HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: venerdě 22 ottobre 2021 - 08:08 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.




» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso

.
.
.PP
..P


.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31







.


Decisioni Giud. Sportivo 3° turno Tim CUP
Articoli correlati
Edizione "Special" de "Il Fedelissimo"
• leggilo qui online
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Sabato pomeriggio
venerdě 29 ottobre 2010 - 10:30
Nessun azzurro squalificato

In merito ai referti arbitrali del terzo turno eliminatorio di Tim CUP 2010-11 il Giudice Sportivo, Dott. Gianpaolo Tosel, sulla base del rapporto presentato dal direttore di gara, il Sig. Gervasoni Andrea di Mantova, non ha squalificato nessun giocatore azzurro.
Anche nelle fila del Chievo, nostro avversario allo stadio "Bentegodi" di Verona nel prossimo turno della manifestazione (data ed orario sono ancora da ufficializzare), non è stato squalificato nessuno.

Al termine del 3° turno eliminatorio, i giocatori azzurri attualmente in diffida per la Coppa Italia sono i seguenti: Gemiti Giuseppe, Porcari Filippo, Scavone Manuel e Shala Rijat. 

Queste nel dettaglio le sanzioni inerenti al 3° turno:

Una giornata di squalifica a: Basha Migjen (Atalanta), Radovanovic Ivan (Bologna).

Ammonizione ed ammenda di 1.500 euro per Di Carmine Samuel (Frosinone), per avere simulato di essere sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

Fra gli allenatori nessun provvedimento disciplinare e/o ammenda.

Fra i dirigenti nessun provvedimento disciplinare e/o ammenda.  

Tra le società ammende a: Lecce 5.000 euro (per avere suoi sostenitori, al 12' del primo tempo, lanciato un fumogeno sul terreno di giuoco, inducendo l'arbitro ad una breve interruzione della gara; Catania 3.500 euro (per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, fatto esplodere alcuni petardi nel proprio settore; Cagliari 2.500 euro (per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, fatto esplodere tre petardi e acceso tre fumogeni; Crotone 1.500 euro (per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso due bengala nel proprio settore; Frosinone 1.000 euro (per avere suoi sostenitori, al 44' del primo tempo, fatto esplodere un petardo nel proprio settore.

redazione forzanovara.net

.


.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

.

» ULTIME NEWS
Designazione arbitrale
• Scelta la terna per Sestri Levante-Novara
Conosciamo meglio...l'US Sestri Levante
• La storia dei prossimi rivali...
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-RG Ticino
Vittoria azzurra nel derby!!!
• Superato l’RG Ticino grazie alla doppietta di Vuthaj e al rigore di Gonzalez
Novara FC-RG Ticino, le formazioni ufficiali
• Le scelte di Marchionni e Celestini
La Probabile Formazione Azzurra
• in vista del derby contro l' RG Ticino (fischio d'inizio ore 18)

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si č avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non č piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si č avverato


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 


  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                                    Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyrighht
© 2000-2025