HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 29 maggio 2022 - 15:25 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



Farag˛ e Marianini in mix zone
Articoli correlati
Farag˛: "Sono contento per Lecce e Novara"
• L'ex azzurro Ŕ intervenuto alla trasmissione "Azzurri In Radio"
Ferranti: "Emozioni uniche. Ora concentrati sulla programmazione"
• il Presidente azzurro, ospite ad "Azzurri in Radio"
sabato 29 marzo 2014 - 22:51
fonte: Novaracalcio.com

Paolo Faragò: "Il due a zero sembra dire che il Cesena ha dominato la partita ma non è così. Ultimamente le nostre trasferte sono così e dobbiamo essere bravi a far girare gli episodi dalla nostra parte. Non va bene così e dobbiamo fare di più. Alla fine del primo tempo il rigore per noi sembrava netto e avrebbe cambiato la partita a nostro favore. Il Cesena ha creato poco come noi però loro hanno fatto due gol e noi no: questo è il resoconto della partita. A centrocampo avremmo dovuto dargli poco campo e riuscire ad attaccare più alti e invece hanno avuto più campo da attaccare e la possibilità di poter realizzare due gol. Dobbiamo costruire la salvezza ovunque poichè mancano 10 partite e in casa abbiamo più possibilità di fare punti, infatti ne abbiamo totalizzati 26 in casa e 9 in trasferta.. Dobbiamo fare punti ovunque." 

Francesco Marianini: "Dobbiamo analizzare il perché degli episodi negativi in trasferta. Manca un pizzico di personalità in più e dispiace perchè nel primo tempo abbiamo giocato alla pari e creato diverse occasioni concedendo poco al Cesena. Durante il secondo tempo loro provavano a giocarla, ma noi eravamo messi bene in campo ma non siamo bravi a concretizzare le occasioni. Dal campo mi sembrava abbastanza evidente il rigore, ma non l'ho ancora rivisto e non saprei dirtelo. Sapevamo che loro dietro rischiano spesso per la difesa che rimaneva spesso a tre poichè due esterni sono molto offensivi e noi con le tre punte potevamo colpire e durante il primo tempo abbiamo avuto un paio di ripartenze per far male. Dobbiamo lottare ogni partita e raccogliere il massimo. Star lì fino alla fine, stiamo migliorando e dobbiamo assolutamente farcela. Dobbiamo cambiare marcia in trasferta e le gare mancanti sono tutte da giocare. In casa dobbiamo raccogliere più possibile ed invertire la rotta in trasferta. Dobbiamo andare avanti ed è inutile recriminare; ci sono altre dieci partite e dobbiamo venirne fuori." 

(fonte: Novaracalcio.com)

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Una targa in ricordo di Peppino Molina
• sarÓ apposta domenica al "Piola"
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Novara-SGC
Prevendita Novara-Sangiuliano City
• Tutte le info per la gara della Poule Scudetto
Domenica sarÓ come una finale!
• Tutti al Piola: obiettivo semifinale Poule Scudetto
Arzignano-Novara 0-1: il tabellino
• successo esterno nella prima gara della p.scudetto
Le formazioni ufficiali di Arzignano-Novara
• I ventidue scelti da Bianchini e Marchionni

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025