HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 29 maggio 2022 - 15:25 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



Aglietti "sconfitta ingiusta"
Articoli correlati
Farag˛: "Sono contento per Lecce e Novara"
• L'ex azzurro Ŕ intervenuto alla trasmissione "Azzurri In Radio"
Ferranti: "Emozioni uniche. Ora concentrati sulla programmazione"
• il Presidente azzurro, ospite ad "Azzurri in Radio"
sabato 29 marzo 2014 - 22:47
il tecnico azzurro analizza la gara...

Il Novara non sembra proprio digerire le trasferte. Dopo Lanciano, gli azzurri subiscono il secondo ko consecutivo, uscendo sconfitti dal Manuzzi sotto i colpi di Rodriguez e Marilungo. 

Nonostante il risultato finale, Aglietti cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno: “purtroppo, quando si giocano tre partite in settimana, non è mai facile – ha sottolineato l’allenatore – penso che abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Inoltre, se l’arbitro avesse decretato quel rigore sul finire di frazione, probabilmente sarebbero cambiate le sorti del match”. 
Aglietti promuove quindi la prestazione della squadra: “In campo i ragazzi hanno fatto una prova discretamente buona – ha proseguito - potevamo fare di più e magari crederci maggiormente in certi frangenti, migliorando soprattutto sul fraseggio, però non siamo riusciti”. 

Continua quindi il tabù fuori dal Piola, che vede il Novara aver realizzato solo nove punti in trasferta: “Eravamo venuti a Cesena per fare risultato – ha spiegato Aglietti – dall’altra parte però abbiamo incontrato una squadra forte, dotata di buona personalità. Credo serva maggiore sfrontatezza, così come una mentalità più offensiva. Bisogna infatti lavorare sulla mentalità – ha concluso - cercando di non accontentarsi del pareggio quando si gioca fuori casa. Purtroppo il gol di Marilungo ci ha tagliato le gambe e quindi non c’è stato più nulla da fare. Sono convinto però che questa squadra ha tutte le carte in regola per fare bene e centrare l’obiettivo stagionale.”

Daniele Faranna

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Una targa in ricordo di Peppino Molina
• sarÓ apposta domenica al "Piola"
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Novara-SGC
Prevendita Novara-Sangiuliano City
• Tutte le info per la gara della Poule Scudetto
Domenica sarÓ come una finale!
• Tutti al Piola: obiettivo semifinale Poule Scudetto
Arzignano-Novara 0-1: il tabellino
• successo esterno nella prima gara della p.scudetto
Le formazioni ufficiali di Arzignano-Novara
• I ventidue scelti da Bianchini e Marchionni

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025