HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: sabato 02 marzo 2024 - 20:25 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


Reggina - Novara 0-0
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
giovedì 02 giugno 2011 - 21:36
Un buon risultato per gli azzurri, in vista del ritorno al “Silvio Piola”

L’emozione tradisce il capitano! Nell’ultima azione della partita, Raffaele Rubino non sfrutta a dover il perfetto assist di Bertani, che avrebbe permesso di affrontare la gara di ritorno con maggior sicurezza. Gli azzurri hanno comunque fornito una buona prestazione, resistendo agli attacchi dei padroni di casa e ben figurando. La sfida si deciderà domenica prossima al “Silvio Piola” a campi invertiti.

REGGINA
: Puggioni, Adejo, Costa, Acerbi, Colombo, De Rose, Tedesco, Viola N. (dal 20'st Castiglia), Rizzato, Campagnacci (dal 37'st Viola A.), Bonazzoli (dal 39'st Zizzari).

A disposizione: Kivacsik, Cosenza, Barillà, Rizzo.
Allenatore: Gianluca Atzori.

NOVARA:
Ujkani, Lisuzzo, Ludi, Motta (dal 18'st Pinardi), Rigoni, Bertani, Morganella, Porcari, Marianini, Gonzalez (dal 28'st Rubino), Gigliotti G.
A disposizione: Fontana, Drascek, Parola, Centurioni, Coubronne.
Allenatore: Attilio Tesser.

Arbitro: Sig. Stefanini Nicola di Prato.
Assistenti: Sigg. Ciancaleoni Luca di Foligno e Meli Filippo di Parma. 4° uomo: Sig. Gallione Emiliano di Alessandria.

Marcatori: nessuno.

Spettatori: 18.837 totali.

Ammonizioni: De Rose per la Reggina; Morganella per il Novara.

Espulsioni: nessuna.

Calci d'angoli: Reggina 8 - Novara 2.

Recupero: 1° tempo 1' - 2° tempo 4'.

Note: cielo parzialmente nuvoloso, condizioni climatiche di elevata umidità, terreno in buone condizioni, Novara schierato in campo con maglia bianca, pantaloncini e calzettoni bianchi.

Per visualizzare il match report della partita clicca qui


LA CRONACA 

Di fronte ad una cornice di pubblico davvero notevole (circa 20.000 persone al “Granillo” di Reggio Calabria), gli azzurri hanno cominciato la loro avventura nei play-off, al cospetto di un avversario molto determinato e che fin dalle battute iniziali ha saputo mettere pressione alla squadra di Tesser.

Seppur terminata 0-0, la sfida tra le due compagini è risultata piacevole e dal risultato incerto fino al 90’. Nei primi minuti le due squadre si sono “studiate”, con i calabresi leggermente più pericolosi in due circostanze. È Viola ad avere tra i piedi il vantaggio della Reggina, ma a tu per tu con Ujkani spara alto un pallone che avrebbe potuto modificare l’esito della partita.

Ma l’occasione più ghiotta è sicuramente per il Novara con Rubino, allo scadere del tempo regolamentare: entrato da pochi minuti, ben servito da Bertani e completamente in solitudine, avanza verso Puggioni, ma proprio sul più bello colpisce malissimo ed il portiere della Reggina blocca senza problemi. Quando si dice “farsi prendere dall’emozione”… Perché solo ciò potrebbe spiegare il motivo di questa opportunità sciupata.


Va bene lo stesso. In attesa di conoscere l’esito dell’altro big match fra Padova e Varese, gli azzurri rientreranno subito a Novara (già in serata con un volo charter), per prepararsi al meglio in vista del ritorno, previsto per domenica prossima con inizio alle ore 21.00.

Servirà una prestazione degna dell’avvenimento, per respingere gli attacchi di un avversario sicuramente meritevole di aver raggiunto questo traguardo.

Agli azzurri il vantaggio di poter contare su due risultati utili su tre (per passare il turno basterebbe un pareggio), ma a fronte del quale non si dovrà commettere l’errore di giocare una sola gara di rimessa.

Previsto anche sugli spalti del “Silvio Piola” il tutto esaurito. Ci sarà bisogno dell’apporto di più tifosi azzurri possibili, che avranno il compito di sostenere i ragazzi in una sfida che si preannuncia davvero emozionante.


1° tempo
È la Reggina a condurre principalmente il gioco nella prima frazione di gioco, ma senza comunque creare occasioni particolarmente pericolose. Il Novara resta a guardare ed aspetta le giocate della squadra avversaria subendo forse troppo gli attacchi di Bonazzoli e Campagnacci. Viola si divora un’occasione unica davanti a Ujkani e i due portieri non vengono chiamati in causa in molte altre occasioni. Adejo è scatenato e ferma ogni singola azione del Novara che gli passi accanto, Gigliotti spinge molto e si rende pericoloso sulla sinistra. Dopo un minuto di recupero, l’arbitro Stefanini manda tutti negli spogliatoi.

2° tempo
La seconda frazione di gioco vede il Novara rientrare in campo con maggior convinzione, mentre la Reggina appare poco dopo l’inizio spenta e demotivata. A testimoniare la stanchezza, i crampi a distanza di cinque minuti per Bonazzoli e Tedesco. Il Novara si accorge del calo dell’avversaria e ci crede, si fa avanti ma senza mai riuscire ad impensierire veramente Puggioni. Gonzalez non si fa vedere molto e viene sostituito per fare spazio a Rubino che, cinque minuti dopo, viene servito in area completamente da solo, controlla il pallone e quando sembra già fatta, colpisce malissimo con la sfera che si spegne tra le mani di Puggioni. Finisce così, 0-0 dopo quattro minuti di recupero. 

redazione forzanovara.net

.

.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Azzurri in Radio con Stefano Minelli
• giovedì 29 febbraio su Radio Azzurra
Decisioni Giudice Sportivo
• Ranieri squalificato per una giornata
Ufficiale: Argurio nuovo DS
• Simone Di Battista capo scouting
Designazione arbitrale
• Scelta la quaterna di Atalanta U23-Novara
Verso Marzo, verso sette giorni fondamentali!
• Per gli azzurri tre gare "verità" in una sola settimana
Prevendita Biglietti AtalantaU23-Novara
• tutte le info per il match del 2 marzo a Caravaggio

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;