HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 luglio 2024 - 16:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   INFO DAI TIFOSI
   A. TIFOSI NOVARA
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


ATALANTA-NOVARA 2-1
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
domenica 25 settembre 2011 - 18:29
di Daniele Faranna

Termina con una sconfitta per due a uno la gara tra gli azzurri e l'Atalanta in quel di Bergamo. Apertura ovviamente dedicata al grossolano errore del signor Galloni di Lodi che all'ultimo minuto del match è riuscito, con una sbandierata incomprensibile, ad annullare una rete regolarissima a Pablo Granoche. Un errore difficilissimo da compiere,per un signore messo li a 1800 euro a partita solo per valutare gli off-side. Una rete che avrebbe sancito il pareggio tra le due compagine e avrebbe spedito gli azzurri a quota cinque e l'Atalanta (possibile concorrente per la salvezza) a quota due. Un danno notevole che non deve però costituire un alibi a una prestazione piuttosto deludente degli azzurri. Come nelle trasferte di Verona e Cagliari, Lisuzzo e compagni sono apparsi piuttosto molli e spaesati soprattutto nella prima frazione di gioco,svegliandosi solamente dopo essere andati sotto di due reti. Di fronte un'Atalanta aggressivissima e affamata di punti, vera protagonista di questo primo mese di serie A. Una squadra che ha offerto un gioco splendido,soprattutto sulle fascie con Schelotto e Padoin protagonisti. Gli azzurri, apparsi un po' troppo leggerini soprattutto davanti,sono riusciti a riconquistare il pallino del gioco sul finire del match, grazie ai cambi dettati da Tesser. Un abulico Morimoto ha lasciato il posto a un più determinato Pablo Granoche e il neo entrato Giorgi ha portato più quantità e qualità a un sofferente centrocampo. L'illusione dopo il gol siglato da Pippo Porcari ha fatto da anticamera all'assurdo errore dell'assistente lodigiano che ha decretato così la seconda sconfitta in campionato. Termina così una settimana intensa che ha visto gli azzurri conquistare quattro punti sui nove totali. Ora, in programma, due gare casalinghe consecutive contro Catania e Bologna, entrambe dirette concorrenti per la salvezza. Bisognerà dimenticare al più presto la gara odierna e riprende il cammino in questo difficile campionato.

LA CRONACA

1^tempo
Effettuato un minuto di silenzio in ricordo dei tre militari italiani tragicamente periti in un incidente stradale in Afganistan. Sono gli azzurri a dare il via alle ostilità. 5': minuti iniziali di studio per entrambe le compagini con il gioco che stagna prevalentemente a centrocampo. 7': ci prova Radovanovic dalla distanza ma la sua conclusione termina sul fondo vicino alla bandierina del calcio d'angolo. 11': sono ancora gli azzurri a farsi vedere dalle parti di Consigli con Meggiorini che dal limite dell'area lascia partire un tiro teso parato a terra da Consigli. 15': preciso intervento difensivo di DellaFiore che anticipa Gabbiadini appostato in area di rigore e favorisce l'uscita alta di Ujkani che fa sua la sfera. 22': errore a centrocampo di Gemiti,scatto di Schelotto sulla sinistra,assist per Denis che in avvitamento cicca il pallone. 25' è il Novara ad andare vicinissimo alla rete del vantaggio: perfetto contropiede impostato da Mazzarani che con un lancio di una trentina di metri pesca Meggiorini che dal limite dell'area conclude a pochissimi centimetri alla destra di Consigli. 29': conclusione sbagliata da Schelotto con la sfera che termina lontanissima dalla porta azzurra. 33': l'Atalanta passa in vantaggio: assist di Bellini dalla destra, Schelotto appostato nell'area piccola di testa supera Ujkani. 34': azzurri tramortiti dallo svantaggio rischiano di subire il raddoppio: azione tutta in velocità dei padroni di casa,pallone a Schelotto che colpisce il palo pieno. Dopo un minuto di recupero Ostinelli fischia la fine della prima frazione di gioco, Atalanta 1 Novara 0.

2^tempo

5': punizione per il Novara dalla trequarti calciata da Mazzarani che non trova pronti all'appuntamento nessun compagno con la sfera che termina sul fondo. 7': ammonito Radovanovic per un intervento falloso su Brighi. 12': ci prova Mazzarani da fuori area ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. 13': raddoppio dell'Atalanta con Cigarini che da fuori area spedisce il pallone all'incrocio dei pali. Tesser prova a correre ai ripari e nel giro di pochi minuti manda sul terreno di gioco Granoche,Jeda e Giorgi richiamando in panchina Morimoto, Mazzarani e Radovanovic. 32': ci prova Porcari con una punizione da posizione laterale ma Capelli di testa intercetta la sfera e la spedisce in angolo. 37': staffilata di Granoche dal limite dell'area con il pallone che termina di poco a lato. 39': destro di Moralez che debolmente termina tra i guantoni di Ujkani. 44': Rete di Pippo Porcari che trova il set con un violento tiro dalla distanza. 46': annullato il gol a Granoche per fuori gioco. 48': sfera che arriva a Meggiorini che con un destro potente conclude alto sopra la traversa. Con questa azione termina la gara: Atalanta – Novara 2 a 1.

IL TABELLINO

Atalanta: 47.Consigli; 25.Masiello, 5.Manfredini, 4.Capelli, 6.Bellini; 7.Schelotto (21’st 10.Bonaventura), 21.Cigarini, 33.Brighi, 22.Padoin; 28.Gabbiadini (20'st 11.Moralez), 19.Denis (34’st 90.Tiribocchi).
A disp: 78.Frezzolini,26.Caserta,32.Ferri,77.Raimondi.
All:Colantuono.

Novara:
1.Ujkani; 15.Dellafiore, 4.Lisuzzo, 24.Paci, 3.Gemiti; 17.Porcari, 23.Radovanovic (12'st 2.Giorgi), 10.Rigoni; 21.Mazzarani (22'st 20.Granoche); 69.Meggiorini, 11.Morimoto (17'st 27.Jeda).
A disp: 31.Fontana, 5.Ludi,14.Morganella ,22.Pesce.
All:Tesser.

Giudici di gara
Arbitro: Ostinelli di Como
1^assistente: Marzaloni di Rimini
2^assistente: Galloni di Lodi
4^uomo: Rizzoli di Bologna

Marcatori
Atalanta: 33'pt Schelotto, 13'pt Cigarini
Novara: 44'st Porcari

Ammoniti
Atalanta: 27'st Brighi, 36'st Masiello, 43'st Cigarini
Novara: 7'st Radovanovic

Espulsi
Atalanta: /
Novara: /

Angoli:
Atalanta: 3
Novara: 3

Note:
Spettatori totali 13.910 (4.225 paganti + 9.685 abbonati). Giornata di sole, terreno in discrete condizioni. Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio in memoria tre militari morti in Afghanistan


Daniele Faranna

 

 

 

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Verso la fine del ritiro di Arona/Dormelletto
• Giovedì la prima amichevole. Domenica la partenza per Cairo M.
Giovedì il primo test estivo!
• al Piola contro una selezione dilettantistica
Prosegue la preparazione in quel di Arona (Dormelletto)
• doppi impegni quotidiani (mattino e pomeriggio)
Serie C NOW 2024-25 | il cammino degli azzurri
• Tutte le gare del campionato 2024-25
Serie C NOW, prima giornata Feralpisalò-Novara
• Esordio in trasferta per gli azzurri
In ritiro con altri quattro volti nuovi!
• in gruppo Cerantola, Brkic, Issa e Jelenic

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;