www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 12 novembre 2019 - 17:06 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
sabato 13 novembre 2010 - 21:34
Piacenza-Novara 1-2

La partita di oggi è stata probabilmente la più bella ed intensa di questo esaltante avvio di campionato. Merito di due squadre che si sono affrontate a viso aperto, fino alla fine, pronte a rischiare il tutto per tutto pur di andare a caccia della vittoria. La gara di Piacenza ci ha permesso di allontanare i cattivi pensieri che avevano fatto capolino dopo il match infrasettimanale con l’Empoli. Non erano stati certo i due pareggi (ci mancherebbe !!!) a destare delle perplessità, quanto quell’improvvisa coincidenza di infortuni. Ed il fatto che nel finale dei secondi tempi contro bianconeri e biancoazzurri, per la prima volta nel corso del campionato, gli avversari avevano dato la sensazione di essere fisicamente più brillanti di noi.
Ed invece il Novara al “Galleana” ha dimostrato (come a Cesena) di avere delle alternative di primissimo livello. E Tesser ha ribadito di saper scovare delle diverse soluzioni tattiche (quel Gonzalez schierato come “rifinitore”) che possono mandare in cortocircuito gli avversari. Sul campo la squadra ha di nuovo esibito quella brillantezza che gli ha permesso di diventare devastante in contropiede nel quarto d’ora finale.
E dire che non era cominciata bene… Nel primo quarto d’ora il Piacenza ci ha messo spesso in difficoltà. Merito degli inserimenti di Marchi che portava i tre attaccanti biancorossi ad essere di frequente in parità (o superiorità) numerica di fronte ai nostri difensori. Col passare dei minuti però il Novara ha ribaltato i rapporti di forza sulla propria corsia mancina. Gemiti è diventato una devastante spina nel fianco per la retroguardia di casa.  Il sacrificio di Rubino sui palloni aerei ci ha consentito di creare numerose situazioni interessanti negli ultimi sedici metri. Su una di queste è scaturito il gol di Marianini che ha spezzato il monopolio nelle marcature stagionali dei soliti noti (Motta-Gonzalez-Bertani-Rigoni). Sull’1-0 il Novara pareva padrone della situazione. Il rigore avrebbe potuto indirizzare il match in maniera chiara verso una superiorità ospite. Ed invece l’errore ha cambiato nuovamente l’inerzia del match con un Piacenza rinfrancato dalla scampato pericolo e più convinto alla ricerca del pari.
Abbiamo preso l’1-1 in contropiede. Da un’azione nata da un liscio in avanti di Porcari e propiziata da un assist molto lucido di Cacia. Sul punteggio di parità Tesser ed il Novara hanno dato l’ennesima dimostrazione di avere una mentalità vincente. Qualsiasi squadra raggiunta nella ripresa in trasferta tende a rinchiudersi a protezione dell risultato minimo. Specialmente se sa di non essere al meglio per l’assenza di alcuni titolari. Ed invece gli azzurri, palla al centro, hanno fatto capire di voler andare ancora a caccia della vittoria. E l’hanno fatto fino alla fine, a costo di correre dei naturali rischi contro un Piacenza ricco di giocatori di qualità in avanti.
Guardo la classifica e stropiccio gli occhi nel vedere il mio Novara a +11 sulla settima (la prima che non parteciperebbe ai play-off). Nel vedere quel Bertani accolto dal solito scetticismo novarese nell’estate 2008… in doppia cifra in serie B dopo sole 15 gare come Gonzalez… Già Cristian… In diretta dopo il rigore fallito ho detto che quando sbaglia dal dischetto… poi si fa sempre perdonare nella stessa partita… Ed anche stavolta l’ha fatto con gli interessi… Quel 2-1 sotto la nostra curva vociante e festante a pochi secondi dal novantesimo… rappresenta per me uno dei fotogrammi più entusiasmanti di questo incredibile avvio di stagione…
Ora nove giorni di pausa… eppoi un'altra notturna con i fiocchi contro la Reggina… Senza fare polemica con nessuno… credo che la situazione che si è verificata con  l’Empoli non dovrà più ripetersi per nulla al mondo… Vogliamo uno stadio colorato di coreografie, senza divieti immotivati e soprattutto unito nel gridare Forza Novara sempre !


Massimo Barbero

 

 

 

 

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Sbraga: "Contento di aver scelto Novara"
• Classifica? "Non la guardiamo"
Designazioni Arbitrali 15°giorn.
• Cosso per OlbiaNovara
Numeri a Confronto...
• ...di Olbia-Novara
Olbia-Novara e...
• ...quel gemellaggio durato 14 anni
Barbieri e l'Italia Under 17...
• ...fuori dal Mondiale
All.Cong: Novara-Acc.Pavese S.Genesio
• giovedì pom. a Novarello
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Olbia-Novara
L' Editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel