HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 luglio 2024 - 16:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


Novara-Parma 2-1 Rubino e il Novara nella storia
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
sabato 26 novembre 2011 - 22:28
La cronaca della partita

L’avevamo tanto sognata, tanto desiderata, tanto attesa e alla fine è arrivata. La vittoria è tornata, in maniera stupenda, fiabesca, leggendaria. Tre punti conquistati con il cuore, con l’unione, con la forza di volontà e sanciti da due “simboli” azzurri: capitan Rubino e Marco Rigoni. La rete siglata dal capitano lo spedisce con pieno diritto nella storia del calcio italiano ed europeo. Il suo nome verrà ricordato per molti anni come l’unico giocatore italiano ad essere riuscito a segnare in tutte le quattro categorie professionistiche con la stessa maglia. Un traguardo storico che cementa ancor di più il forte legame tra Raffaele e la nostra città. La rete invece di Rigoni, scaccia via tutte le paure, facendo ritornare sano ottimismo a tutto l’ambiente, anche oggi messo di fronte agli ennesimi infortuni (Pinardi e Dellafiore) che hanno ancora una volta rovinato i piani tattici di Attilio Tesser. Una vittoria (come confermato dal mister e dai giocatori a fine gara) ottenuta grazie all’incessante supporto e vicinanza del popolo azzurro, stasera a tratti commovente. Una carica percepita dai protagonisti in campo che a permesso, a loro, di ribaltare il risultato dopo il momentaneo svantaggio ottenuto su autorete di Centurioni. Gli azzurri, dopo un primo tempo in sordina, si sono presentati in campo nella seconda frazione di gioco con il coltello tra i denti e questa aggressività ha portato i suoi frutti. L’adrenalina, la voglia di conquistare la seconda vittoria in campionato, a dir la verità, sul finire del secondo tempo è stata fatale a Gemiti, espulso da Tommasi per un brutto fallo su Jadid. Rosso che gli farà saltare la trasferta di Roma contro la Lazio, assenza pesante che si aggiungerà al lunghissimo elenco degli indisponibili. Ci sarà comunque tempo e modo per pensarci. Quello che importa è che stasera si è ritrovato il successo. Il Novara è vivo, il suo popolo è vivo; fino alla fine VIETATO MOLLARE!

LA CRONACA

1^tempo

Effettuato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime dell’alluvione che ha colpito la provincia di Messina. 3’ci prova Rubin dalla distanza con la sfera che termina abbondantemente a lato di Fontana. Incontro che fatica a decollare. 8’punizione di Giovinco dai trenta metri, Centurioni perentoriamente libera di testa. 11’tacco smarcante di Giovinco per Vaillani che dalla sinistra lascia partire un cross intercettato da Morrone che al volo conclude di poco alto sopra la traversa. 13’ospiti vicinissimi al vantaggio: Passaggio di Vaillani per Pellè che si libera di Dellafiore e conclude a rete trovando però il provvidenziale salvataggio di Fontana in angolo. 18’batti e ribatti in area azzurra, sfera che arriva a Morrone appostato fuori area; la sua conclusione termina a lato. 22’ Gemiti serve Radovanovic che da fuori area spedisce la sfera alta sopra la traversa. 24’non si ferma l’emorragia infortuni per il Novara: Attilio Tesser è costretto per l’ennesima volta in questa stagione a ricorrere al primo cambio; fuori Dellafiore, al suo posto Ludi. 26’intervento miracoloso di Fontana su botta sicura di Pellè da dentro l’area. 29’arriva la rete del vantaggio ospite: cross di Biabiany, Centurioni in scivolata insacca alle spalle di Fontana. 30’altro cambio per Tesser costretto a richiamare in panchina Pinardi infortunato spedendo in campo Mazzarani. 38’sponda di Mazzarani per Rigoni; il suo tiro è parato a terra da Mirante. 40’Rubino di testa su invito di Mazzarani dalla destra spedisce il pallone alto sopra la traversa. 41’siluro di Mazzarani dai venticinque metri bloccato in due tempi da Mirante. 44’incredibile sfortuna per gli azzurri che si vedono negare la gioia del gol da Mirante che salva su Rubino e poi su Mazzarani. Dopo 1 minuto di recupero Tommasi decreta la fine della prima frazione. 

2^tempo 

cross dalla destra di Porcari, Mirante in uscita fa sua la sfera. 3’Giovinco serve l’accorrente Galloppa che conclude alto. 8’Radovanovic prova a servire in profondità Rubino che però non arriva puntuale all’impatto. 13’cross di Rigoni, sponda di Rubino per Jeda che smorza il tiro contratto da Paletta. 15’ultimo cambio per Tesser che richiama Jeda (fischiatissimo e autore di un’altra pessima prestazione); al suo posto Granoche. 18’telefonata di Rigoni dal limite dell’area bloccata da Mirante. 22’ammonito Rubin per proteste. 25’pareggio del Novaraaaaaaa con Rubinoooooo che di testa su cross di Rigoni trafigge Mirante; una rete storica!!!!!! 28’ammonito Morrone per un brutto intervento falloso su Granoche a centrocampo. 29’primo cambio per il Parma:fuori Pellè,dentro Ze Roberto. 33’raddoppio azzurroooooo con Rigoni che di testa sfrutta il perfetto assist di Mazzarani e porta in vantaggio gli azzurri! 34’palo pieno colpito da Giovinco su calcio di punizione dal limite. 37’fuori per il Parma capitan Morrone,dentro Crespo. 39’ultimo cambio per Colomba:fuori Rubin, al suo posto Jadid. 40’assist di Gemiti per Granoche che di testa conclude alto sopra la traversa.
42’espulso Gemiti per un brutto intervento falloso in mezzo al campo su Jadid. 3 minuti di recupero.Tommasi fischia la fine dell’incontro: il Novara torna alla vittoria.  

IL TABELLINO

Novara:
Fontana; Morganella, Centurioni, Dellafiore (23’pt Ludi), Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Pinardi (30’pt Mazzarani); Jeda (15’st Granoche), Rubino. A disp: Coser, Giorgi, Marianini, Pesce. All: Tesser.
Parma: Mirante; Zaccardo, Paletta, A.Lucarelli, Rubin (39’st Jadid); Biabiany, Morrone (37’st Crespo), Valiani, Galloppa; Giovinco; Pellè. A disp: Pavarini, Palladino, Musacci, Santacroce, Ze Eduardo. All: Colomba. 

Giudici di gara
Arbitro: Tommasi Dino
I^assistente: De Luca Francesco
II^assistente: Petrella Alessandro
IV^uomo: Mazzoleni Paolo Silvio

Marcatori
Novara: 25’st Rubino, 33’st Rigoni
Parma: 30’pt Centurioni (autorete)

 

 

 

 

Ammoniti
Novara: /
Parma: 22’st Rubin, 28’st Morrone

Espulsi
Novara: 42’st Gemiti
Parma: /

Angoli
Novara: 1
Parma: 6

Recupero
I^tempo: 1
II^tempo: 3

Note
: Cielo sereno, 10000 spettatori circa.

Daniele Faranna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Verso la fine del ritiro di Arona/Dormelletto
• Giovedì la prima amichevole. Domenica la partenza per Cairo M.
Giovedì il primo test estivo!
• al Piola contro una selezione dilettantistica
Prosegue la preparazione in quel di Arona (Dormelletto)
• doppi impegni quotidiani (mattino e pomeriggio)
Serie C NOW 2024-25 | il cammino degli azzurri
• Tutte le gare del campionato 2024-25
Serie C NOW, prima giornata Feralpisalò-Novara
• Esordio in trasferta per gli azzurri
In ritiro con altri quattro volti nuovi!
• in gruppo Cerantola, Brkic, Issa e Jelenic

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;