www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: sabato 16 novembre 2019 - 14:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 07 dicembre 2008 - 22:30
Novara - Pro Sesto 1-1

Meno male che la Pro Sesto arriva al “Piola” soltanto una volta all’anno… Dallo 0-0 dell’era Tedino in poi… ricordo solo beffe, recriminazioni, rimpianti, polemiche…

Oggi abbiamo dominato la gara e ci ritroviamo con un misero punticino in mano. Colpa dei nostri errori sottoporta e… anche di un arbitro che l’ha fatta davvero grossa…

Per un’ora ho visto un grandissimo Novara, forse il migliore della stagione. Abbiamo fatto vedere un bel calcio, fatto di scambi veloci palla a terra, inserimenti, sovrapposizioni, pressing e sacrificio di tutti gli undici in campo.

Ho rivisto in fase offensiva la squadra del primo tempo di Verona, ma con molta maggiore attenzione negli equilibri, nelle chiusure, nelle coperture. Fino al 75’ la Pro Sesto non ha creato un solo pericolo verso la nostra porta.

Purtroppo non abbiamo saputo concretizzare cotanta mole di gioco. Un misero golletto era un tesoro troppo esiguo di fronte a tanto bendiddio... Era inevitabile pagare alla distanza lo sforzo profuso in questa lunga fase di gioco e sprechi.

A guardarla adesso… verrebbe da dire che ci è mancata un po’ di cattiveria negli ultimi sedici metri… un po’ di determinazione da grande squadra nel chiudere una partita che andava chiusa… Siamo stati più belli che non concreti… Forse il fatto che la Pro Sesto non ci abbia mai impensierito ci ha portato a credere che la vittoria fosse comunque in pugno, che in qualche maniera il 2-0 sarebbe arrivato, da un momento all’altro…

Ed invece è arrivato un episodio che ha dell’incredibile. Arrivo a comprendere ed a giustificare i direttori di gara che non vedono rigori o falli di mano decisivi. Non arbitri che commettono errori di regolamento e di buonsenso tanto marchiani. Spero che qualcuno fermi immediatamente il signor De Faveri (ed il suo collega che ha espulso Chiappara con il Portogruaro). Qualche domenica a San Donà di Piave a meditare guardando i colleghi che arbitrano nelle categorie dilettantistiche gli farà bene…

Peccato perché sul campo avevo visto cose molto buone… Gheller ha giocato per oltre un’ora ad altissimo livello, Evola sembrava avesse il turbo da quanto correva in ogni parte del campo,  Matteassi è un giocatore completamente ritrovato, le punte ci hanno fatto divertire… anche se non segnare in una domenica così in cui la squadra crea tanto… è un piccolo delitto calcistico…

Eppure dobbiamo imparare qualcosa anche da questo 1-1, imparare a giocare anche in vantaggio con la stessa cattiveria che mettiamo in campo… quando siamo sotto oppure dobbiamo sbloccare il risultato… Abbiamo un tale potenziale offensivo… che non infilare almeno 2 volte il pallone in porta per partita è un vero peccato…

Il 2-2 della Pro Sesto dello scorso anno ha segnato l’inizio del nostro precipizio. Io credo invece che oggi la situazione sia ben diversa. Il 2-2 di un anno fa fu il frutto anche di una prestazione in tono minore di una squadra che cominciava ad avere problemi di equilibrio ed identità. Al Novara di queste settimane mancano soltanto i risultati, ma non certo il gioco. Se continueremo ad esprimerci così i risultati non potranno che tornare a breve. L’importante è non perdere la fiducia e non nascondersi dietro ad un vittimismo (peraltro giustificato) che alla lunga potrebbe fare il male della squadra.

Ora il nostro prossimo obiettivo dev’essere quello di trascorrere il primo Natale in zona play off… Ci attendono due partite importanti per riprenderci subito quello ci è stato tolto… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Prima Convocazione per Matteo Spada
• portiere dell'Under 17 azzurra
"Azzurri in Campo": la trasmissione di Radio Azzurra FM
• Domenica, dalle ore 14:30, focus su Olbia-Novara
Prevendita biglietti Olbia-Novara
• tutte le info
Banchieri: "La squadra è cresciuta molto, avanti così"
• l'analisi del tecnico azzurro verso il match di Olbia
Azzurri in Radio con BORTOLUSSI!
• dalle 19:05 su Radio Azzurra Fm
Novara, la lieta notizia...
• ... il ritorno di Davide Bove
L'ultimo precedente di Olbia-Novara (1-2)
• le azioni salienti del match
"Il Salotto Azzurro" - puntata n° 7
• ospiti il centrocampista Schiavi e il giornalista de "La Voce" Bosetti


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel