HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 luglio 2024 - 16:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


JUVENTUS-NOVARA 2-0
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
domenica 18 dicembre 2011 - 19:58
Azzurri sconfitti allo Juventus Stadium contro la capolista

La sconfitta è arrivata come prevedibile, il miracolo non si è avverato ma almeno, a differenza della gara dell’Olimpico in quel di Roma, questa volta ce la siamo giocata. I nostri non hanno certamente sfigurato contro i campioni della Juventus e in più occasioni sono andati vicinissimi alla rete con Rigoni, Rubino e Radovanovic. Di fronte c’era una squadra veramente forte, formata da giocatori titolari in molte Nazionali e il palcoscenico del nuovo Juventus Stadium metteva i brividi a noi sulle tribune, figurarsi ai nostri giocatori. Il rammarico più grande, di questo pomeriggio è stato l’aver subito dopo solo tre minuti la rete dello svantaggio che ha tagliato le gambe e mandato in frantumi tutti i piani tecnico tattici preparati da Tesser. Normale quindi aver subito nei successivi minuti la prepotenza territoriale della Juventus che con un super Pepe ha cercato insistentemente di chiudere la gara ma per diversi errori di mira non ci è riuscita. Se quel colpo di testa di Rigoni, sul finire del primo tempo fosse entrato in rete il match si sarebbe messo su un altro binario. Ma con i se e con i ma non si va da nessuna parte e alla fine la squadra più forte, tra i suoi tifosi, in uno splendido stadio ha vinto, grazie anche alla rete del redivivo Quagliarella. Al Novara resta la consapevolezza di non essere stata schiacciata dalla capolista e di aver fatto scorrere qualche brivido ai quarantacinquemila juventini presenti. Una dose di ottimismo che dovrà servire ai nostri gladiatori per affrontare il Palermo mercoledì sera, nella gara delle gare dove i punti in palio saranno veramente pesantissimi. Di fronte una squadra allo sbando con un’ allenatore sulla graticola. Serviranno undici leoni per sbranare l’aquilotto ferito. 

LA CRONACA

1^tempo

Sono gli azzurri a dare il via alle ostilità. 2’Juve subito pericolosa: palla filtrante di Giaccherini per Quagliarella, sponda per Marchisio che conclude ma Ujkani riesce a fermare la sfera. 3’rete della Juventus con Simone Pepe che finalizza di destro il perfetto assist di De Ceglie. Dieci minuti trascorsi: azzurri in balia della squadra di Antonio Conte, incapaci fino ad ora di rendersi pericolosi. 11’ci prova Marchisio dalla distanza ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. 12’cross dalla sinistra di Pepe, sfera che arriva a Del Piero che però viene fermato in fuorigioco da Viazzi. 14’filtro di Giaccherini per De Ceglie che, appostato dentro l’area azzurra stoppa di petto e conclude di sinistro trovando però Ujkani in tuffo a bloccare. 20’ennesimo infortunio nel reparto arretrato azzurro: fuori Dellafiore, al suo posto il rientrante Paci. 21’ancora un perfetto cross di De Ceglie, Quagliarella di testa spedisce a lato. 24’ancora Pepe a rendersi pericoloso con un tiro a giro che lambisce il palo. 25’perfetto assist di Pepe dalla destra per Del Piero che conclude altissimo alto sopra la traversa. 31’Giaccherini per Del Piero che di prima intenzione conclude a lato. 35’cross dalla destra di Radovanovic, Rigoni di testa spedisce il pallone a lato di Buffon. 38’cross di Gemiti dalla sinistra, Buffon in uscita anticipa Rubino. 39’intervento miracoloso di Ujkani che nega la gioia del gol a Giaccherini; il suo colpo di testa è intercettato dall’estremo difensore azzurro. 43’cartellino giallo a Marianini reo di aver commesso intervento falloso su Quagliarella. La “maledetta” di Pirlo è bloccata a terra in tuffo da Samir Ujkani. 44’occasionissima per gli azzurri con Rigoni che, ricevuto un perfetto cross dalla destra di Morganella, conclude di testa centralmente trovando Buffon pronto a bloccare la sfera. 

2^tempo

2’Pepe serve Del Piero, il suo tiro lambisce il palo. 4’punizione per la Juve dalla trequarti calciata da De Ceglie, Barzagli nel cercare l’impatto con il pallone frana su Marianini; Gervasoni decreta la punizione agli azzurri. 6’ammonito Centurioni per aver “cinturato” Quagliarella a centrocampo. 7’colpo di tacco di Del Piero che smarca Giaccherini che conclude però in bocca a Ujkani. 11’azzurri sciuponi in contropiede (quattro contro due), sfera a Meggiorini ma il suo tiro è smorzato in angolo da Barzagli. 14’ammonito Giaccherini per intervento falloso a centrocampon su Rigoni. 16’sponda di Del Piero per l’accorrente Marchisio che spara la sfera alta sopra la traversa. 17’ incredibile svista di Liberti che non vede un nettissimo off-side di Pepe lanciato a rete il quale serve al centro Del Piero ma provvidenzialmente Paci anticipa il capitano bianco nero in angolo. 18’ fuori Del Piero, dentro Estigarribia. 19’ azzurri vicinissimi al pareggio: cross di Morganella dalla destra, testa di Rubino con parata provvidenziale di Buffon. 23’lancio di Estigarribia per Pepe che blocca e di destro spedisce la sfera rasente sulla traversa. 25’siluro di Radovanovic che termina alto sopra la traversa. 30’raddoppio della Juventus con Quagliarella abile a sfruttare l’angolo di Pepe e di testa a trafiggere Ujkani. 31’fuori Rubino, dentro Mazzarani. 31’per la Juventus fuori Quagliarella, al suo posto Matri. 33’ci prova ancora Radovanovic dalla distanza ma la sua conclusione termina abbondantemente a lato. 41’palo esterno di Pepe direttamente su calcio di punizione dal limite dell’area in posizione defilata. 3 minuti di recupero. Gervasoni decreta la fine delle ostilità; Juventus Novara 2 a 0.  

Daniele Faranna

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Verso la fine del ritiro di Arona/Dormelletto
• Giovedì la prima amichevole. Domenica la partenza per Cairo M.
Giovedì il primo test estivo!
• al Piola contro una selezione dilettantistica
Prosegue la preparazione in quel di Arona (Dormelletto)
• doppi impegni quotidiani (mattino e pomeriggio)
Serie C NOW 2024-25 | il cammino degli azzurri
• Tutte le gare del campionato 2024-25
Serie C NOW, prima giornata Feralpisalò-Novara
• Esordio in trasferta per gli azzurri
In ritiro con altri quattro volti nuovi!
• in gruppo Cerantola, Brkic, Issa e Jelenic

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;