HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 luglio 2024 - 16:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


NOVARA-ATALANTA 0-0
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
domenica 19 febbraio 2012 - 18:15
di Daniele Faranna

Sono due le fotografie nitide di questa bella partita: la clamorosa traversa colpita dagli ospiti e il palo trovato da Andrea Caracciolo. Due episodi che potevano sicuramente far pendere la bilancia in un verso o nell’altro. Due momenti salienti che raccontano una prestazione giocata con una grinta straordinaria da tutti i protagonisti, sia azzurri che nerazzurri. Un Novara uscito tra gli applausi e che ha dato veramente tutto, anima e corpo per provare a strappare tre punti importantissimi. Purtroppo ne è arrivato solamente uno e visti gli altri risultati, rappresenta un po’ un “brodino”. La gara, però, se analizzata senza pensare alla classifica offre solamente spunti positivi. Un ottimo esordio in maglia azzurra di Silva, una solidità spaventosa in difesa (280 minuti senza subire reti), un centrocampo tutto grinta e muscoli che non ha fatto sentire troppo le assenze e un attacco voglioso con un buon Jeda a cercare di offrire palloni giocabili ad Andrea Caracciolo. L’unico nota stonata, secondo il mio modesto parere, sta proprio sulla sostituzione dell’airone. Visto l’importanza vitale di questo incontro, con quindici minuti di gioco ancora da effettuare, secondo me sarebbe stato più opportuno giocare con le due “torri” Rubino-Caracciolo insieme per sfruttare i cross e tutte le palle inattive. Archiviamo questa gara, prendiamoci questo punto utile per continuare a sperare in questa impossibile impresa e andiamo a Catania con la stessa grinta, voglia e determinazione dimostrata contro il Cagliari, a San Siro ed oggi. A testa alta, senza vergogna e paura. Un pensiero particolare va al signor Banti. Un pessimo arbitraggio il suo questo pomeriggio, supportato da assistenti arbitrali (soprattutto quello dalla parte del rettilineo) apparsi terribilmente inadeguati a questa categoria.La prova del fischietto livornese è apparsa arrogante, protagonistica come voler essere lui la prima donna del match. L’espulsione di Pesce ne evidenzia questa caratteristica. Molto meglio i colleghi della can B (Baracani a parte), giovani con tanta voglia di emergere, rispettando tutti. Quello che Banti non ha fatto. TUTTI A CATANIA! 

La cronaca
Pt:esordio in campionato con la maglia azzurra per Gabriel Silva. Gemiti spostato a destra a sopperire l’assenza di Morganella  squalificato. Emergenza a centrocampo per via dei tanti infortuni e squalifiche; Beppe Mascara arretrato in linea mediana. Caracciolo e Jeda le due punte. Colantuono risponde schierando l’artiglieria pesante Brighi-Moralez-Denis-Marilungo in avanti. 3’tiro-cross di Moralez bloccato da Ujkani. 4’missile di Rigoni da fuori area; Consigli in tuffo devia in angolo. 6’conclusione a girare di Marilungo bloccata da Ujkani. 9’sponda di Marilungo per Bellini che di punta cerca il palo più lontano; Ujkani in presa alta fa sua la sfera. 12’momenti concitati per un presunto rigore non concesso agli azzurri per un fallo di Peluso su Caracciolo. 13’botta di Pesce da fuori area; Consigli blocca a terra. 23’gioco, in questa fase del match, un po’ spento, dopo una partenza sprint da parte delle due compagini. 25’ci prova Gemiti da fuori area ma il suo tiro è alto sopra la traversa. 26’pazzesco al Silvio Piola: percussione di Brighi, tocco per Denis, uscita di Ujkani e sulla respinta ancora Denis a pochissimi centimetri colpisce clamorosamente la traversa. 31’bella conclusione di Mascara che lambisce il palo. 33’punizione di Cigarini deviata in angolo da Mascara (forse di mani). 40’Ottimo Garcia che serve una bellissima palla a Caracciolo che però all’ultimo istante viene anticipato in angolo da Stendardo. 44’ci prova ancora Pesce da appena dentro l’area ma Consigli riesce a respingere di pugni in tuffo. 45’senza nemmeno un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco: Novara-Atalanta 0-0.St: 2’Bell’azione orchestrata dagli azzurri; la conclusione di Rigoni è deviata in angolo. Dal corner Caracciolo di testa colpisce il palo.4’ancora Novara in attacco: cross di Garcia, Centurioni in area ospite non riesce in girata ad imprimere la giusta forza alla sfera. 8’miracolo di Samir Ujkani sul tiro ravvicinato di Marilungo; pallone in corner. 10’fuori per il Novara Jeda, al suo posto Andrea Mazzarani. 11’tiro-cross di Silva intercettato da Caracciolo che di testa manda di poco alto sopra la traversa. 18’bellissima giocata di Gabriel Silva che filtra per Caracciolo il quale purtroppo non riesce a controllare la sfera perdendo l’attimo vincente. 20’cross di Schelotto, Moralez di testa manda a lato. 22’tiro da fuori area di Denis deviato in  corner dalla retroguardia azzurra. Dall’angolo, Stendardo conclude a lato. 23’secondo cambio azzurro: fuori Silva, dentro Coubronne (esordio assoluto in serie A). 27’per l’Atalanta fuori Marilungo, dentro Carrozza. 29’cross di Gemiti, Consigli anticipa d’un soffio Caracciolo. 30’terzo e ultimo cambio per il Novara:fuori Caracciolo, dentro Rubino. 33’punizione di Schelotto che termina sul fondo. 34’fuori Maxi Moralez, dentro Bonaventura. 42’Mazzarani-Rigoni; sfera in corner. 44’fuori Cigarini, dentro Cazzola. 4 minuti di recupero. 47’doppia ammonizione per Pesce; espulso. FINALE:Novara-Atalanta 0-0. 

Daniele Faranna

 

 

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Verso la fine del ritiro di Arona/Dormelletto
• Giovedì la prima amichevole. Domenica la partenza per Cairo M.
Giovedì il primo test estivo!
• al Piola contro una selezione dilettantistica
Prosegue la preparazione in quel di Arona (Dormelletto)
• doppi impegni quotidiani (mattino e pomeriggio)
Serie C NOW 2024-25 | il cammino degli azzurri
• Tutte le gare del campionato 2024-25
Serie C NOW, prima giornata Feralpisalò-Novara
• Esordio in trasferta per gli azzurri
In ritiro con altri quattro volti nuovi!
• in gruppo Cerantola, Brkic, Issa e Jelenic

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;