www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 28 gennaio 2020 - 17:36 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Il punto della 3a Giornata
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 06 settembre 2010 - 08:22
di Massimiliano Cristina

La Serie Bwin è più equilibrata del previsto. A dirlo sono i primi 180 minuti di gioco, quelli dei primi collaudi sul campo dopo un’estate passata tra sogni e delusioni di chi è salito dalla Lega Pro a chi è retrocesso dalla Serie A. Tutto mischiato sul campo verde che mette di fronte ventidue giocatori, undici per parte, e che oggi – dopo la terza giornata – vede un gruppone ancora non ben definito di forze. 

A comandare la classifica sono due outsider, Novara e Modena, capaci di unire cinismo a concretezza. Gli azzurri hanno espugnato Cittadella con una prova non brillantissima, ma per questo ancor più preoccupante per le avversarie. Quando si vincono gare senza giocare bene, non è mai una buona notizia per le concorrenti. Chi invece sta vivendo un inizio di stenti sono le cosiddette big: una su tutte il Torino, che contro il Crotone ha mosso il primo faticosissimo passo di un campionato già in salita. Anche Atalanta, Siena e Livorno però non hanno iniziato come tutti si aspettavano. Colpa di un mercato approssimativo o di una preparazione troppo pesante? Forse tutte e due ma il dominio che tutti si aspettavano sin dall’inizio per ora è rimasto solo un’ipotesi.

A conferma del totale equilibrio delle forze in campo, il caso lampante è quello del Portogruaro. Dato da tutti per spacciato alla vigilia, è stato capace di raccogliere già due successi su tre incontri portandosi a quota 6. Più di Atalanta, Siena, Livorno e compagnia bella. Sotto al Novara però perché per adesso a guardare tutti dall’alto in basso ci sono ancora gli uomini di Tesser. Per il resto del campionato si vedrà cammin facendo.

Massimiliano Cristina

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Tartaglia verso Trieste
• ai dettagli una cessione definitiva
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Pergolettese-Novara
Mini Abbonamento: 3 gare, 3 mila emozioni!
• tutte le info
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Pontedera
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
"Nico" Schiavi in mix-zone
• (il video dell'intervista)
Banchieri:"Ho visto un Novara orgoglioso"
• Il commento del mister azzurro
Maraia:"Rammarico per il rigore ma contento per il risultato"
• Le parole del tecnico toscano


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel