HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 28 maggio 2024 - 16:15 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
L'editoriale Azzurro
• il punto di Massimo Barbero sulla salvezza azzurra
L'editoriale Azzurro
• Fiorenzuola-Novara vista da Massimo Barbero
domenica 07 maggio 2023 - 10:47
"Speciale Play Off" di Massimo Barbero

Non è tempo di bilanci, ma è il momento della fiducia. Dobbiamo crederci di potercela fare perché solo così potremo spingere gli azzurri all’impresa di Verona. Questo Novara ha dimostrato di sapersi esprimere al meglio quando è costretto ad andare controvento. Lasciamo i favori del pronostico alla Virtus Verona che è la squadra che è andata più forte nelle ultime 27-28 partite e che nel girone di ritorno ha fatto gli stessi punti della Feralpi Salò. Nella consapevolezza che possiamo ribaltare il risultato se giochiamo come a Vercelli, Padova, Vicenza, Seregno o come a Verona stessa.

Non mi aspetto una gara all’arrembaggio. Non ne siamo capaci. Se proviamo a snaturare il nostro gioco finiamo impallinati dall’avversario come è successo nel primo tempo con la Pergolettese quando avevamo rinunciato ad un centrocampista per inserire dal primo minuto un trequartista (Pablo). Meglio partire cauti e concentrati per evitare quelle distrazioni che nei primi minuti ci sono costate carissimo. Ci sarà tempo a gara in corso per inserire un uomo in più in attacco e provare a sferrare il colpo decisivo nel momento topico della gara.

La storia recente del Novara è piena di imprese del genere. L’abbiamo centrata a Bari (con il vantaggio di poter giocare i supplementari) quando abbiamo stordito i biancorossi con la tripletta di Pablo e li abbiamo castigati ancora con Galabinov quando tutto il “San Nicola” già pregustava la festa per l’incredibile rimonta.

L’abbiamo centrata a Siena quando abbiamo costretto i bianconeri ad una gara tutta di attesa per poi infilzarli ad una ventina di minuti dalla fine con un preciso colpo di testa di Cacia su cross di Visconti. E dire che eravamo reduci da una partita come quella di Pisa che per atteggiamento ed arrendevolezza mi ricorda molto la trasferta di Trento.

L’abbiamo centrata a Meda quando Pablo è stato bravo a segnare ancora dopo che il pareggio di Guglielmotti sembrava spianare la strada alla squadra di Diana.

L’abbiamo centrata a Carpi grazie ad un primo tempo d’autore nel quale abbiamo creato pericoli in serie alla retroguardia biancorossa.

E’ stato bello seguire a distanza i play out sabato pomeriggio. E’ stato bello perché ad un certo punto della stagione (dopo 4 sconfitte consecutive) non era affatto certo che non ci fossimo anche noi ad affrontare quella spiacevole coda della stagione. Per dare un termine di paragone quella Triestina che ora è costretta a vincere fuori casa per salvarsi ci aveva sconfitto abbastanza nettamente a metà gennaio. E quell’Albinoleffe aggrappato al solito gol di Manconi nella doppia sfida con il Mantova ci ha levato in campionato sei punti su sei garantendosi così almeno la speranza di uno spareggio che altrimenti le sarebbe stato negato. (la squadra di Foscarini ha chiuso a pari punti con il Piacenza).

Ringrazio il presidente Ferranti e la società azzurra per la lodevole iniziativa di concedere il biglietto gratis agli abbonati per la prima trasferta dei play off. Sono mosse del genere che ricreano il feeling con una piazza delusa e che ha bisogno di sentirsi considerata da una dirigenza che ha commesso certamente degli errori, ma che si è sempre rivolta con grande umiltà a chi l’azzurro nel cuore.

Peccato per il giorno infrasettimanale, peccato per lo scarso anticipo con cui verrà comunicato l’orario ufficiale di gara, peccato per la concomitanza con sfide europee di un certo fascino, ma questo ovviamente non dipende dal Novara Fc.

Mi aspetto un “Gavagnin Nocini” colorato d’azzurro per dare la spinta giusta a chi andrà in campo. E’ presto, troppo presto per andare in vacanza. Proviamo a fare una scalata come quella del 2020. O almeno ad uscire a testa alta come nel 2019 quando abbiamo battuto il Siena e fatto correre brividi freddi sulla schiena dei tifosi dell’Arezzo.

Mi auguro di vedere in campo 11-16 seri professionisti in grado di strappare applausi convinti a dei tifosi che non hanno mai mollato nel corso di questa altalenante stagione… il risultato sarà solo la conseguenza dell’atteggiamento giusto… Forza Novara sempre!!!

Massimo Barbero

.

.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Scomparsa Giancarlo Guidetti
• il ricordo di Paolo Molina
Ad Oliver Urso il Premio “Il Fedelissimo 2023-24”
• La consegna è avvenuta giovedì allo stadio “Piola”
Mister Gattuso va confermato?
• L'esito del nostro sondaggio
Il "Piola" miglior sintetico della Serie C
• Importante riconoscimento per il nostro stadio
Novara tra presente e futuro...
• Tra campo e scrivania
Semplicemente GRAZIE!
• A proprietari e dirigenti azzurri...

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;