www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 21 gennaio 2020 - 00:16 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 26 ottobre 2008 - 20:44
Novara-Venezia 2-1

Ieri pomeriggio ho acceso appositamente la tv su Raisportpiù perché giocava il Fiorenzuola… Ho voluto dedicare cinque minuti a guardare quello stadio, quelle tribune colorate di rossonero… Volevo riassaporare le sensazioni di quella domenica. Tutto è cominciato da lì, da quel pareggio strappato col cuore in quello strano pomeriggio di giugno, ad un passo dal baratro. Ho ripensato a Drascek che giocava in quel Fiorenzuola e che avremmo ritrovato nel Venezia di oggi.

Che strano paragonare il patema di quegli anni bui con le sensazioni del presente! Oggi ho visto uno dei più bei primi tempi casalinghi che la mia memoria ricordi. Pronti via, ci siamo gettati a caccia della vittoria. Abbiamo messo il Venezia alle corde, abbiamo costretto i lagunari ad imbarazzati rinvii in fallo laterale per contenere la nostra pressione. Ho visto negli occhi dei nostri azzurri convinzione, determinazione e voglia di vincere da grande squadra. Ho ammirato le giocate di un Novara che cresce col passare delle domeniche grazie al lavoro di un  allenatore serio, preparato, competente.

Ho cominciato ad avere paura quando ho visto che l’intervallo si stava avvicinando e che, per una ragione o per l’altra, non eravamo ancora riusciti a sbloccare il risultato. Per fortuna gli ultimi dieci minuti delle gare casalinghe stanno diventando sempre più “Zona Novara”. Abbiamo colpito con Padova, Reggiana ed oggi Venezia… Reti che si sono rivelate decisive per risolvere gare interne delicate.

La ripresa è stata ben differente. Sotto di un gol, i veneti hanno cominciato a spingere, si sono messi alle spalle le paure del primo tempo ed hanno avanzato decisamente il loro raggio d’azione. In quel frangente Brichetto e Sinigaglia sono stati decisivi. Il nostro portiere ha effettuato due interventi determinanti, Davide (in tandem con Bertani) ha siglato la rete (di ottima fattura) che ha tagliato le gambe al Venezia. Sul 2-0, per qualche minuto, abbiamo dato la sensazione di poter dilagare. Poi sono subentrate stanchezza, acciacchi ed un po’ di appagamento. Gli ospiti hanno avuto il merito di crederci fino alla fine e noi abbiamo corso qualche rischio di troppo per una gara che al 75’ pareva ampiamente vinta.

Bomber a parte, il successo di oggi porta la firma di due ragazzi del ’79 che si sono fatti trovare pronti per l’ennesima volta alla chiamata del mister. L’affidabilità di Morganti è fuori discussione. Sin dai tempi di Polenghi sappiamo che quando c’è bisogno possiamo contare sul “soldatino” di dichiariana memoria. Matteassi invece è uno dei protagonisti annunciati di questa squadra, uno dei big della rosa azzurra. C’era curiosità per vedere come avrebbe reagito in una situazione un po’ particolare: di nuovo in campo in un ruolo diverso, chiamato anche a sacrificarsi per la causa. Anche lui ha risposto alla grande. Ha svolto i compiti con assoluta diligenza e si è rivelato incisivo e pericoloso in fase offensiva dove è apparso spesso imprendibile.

Il più grosso in bocca al lupo va a Giacomo Brichetto. La speranza è che il male ed i cattivi pensieri possano passare presto e che si possa gustare una vittoria ed un primato che sono frutto anche delle sue parate. Identico augurio accomuna Gianluca Berti che è stato davvero poco fortunato in quest’inizio stagione.
L’ultima volta che abbiamo giocato da “capolista” è stato a Valenza, nel febbraio 2003. Con tutto il rispetto… eravamo in C2… in un piccolo stadio, con il presidente che fermava i giornalisti all’ingresso a proprio piacimento: “Tu puoi entrare, tu no”… Con tutto il rispetto… domenica saremo a Cesena in un impianto…costruito per la serie A, abituato quasi sempre, quantomeno, alla serie B… Sempre coi piedi per terra, ma senza mai smettere di sognare… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Verso Juventus U23-Novara
• 2 squalificati tra i bianconeri
Urbano "Preso Cisco, ora pensiamo alle uscite"
• il punto sul mercato azzurro (tuttoc)
Sasso contro auto azzurra, un tifoso ferito
• agguato nel post Lecco-Novara; indagano le Autorità
Acquisti/Cessioni
• le operazioni azzurre della sessione invernale
Novara, colpo in attacco: c'è la firma di Andrea Cisco!
• martedì pomeriggio, la presentazione ufficiale
Designazioni Arbitrali 1^giornata di Ritorno
• Pashuku per Juventus Under23-Novara
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Lecco-Novara


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel