verso il tutto esaurito per una partita che manca a Novara da oltre 50 anni e che forse, vista la concomitanza con la festa di San Valentino, non verrà particolarmente ben vista dai ristoratori novaresi...

Il Torino è sicuramente un'ottima squadra, con un organico importante e giocatori di prestigio, ma fino ad oggi non ha sicuramente dimostrato il suo potenziale, alternando buone prestazioni a risultati decisamente mediocri.

Una squadra che non ha mai potuto contare sulla necessaria tranquillità e serenità, in quanto obbligata a far sempre risultato in nome del blasone della stessa.

Un presidente, Urbano Cairo, sempre contestato, anche se nel mercato di gennaio ha messo a segno ottimi acquisti come Budel, Gabionetta, Antenucci, Pagano e Cavanda ma, soprattutto, trattenendo Bianchi e Ogbonna, che avevano ricevuto numerose richieste da parte di società della massima serie.

Di solito in questa rubrica è prassi indicare l’elemento di punta della squadra avversaria, ma nel Torino sono veramente tanti i giocatori importanti, da Sgrigna a De Feudis, a Pellicori e chiaramente il bomber Rolando Bianchi. Bisogna però dire che tutti questi rilevanti giocatori fino ad oggi non hanno offerto prestazioni degne del loro calibro e trovare una reale causa a ciò diventa difficile... forse qualche “amico” tifoso del Toro potrebbe aiutarci in questo senso, conoscendo più a fondo l'ambiente granata.

L’allenatore del Torino, Franco Lerda, è nato il 19 agosto del 1967 ed ha iniziato la sua carriera di mister nel 2005 alla guida del Saluzzo, conquistando la salvezza ai play-out, l’anno successivo passa ad allenare il Casale e con i nero-stellati vince i play-off di serie D. Nel campionato 2007/08 va a Pescara arrivando sesto, mentre l’anno successivo sfiora la promozione con la Pro Patria. Nel 2009 diventa il mister del Crotone arrivando ottavo. Dall'inizio di questa stagione e precisamente dal 17 giugno 2010 è l’allenatore del Torino, scelto direttamente da Cairo per cercare di ritrovare la tanto sospirata promozione. Il suo modulo preferito (e quello fin qui più adottato) è il 4-2-3-1. 
Un risultato negativo al “Silvio Piola” potrebbe costargli l'esonero dalla panchina granata e le voci sui possibili sostituti sono già circolate da tempo.

Dopo 25 giornate il Torino ha collezionato 9 vittorie, 8 pareggi ed 8 sconfitte, mettendo a segno 29 gol e subendone 31; fuori casa ha collezionato però soltanto 2 vittorie, 5 pareggi ed altrettante sconfitte, con un attivo di 10 reti ed un passivo di 16.

Nelle ultime 5 giornate il ruolino di marcia non è stato proprio esaltante... 2 pareggi e 3 sconfitte, l’ultima vittoria risale al 18 dicembre con l’Empoli.

Mister Lerda potrà disporre di tutta la rosa (eccezion fatta per lo squalificato Paolo Zanetti); anche Attilio Tesser dovrà far fronte ad uno squalificato (Mavillo Gheller), mentre è ancora in forse la presenza per gli azzurri di Filippo Porcari, che durante la sessione di allenamento settimanale ha patito di un risentimento muscolare, così come comunicato ufficialmente dalla società Azzurra.

L'attesa per questo evento molto importante cresce sempre di più. Non resta che recarci allo stadio lunedì e colorarlo il più possibile di azzurro, incitando i nostri ragazzi per ottenere una vittoria che risulterebbe fondamentale per il proseguo del campionato. Con un pensiero al colpo di testa di Nicola Ventola ad un metro dalla porta, nella partita di andata, che grida ancora “vendetta” per una sconfitta parsa a tutti immeritata.

Forza Novara !!!

Fabio Fornari

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
"Azzurri in Campo": la trasmissione di Radio Azzurra FM
• Domenica, dalle ore 14:45, focus su Novara-R.Siena
Berretti: Alessandria-Novara 0-3
• netta vittoria degli azzurrini nel derby
Dal Canto: “Novara campo difficile, mi aspetto una partita tirata"
• Fonte: robursiena.it
R.Siena: i convocati
• le scelte per la trasferta di Novara
Conferenza Stampa Mister Banchieri
• il video di novaracalcio.com
Siena, testa alla sfida di Novara
• differenziato per Cesarini
Cambia l'orario di Novara-R.Siena
• gara posticipata di 15 minuti
12^punt. di "Azzurri in Radio"
• Rivivi la puntata


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel