HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedý 26 maggio 2022 - 12:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'intervista a mister Bellotto
Articoli correlati
Farag˛: "Sono contento per Lecce e Novara"
• L'ex azzurro Ŕ intervenuto alla trasmissione "Azzurri In Radio"
Ferranti: "Emozioni uniche. Ora concentrati sulla programmazione"
• il Presidente azzurro, ospite ad "Azzurri in Radio"
lunedý 10 marzo 2008 - 21:28
di Thomas Gianotti

Grazie Mister per la disponibilita’..." Di nulla, sono a disposizione sempre ".

Mister, analizziamo i suoi primi due mesi a Novara, facendo un bilancio... " Non mi piace molto darmi dei giudizi, direi comunque un bilancio abbastanza positivo, quando sono arrivato la situazione era difficile, si arrivava da tre sconfitte e non era facile affrontare la capolista dell’epoca, il Cittadella e ce la siamo cavata bene, poi a Lecco e con il Manfredonia non mi posso lamentare, certo, a Legnano abbiamo perso malamente ma anche ieri i ragazzi hanno dato tutto ".

Dal suo arrivo ci si aspettava una scossa, ma i risultati sono stati altalenanti... " Non concordo ma rispetto la tua opinione, subentrare in serie C non e’ facile, ci sono situazioni particolari e quando sono arrivato io c’erano circostanze che avrebbero potuto portarci ad avere diverse difficolta’. Io sono venuto a Novara con grande entusiasmo, perche’ De Salvo ha  un progetto importantissimo, avrei potuto aspettare qualche chiamata dalla serie cadetta ma questo progetto valeva la pena di esser condiviso. A Novara si viene con grande entusiasmo e voglia di fare ".

In una recente intervista radiofonica lei disse che l’80% dei gol delle sue squadre arrivano da palla inattiva. Schemi rodati in allenamento o era un modo per dire che si fa gol anche improvvisando? " Se vieni al campo a seguire gli allenamenti vedrai che proviamo sempre le situazioni di palla inattiva, abbiamo ottimi saltatori come Rubino, quindi e’ normale sfruttare le nostre potenzialita’ ".

A molti pare incredibile vedere Matteassi poco impiegato e anche lo scarso utilizzo di Maggiolini e Chiaretti fa sensazione, ci vuole spiegare queste scelte? " Io faccio le mie scelte per il bene della squadra senza condizionamenti ne’ interni ne’ esterni, poi posso sbagliare ma lo faccio sempre in buona fede. Io dico che undici Maradona non vincono le partite, ci vuole equilibrio. Non ho bocciato nessuno a priori, perche’ rispetto i miei ragazzi come rispetto tutti quei tifosi che fanno salti mortali per seguire la squadra e per questo a fine di ogni gara dico ai miei di andare ad applaudire i tifosi, sia in caso di vittoria che di sconfitta ".

Quanto pesa l’assenza di Fabio Gallo? " Pensa ad un’orchestra alla quale manca il proprio direttore, il paragone mi pare appropriato ".

Cosa possiamo aspettarci da questo finale di campionato dopo il pari col Monza? " Meglio non promettere nulla, nel calcio quando si fanno proclami e promesse spesso ci si tira la zappa sui piedi ".

Gia’.……i proclami mister, quelli che piu’ o meno direttamente aveva fatto la societa’ a giugno! " Io non posso commentare perche’ non c’ero ma se e’ come dici tu bisogna stare attenti, perche’ come ti ho detto prima, non si deve promettere nulla ai tifosi, se non impegno e volonta’, altrimenti si corre il rischio di illudere la gente. Ora che mi dici questo capisco l’ira dei tifosi nel dopogara di Legnano! Avevate il sangue agli occhi! ".

L’anno prossimo sara’ ancora sulla panchina azzurra, sta gia’ lavorando per la stagione 2008/09? " Saro’ sincero, non siamo nella condizione di pensare al futuro ora, c’e’ un campionato da finire nel migliore dei modi possibili. Un passo alla volta ".

In rosa ci sono almeno dieci giocatori sopra i trent’anni, altri piu’ giovani e con contratti importanti, pare difficile credere in una rosa molto diversa da questa di quest’anno per la prossima stagione... "
In effetti hai ragione l’eta’ media e’ un po’ alta, ma sono anche i giocatori piu’ rappresentativi quelli sopra i trent’anni. Non abbiamo ancora parlato della prossima stagione, troppo importante rimanere concentrati sul presente, e per noi il presente si chiama Paganese. Campo caldissimo, da lì in avanti potremo definitamene capire cosa aspettarci da qui a fine stagione ".

Un saluto ai tifosi? "
Stateci sempre vicino ragazzi perche’ anche quando le cose vanno male siete voi a darci la carica per uscire dai problemi ".

Grazie Mister alla prossima" Grazie a te e forzanovara! ".

Thomas Gianotti

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Domenica sarÓ come una finale!
• Tutti al Piola: obiettivo semifinale Poule Scudetto
Arzignano-Novara 0-1: il tabellino
• successo esterno nella prima gara della p.scudetto
La partita in diretta
• Qui il live di Arzignano-Novara
Le formazioni ufficiali di Arzignano-Novara
• I ventidue scelti da Bianchini e Marchionni
La Probabile Formazione Azzurra
• in vista di Arzignano-Novara, primo match della P.Scudetto
Una bella serata di sport tra Torino e Novara
• gara amichevole per le "Vecchie Glorie"

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025