HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 luglio 2024 - 16:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


NOVARA-CATANIA 3-3
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
domenica 02 ottobre 2011 - 15:14
di Daniele Faranna

Rammarico per una vittoria sfiorata, una vittoria che era stata guadagnata con il cuore e con i denti. Ci ha pensato Gomez, il migliore in campo, a riportare sulla Terra il popolo azzurro. Un pareggio che a mente fredda può andare bene a entrambe le compagini. Un tre a tre finale,frutto di una gara elettrizzante giocata a buoni livelli,nonostante il caldo e l’orario particolare, dai ventidue in campo. Un match condito dai soliti e ormai abituali errori arbitrali che però,oggi,hanno penalizzato sia il Novara che il Catania. Grida allo scandalo il rigore non concesso a Meggiorini e sull’altra sponda non era da annullare il gol del due a zero. Un match che come spesso accade quest’anno ha visto gli azzurri partire sotto tono nei primi trenta minuti e subire cosi lo svantaggio al quart’ora, ad opera di Legrottaglie abile a insaccare di stinco sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Una prima frazione terminata in svantaggio ma che ha fatto da apripista a un Novara indemoniato che ha iniziato il secondo tempo con il sangue agli occhi. Azzurri abili a procurarsi addirittura tre corner consecutivi al secondo minuto e ottenere il calcio di rigore per un netto fallo di mano di Del Vecchio in area. Ci ha pensato Rigoni, lo specialista dagli undici metri a riportare in parità il match. Gara che però dopo soli sette minuti è ritornata in salita per Ludi e compagni. Un intervento falloso dal limite dell’area di Porcari ha permesso a Lodi di esibire tutta la sua bravura sui calci spiazzati spedendo la sfera nell’angolino più lontano, riportando così la squadra siciliana in vantaggio. Nuovamente sotto Attilio Tesser ha spedito in campo Morimoto e Jeda (sul finire del primo tempo Pinardi aveva preso il posto di un affaticato Marianini). Con loro in campo, gli azzurri sono riusciti a ribaltare il risultato grazie proprio alle realizzazioni del “samurai” e del “brasiliano”. Come detto in apertura,Gomez a pochi secondi dal termine ha scalfito il punteggio in parità. Per gli azzurri ora spetterà  la pausa dovuta agli impegni delle Nazionali (Ujkani convocato dall’Albania). Novara che comunque scenderà in campo anche nel prossimo week end. Infatti per Sabato prossimo alle 15:30 è in programma un’amichevole a Chiasso (Svizzera) contro la squadra locale. 

LA CRONACA

I^tempo

Doveroso ricordo a Walter, il cuore azzurro deceduto alcuni giorni fa per colpa di un male incurabile. E’stato il capitano Raffaele Rubino,accompagnato dal segretario Paolino Morganti, a depositare un mazzo di fiori sotto al rettilineo di tribuna,settore occupato da sempre da Walter. Un lungo applauso di tutto lo stadio ha accompagnato tale ricordo. E’ il Catania a dare il via alle ostilità. 4’ perfetta sponda di Meggiorini per Granoche che a pochi passi da Andujar viene anticipato da Marchese. 5’ci prova il Catania con Lanzafame che conclude dai trenta metri alto sopra la traversa. 7’ Brighi fischia una punizione dal limite dell’area per gli ospiti; Lodi conclude addosso alla barriera. 11’ospiti che provano spesso conclusioni dalla distanza: questa volta è Almiron a tirare da una trentina di metri; sfera che termina altissima sopra la traversa. 14’arriva il vantaggio ospite. Angolo di Lodi, mischia in area con la sfera che colpisce lo stinco di Legrottaglie e termina in rete. Minuti concitati con Brighi protagonista con chiamate indecifrabili che portano il pubblico azzurro a protestare vivacemente. 20’Porcari conclude dal limite dell’area, Andujar in tuffo devia in angolo. 25’ Gomez sulla destra semina il panico, filtro per Berghessio che di punta conclude a rete;Ujkani in tuffo devia in angolo. 30’prima ammonizione della gara: Della Fiore per intervento falloso su Gomez,il migliore dei suoi e della gara fino a questo momento. 33’corre ai ripari Tesser:fuori Marianini,non al meglio della condizione fisica,dentro Alex Pinardi. 39’imperiosa progressione di Paci che,pallone a terra, macina per una quarantina di metri,serve Granoche che d’esterno conclude a lato alla sinistra di Andujar. 43’ammonito Meggiorini per simulazione.2’recupero. 46’siluro di Rigoni,Aundujar splastico devia in angolo. Brighi fischia la fine del primo tempo.

II^tempo

Nessun cambio per gli azzurri al rientro dagli spogliatoi. 2’partenza sprint del Novara che conquistano tre angoli in un minuto. 4’rigore per gli azzurri decretato da Brighi per un fallo di mano di un difensore ospite. Rigoniiiiiiiiiii dal dischetto non sbagliaaaaaaa;pareggio del Novara. 8’primo cambio dettato da Montella che richiama in panchina Berghessio inserendo David Suazo, colui che poteva diventare un giocatore azzurro lo scorso Agosto sul finir del mercato. 10’Porcari ammonito per un intervento falloso su Lanzafame dal limite dell’area: Lodi con un perfetto tiro a girare porta i suoi di nuovo in vantaggio. 18’altro cambio per Montella che deve sostituire Suazo infortunatosi in seguito a uno scatto;al suo posto Catellani. 20’pareggioooooo azzurroooooooo: punizione di Pinardi dalla trequarti,pennellata per la testa di Rigoni che di sponda serve Morimoto che di testa a pochi passi da Andujar lo trafigge. 24’velenosa di Gomez da appena fuori area,Ujkani in tuffo spedisce la sfera in rimessa laterale. 28’ci prova Porcari dalla distanza,il suo tiro termina alto sopra la traversa. 31’ultimo cambio per Attilio Tesser che richiama Meggiorini inserendo Jeda di punta a fianco di “maremoto” Morimoto. 35’bella azione sulla fascia sinistra tra Pinardi e Gemiti,il suo cross intercettato da Morimoto è ribattuto dalla retroguardia catanese e sulla respinta Giorgi non centra lo specchio della porta. 37’tiro telefonato di Porcari dal limite dell’area,blocca Andujar. 40’reteeeeeeeee Jedaaaaaaa: colpo di testa ravvicinato a superar Andujar dopo che l’estremo difensore ospite gli aveva netraulizzato la prima conclusione. 46’ pareggio del Catania con Gomez che sul filo del fuorigioco supera Ujkani in uscita.

IL TABELLINO

NOVARA (4-3-1-2): 1.Ujkani;15.Dellafiore, 5.Ludi, 24.Paci, 3.Gemiti; 18.Marianini (33’pt 6.Pinardi), 17.Porcari, 10.Rigoni; 2.Giorgi; 69.Meggiorini (30’st 27.Jeda), 20.Granoche (12’st 11.Morimoto). A disp: 31.Fontana,14.Morganella, 22.Pesce, 30.Centurioni. All:Tesser.

CATANIA (4-3-3): 21.Andujar; 33.Capuano, 6.Legrottaglie (39’st 8.Ledesma) , 12.Marchese, 14.Bellusci, 7.Lanzafame, 24.Delvecchio, 10.Lodi, 4.Almiron, 17.Gomez, 18.Berghessio (8’st 9.Suazo). A disp: 30.Campagnolo, 11.Lopez, 13.Izco, 19.Ricchiuti. All: Montella.

UFFICIALI DI GARA
Arbitro: Brighi di Cesena
I^assistente: Musolino di Taranto
II^assistente: Altomare di Molfetta
IV^ uomo: Gallione di Alessandria

MARCATORI
Novara: 4’st Rigoni (rig), 20’st Morimoto, 40’st Jeda 
Catania: 14’pt Legrottaglie, 10’st Lodi, 45’st Gomez

AMMONIZIONI
Novara: Della Fiore, Paci, Meggiorini, Morimoto
Catania: Lanzafame

ESPULSIONI
Novara: /
Catania: /

ANGOLI
Novara: 9
Catania: 4

RECUPERO
I^tempo: 2’
II^tempo: 4’


Daniele Faranna

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Verso la fine del ritiro di Arona/Dormelletto
• Giovedì la prima amichevole. Domenica la partenza per Cairo M.
Giovedì il primo test estivo!
• al Piola contro una selezione dilettantistica
Prosegue la preparazione in quel di Arona (Dormelletto)
• doppi impegni quotidiani (mattino e pomeriggio)
Serie C NOW 2024-25 | il cammino degli azzurri
• Tutte le gare del campionato 2024-25
Serie C NOW, prima giornata Feralpisalò-Novara
• Esordio in trasferta per gli azzurri
In ritiro con altri quattro volti nuovi!
• in gruppo Cerantola, Brkic, Issa e Jelenic

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;