www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 dicembre 2019 - 20:42 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 08 novembre 2009 - 21:32
Novara-Lecco 3-0

Se la memoria non m’inganna… era dal 19 gennaio 1986 che il Novara non chiudeva il primo tempo di una gara casalinga di campionato con un 3-0 a proprio favore… L’ultimo precedente risaliva ad un Novara-Mestre (finale 4-0) in un anonimo campionato di serie C2, nell’unica domenica di vena del bomber (mancato) Fabrizi, contro la squadra allora allenata da Eddy Reja… Da allora ricordo qualche 2-0 all’intervallo che è diventato 3-0 appena dopo il “the caldo”. Ed ancora un 3-0 in trasferta, a Cento, nei primi minuti, nel 1993… E null’altro…

Insomma… possiamo dire che… gli under 30… probabilmente non hanno mai vissuto una domenica tanto serena in Viale Kennedy…

E pensare che nel primo quarto di gara il Lecco aveva giocato, forse, leggermente meglio di noi. I lariani ci avevano affrontato a viso aperto ed avevamo marcato il primo vero tiro in porta dell’incontro, senza mai correre veri brividi.

Ma contro un Novara del genere è vietato commettere qualsiasi leggerezza. Si rischia di pagare a caro prezzo ogni errore contro una squadra che dispone di attaccanti (e rifinitori) del genere. Ho seguito per intero il campionato 2006-2007. Spesso la domenica sera mi capitava, in questo spazio, di tessere le lodi di una squadra azzurra che aveva tenuto il pallino del gioco per tutta la gara, ma… La differenza rispetto a quei giorni sta tutta nelle cifre. Quell’anno i nostri attaccanti marcarono un  massimo di 3 reti a testa…. Il nostro centrocampista più prolifico fu il buon Matteassi con 4 gol, miglior realizzatore (rigori a parte) dell’intera squadra…

Quest’anno, ai primi di novembre, i nostri attaccanti hanno già segnato 17 gol in quattro. Ed alle loro spalle gioca un Rigoni che ha già messo a segno 2 reti decisive. E come se non bastasse… è arrivato un certo Ventola… che, tra l’altro, oggi in campo e nelle interviste ha dato la sensazione di essersi calato nella nuova avventura con il giusto spirito ed una buona dose di umiltà…

Con un attacco così… non abbiamo bisogno di dominare le gare per fare risultato. Ci basta riuscire a contenere gli avversari… per poi avere qualche spazio per armare i nostri attaccanti… Negli ultimi sedici metri poche squadre possono vantare le nostre qualità… E pensare che a fine agosto eravamo già convinti di avere una “fuoriserie” per le mani. Ed invece uno degli acquisti più importanti doveva ancora arrivare. Shala si sta rivelando davvero un giocatore fondamentale per questo Novara, uno degli acquisti più azzeccati.

Oggi va elogiata anche la fase difensiva dell’intera squadra. Il Lecco si presentava con buone credenziali offensive. A Cremona aveva segnato 2 reti nel solo primo tempo. Ed invece oggi i lariani hanno tirato soltanto da fuori, senza mai impensierirci in area di rigore.

Detto tutto il bene possibile di questo Novara… va precisato però che anche le avversarie non sono certo da meno…28 punti su 36 non sono stati sinora sufficienti per staccare una Cremonese che oggi ha colto tre punti pesantissimi. Dietro risale in maniera pericolosa il Benevento (3 vittorie consecutive, 2 in trasferta) ed Arezzo e Varese (en plein finora in casa) non mollano. E non mi dimenticherei del Perugia che al “Piola” aveva giocato molto bene.

Insomma questo campionato sembra spezzato in due. Le pretendenti al salto di categoria non saranno tantissime, ma ci sono almeno 5-6 avversarie di tutto rispetto che stanno viaggiando davvero a gran ritmo. Forse il mercato di gennaio ridurrà il gap tra alta e bassa classifica. Ma per adesso per restare al vertice… bisogna davvero andare proprio forte… Ci attende un mese e mezzo di fuoco prima della sosta natalizia… poi faremo i conti… Per adesso non possiamo permetterci di rallentare… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospite Davide Bove
Quante battaglie fra Novara e Pro Patria!
• di Gianfranco Capra
Azzurri in Radio con Davide BOVE!
• giovedì pom. dalle ore 19:05
Designazioni Arbitrali
• Fontani per Pro Patria-Novara
Bove torna in campo a distanza di sette mesi
• fonte: Tuttoc
Prevendita bigl. Pro Patria-Novara
• tutte le info per il settore "ospiti"
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Pro Patria-Novara
Mi ricordo quella volta che…
• 19 ottobre 2008: Pro Patria-Novara 0-1


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel