HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: venerdì 21 giugno 2024 - 17:28 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
L'editoriale Azzurro
• Il punto di Massimo Barbero del 15.06.2024
L'editoriale Azzurro
• Il punto di Massimo Barbero del 9/06/2024
domenica 26 novembre 2023 - 20:47
Lumezzane-Novara vista da Massimo Barbero

8 anni e mezzo dopo quella porta piazzata alla destra della Tribuna Centrale del “Saleri” ci ha regalato un’altra forte emozione… D’accordo stavolta non c’era in palio la B, ma solo un aggancio all’ultimo posto al Fiorenzuola che solo due settimane fa (alla vigilia del derby di Vercelli) pareva impensabile.

Lumezzane-Novara non è stata una gran partita. Le due squadre si sono annullate quasi per tutto il primo tempo fino a quell’eurogol di Spini che pareva spezzare l’equilibrio in maniera definitiva a favore dei padroni di casa.

Invece la truppa di Gattuso è stata abilissima a cambiare subito spartito. Ad abbandonare quel 3-4-2-1 molto poco propositivo che aveva adottato fino a quel momento per tornare ad un 4-3-3 in grado di impensierire davvero i padroni di casa. Corti e Donadio hanno avuto due grosse occasioni per pareggiare la partita prima che Taugordeau scheggiasse la parte alta della traversa con una punizione velenosa. Poi l’assalto finale con un 4-2-4 che ha retto in termini di equilibrio fino alla botta finale di Calcagni che si è tolto la soddisfazione di segnare il suo primo gol in maglia azzurra.

Abbiamo centrato una striscia di tre risultati utili consecutivi come era riuscito a Buzzegoli a cavallo di fine settembre ed inizio ottobre. La differenza sta nel fatto che stavolta ci abbiamo piazzato in mezzo una vittoria e dunque anche i pareggi colti in trasferta (a Vercelli ed a Lumezzane) valgono di più.

Onore a Gattuso che sta facendo un grandissimo lavoro con il materiale umano a disposizione. Mi sono piaciute le sue dichiarazioni nella conferenza stampa della vigilia quando ha parlato senza remore di mercato e di innesti. Il “Jack” è un allenatore che dice sempre le cose in faccia, senza mai alzare la voce, ma anche senza inutili giri di parole.

Stiamo crescendo anche dal punto di vista difensivo. Stavolta ci è voluto un gran gol per sorprendere una retroguardia che sino a quel momento se l’era cavata senza incertezze di sorta. Pian piano stiamo correggendo tutti i difetti che dopo lo 0-3 con l’Albinoleffe parevano obiettivamente ineliminabili.

Mi ha fatto piacere rivedere Pesce e Malotti (e mi avrebbe fatto piacere salutare anche Moscati e Pogliano) due giocatori che hanno dato tanto alla causa azzurra seppur in epoche sportive (e societarie) diametralmente diverse.

Ora arriva il Vicenza. Credo che Matteassi abbia costruito una squadra con maggiore equilibrio rispetto alla passata stagione e mi sorprende non vedere la formazione di Diana (che reputo un grande allenatore) nelle primissime posizioni di classifica. C’è tempo. A patto di dimenticarsi delle promesse di vincere il campionato con 20 punti di vantaggio e di calarsi nella realtà di una categoria che non fa sconti.

Proprio come noi non dovremo fare assolutamente sconti al Vicenza contro cui abbiamo una tradizione recente sempre molto positiva (almeno in casa). Sarà dura, durissima, ma il Novara che ha imbrigliato il Mantova (fino all’assurda carambola che ci è costata l’autogol di Boccia) può fare risultato contro qualsiasi avversario.

No a caso abbiamo fatto risultato in 6 delle 8 gare in trasferta disputate (solo a Padova abbiamo steccato clamorosamente la prestazione). Quando il gioco si fa duro... Stavolta non abbiamo una gara da vincere a tutti i costi... abbiamo una partita difficile nella quale può emergere tutta la vena contropiedistica dei nostri esterni.

No dobbiamo avere timori di sorta, ma andare in campo convinti di poter dar fastidio ad una delle formazioni più forti del girone. Se il Fiorenzuola ha battuto il Vicenza (con tutto il rispetto...) perché non possiamo sperare di fare altrettanto? Giochiamo in maniera propositiva senza paure che non ci devono appartenere. Da Meda in poi abbiamo rimontato il risultato in quattro occasioni. Dunque questa squadra ha sette vite... non molla mai... E' importante fare un buon bottino di punti da qui a gennaio... per poi fare gli innesti giusti al mercato invernale e provare a svoltare... Forza Novara sempre!!

Massimo Barbero

.

.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Novara-Cairese: sinergia consolidata!
• doppio hurrà per la famiglia Boveri
I movimenti sulle panchine del girone A
• In attesa dell'apertura del calciomercato
I possibili Gironi A, B e C per la stagione 2024/2025
• Le seconde squadre mescolano le carte nel girone A
Serie C: il campionato inizierà il 25 agosto!
• Coppa Italia di C al via l'11/8
Verso l'inizio della nuova stagione...
• ...e la partenza ufficiale del calciomercato estivo
Novara-Erreà: il sodalizio continua
• Nuovo accordo per altri tre anni

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;