www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 12 dicembre 2019 - 19:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
martedì 23 novembre 2010 - 08:31
Novara-Reggina 3-1

Ieri sera Novara non voleva saperne di andare a dormire. Ben oltre la mezzanotte i locali erano insolitamente pieni di gente con sciarpe e berretti azzurri che, reduce dallo stadio, voleva prolungare ancora le sensazioni di un’altra notte magica. 

Dopo 16 giornate la squadra di Tesser ha gli stessi punti (36) che aveva dopo altrettante partite in Lega Pro quando gridavamo al miracolo. Penso che basti questo dato statistico per capire quanto sia straordinario il cammino della squadra azzurra.

Con la Reggina c’è stato da soffrire e se ci limitassimo a contare le palle gol dovremmo convenire che gli amaranto non avrebbero certo meritato di perdere. Però la cosa straordinaria di questo Novara è che non molla mai la presa, che non perde mai la bussola nemmeno quando l’avversario pare avere la meglio. E’ questa la forza quasi unica della truppa di Tesser. Si chiama carattere. Conta ancor più delle giocate scintillanti che gli azzurri sciorinano nei momenti di evidente superiorità.

I calabresi ci hanno messo in difficoltà con un 3-5-2 che prevedeva frequenti inserimenti offensivi degli esterni. Che differenza rispetto all’identico modulo praticato dall’Albinoleffe al “Piola” per quasi tutta la gara…  Il rovescio della medaglia è stato che la squadra di Atzori si è ritrovata talvolta sguarnita in occasioni di azioni azzurre nate dalle fascie: cross pennellato dall’angolo e colpo di testa nel cuore dell’area, come da manuale.

Il primo tempo è stato strano. Abbiamo tenuto bene fino al 35’, poi siamo incappati in una serie di errori che hanno dato coraggio agli ospiti che hanno sfiorato ripetutamente il pari.
Ieri Samir ha dimostrato quanto vale dal punto di vista caratteriale.  Un grande portiere non è quello che non sbaglia mai, ma quello che da un errore sa trovare ulteriore carica positiva per rendere al meglio. E’ questo che fa la differenza tra una promessa incompiuta ed una realtà.

La campanella dell’intervallo è stato un alleato prezioso per il Novara che ha potuto rimettere le cose a posto nello spogliatoio. Il 2-0 quasi immediato di Bertani è stato un’ulteriore iniezione di fiducia. Tesser ha fatto il resto con la mossa tattica giusta.  Tutti pensavamo che avrebbe infoltito il centrocampo. Invece ha dato manforte alla propria coppia centrale difensiva con l’innesto del prezioso Gigliotti.
La partita sembrava francamente chiusa. Ed invece il colpo di testa di Cosenza ci ha tenuto sulle spine fino allo scadere. E ci ha fatto gustare di più l’incredibile prodezza di Gonzalez allo scadere. Tutti in piedi per Pablo !
Il capolavoro dell’argentino ci ha fatto dimenticare per un istante il dispiacere per l’infortunio di Bertani.  Ho letto autorevoli commentatori addossare al terreno sintetico la responsabilità per questo infortunio. Come se Juve, Milan ed Inter… dopo i ripetuti impegni serali… non fossero pieni di guai muscolari… senza aver mai calcato il “Piola”…

Dal punto di vista tattico senza il grande Cristian (speriamo per poco…) vedremo un Novara diverso, ma non per questo meno competitivo. Le alternative non mancano. Penso allo straordinario Rubino di Piacenza il cui peso ci ha permesso di giocare una delle nostre migliori gare esterne. Ma anche ad un Gigliotti implacabile sottoporta ed ad un Ventola che non è certo quello di ieri sera…

Proprio a Siena dove nacque la grande coppia Bertani-Gonzalez (quando tutti brontolavano perché Tesser avrebbe schierato le riserve…) dovrà essere varato un nuovo tandem d’attacco speriamo altrettanto prolifico… Anzi, a giudicare dalla straordinaria media realizzativa dei due… mi vien da scrivere che mi basterebbe… un quasi… altrettanto prolifico…

Al “Franchi” ho sempre assistito ad imprese azzurre. Da un sofferto 1-1 strappato da un Novara incerottato e con le valigie nel terribile autunno del 1996 alla notte magica dell’anno passato… Comunque vada a finire, resteremo orgogliosi di questa squadra che ci sta regalando risultati francamente inimmaginabili ad agosto… Forza Novara sempre !

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Verso Novara-R. Siena
• Il punto sugli azzurri
Mi ricordo quella volta che…
• 3 dicembre 1989: Novara-Siena 1-1
Decisioni Giudice Sportivo
• Pogliano squalificato per 1 giornata
"Azzurri in Radio", giovedì 12 Dicembre
• tanti ospiti per la penultima puntata del 2019
Nardi: "Robur mai ko in trasferta? Siamo qua per sfatare miti"
• centrocampista ospite a Salotto Azzurro
Robur, differenziato per Cesarini
• Fonte: tuttosienacalcio.com
Novara-Siena tra flashes e ricordi
• di Gianfranco Capra
Numeri a confronto...
• ...di Novara-R.Siena


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel