www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 18 novembre 2019 - 18:02 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 05 aprile 2009 - 20:15
Pergocrema-Novara 0-0

Un sei meno meno, a scuola, di norma, lo si accetta sempre abbastanza ben volentieri… Ma quando la fine dell’anno scolastico si avvicina e c’è qualche insufficienza di troppo da recuperare, le cose cambiano. Bisogna puntare più in alto per rimettere le cose a posto.
Altrettanto dicasi per questo 0-0 di Crema. L’avessimo ottenuto in un’altra fase del campionato, non sarebbe certamente da buttare. Al “Voltini” sono cadute Pro Patria e Cesena ed hanno sofferto tutte le altre grandi. Ma oggi, in una domenica che vede la zona play off allontanarsi ancora, le considerazioni non possono che essere di segno diverso.
Contava vincere, soltanto vincere. A dispetto delle numerose assenze che hanno decimato centrocampo ed attacco. A prescindere dal valore di un avversario che nel ritorno ha viaggiato molto più veloce di noi. Contava solo vincere ed in quest’ottica va letta e commentata la partita di oggi.
Nei primi venti minuti abbiamo fatto davvero fatica. Il Pergocrema faceva girare molto bene la palla, con veloci fraseggi rasoterra che liberavano spesso un uomo in zona tiro. Noi ci rifugiavamo in lanci lunghi che, malgrado la generosità di Bertani, erano manna per i robusti difensori di casa.
Al 25’, però, abbiamo avuto una clamorosa palla gol con Bertani, tutti quanti, in tribuna abbiamo pensato che la palla fosse proprio in rete, prima di arrenderci all’evidenza di una crudele illusione ottica. Da quel momento la partita è cambiata. La supremazia dei padroni di casa è svanita ed è cominciata una fase di equilibrio. Alla fine del primo tempo una fortuita deviazione ha negato il gol a Piraccini. Ad inizio ripresa Le Noci ha scheggiato la traversa con Brichetto battuto.
Nella mezzora finale il Novara ha profuso il massimo sforzo per ottenere i tre punti. La squadra di Piantoni pareva alle corde e gli azzurri hanno cominciato a premere con convinzione. L’innesto di Tombesi ed il passaggio al 4-4-2 hanno aumentato la nostra spinta sulle corsie esterne con un Matteassi finalmente protagonista. Abbiamo battuto 7 calci d’angolo quasi consecutivi a dimostrazione di un forcing costante. Però ci siamo resi pericolosi soltanto su mischie da palla inattiva, con maligne deviazioni nei pressi della linea di porta che ci hanno negato un gol che pareva nell’aria. Ad un certo punto… il Pergocrema ha fatto sparire dal campo tutti i palloni… segnale evidente di come lo 0-0 stesse bene ai padroni di casa, molto più che al Novara.
E’antipatico parlare di singoli, ma credo che Brichetto meriti grandi complimenti per l’autorità con cui ha gestito questa gara, per lui psicologicamente non facile. Anche i lottatori di difesa e centrocampo sono andati bene con un Porcari in evidente crescita. Positivo l’apporto di Matteassi nel serrate finale.
Nel complesso il pari è sostanzialmente giusto, ma la partita di oggi rappresenta una degna sintesi del campionato che volge al termine. A questa squadra mancano le vittorie “sporche”, quei successi che, a turno, un po’ tutte le squadre, specialmente quelle di alta classifica, riescono a conseguire. Quei tre punti che maturano in gare destinate al pareggio, grazie ad un episodio fortuito, o altro… Purtroppo c’è sempre un palo, un salvataggio sulla linea o un gol di mano… a mettersi di mezzo, anche quando le cose potrebbero andare bene.
A questa considerazione, ne va aggiunta un’altra di carattere statistico.  A parte i tre attaccanti, questa squadra è andata in gol unicamente con altri cinque giocatori. Uno di questi, Gallo, non ha mai segnato su azione, un altro, Gheller, ha, purtroppo, da tempo finito la stagione. Troppo poco in una rosa di almeno venti elementi (portieri esclusi) Ci mancano, terribilmente, le reti di difensori e centrocampisti che nelle altre squadre tolgono spesso le castagne dal fuoco, aiutando a cogliere le citate vittorie “sporche”.
Le cifre dicono che sino alla partita di San Benedetto del Tronto, il Novara aveva colto 31 punti in 18 giornate. Dal quel momento, nelle successive 10 partite, ha racimolato soltanto 8 punti. A fine stagione lo staff tecnico azzurro non potrà esimersi da una serena valutazione sulla cause di questa flessione che non ha spiegazioni razionali.
Ora siamo a 5 punti dalla Spal ed, ergo, dalla zona play off. Un margine importante, a sei turni dalla fine, è indubbio. Comunque, con uno scontro diretto ancora da giocare sul nostro campo,  non tutto è perduto. Però da qui al 26 aprile non potremo permetterci altri passi falsi, né altri mezzi passi falsi. Rimane una fiammella di speranza… teniamola accesa fino alla fine… poi ci sarà tempo per fare un sereno bilancio di questa stagione… Per adesso… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Olbia-Novara
La gioia di Tommaso Bianchi...
• ...per i tre punti e gol ritrovato
L'analisi di mister Banchieri...
• ...al termine del match (il video)
Novara: ritrovato il sorriso anche in trasferta!
• Secondo successo consecutivo per gli azzurri....
Olbia-Novara 1-2: il tabellino
• i numeri del match
Olbia-Novara: le formazioni ufficiali
• ecco le scelte di Filippi (squalificato) e Banchieri
Berretti: Novara-Monza 3-0
• netto successo degli azzurrini...


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel