HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 29 maggio 2022 - 15:25 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



Le dichiarazioni post-gara
Articoli correlati
Farag˛: "Sono contento per Lecce e Novara"
• L'ex azzurro Ŕ intervenuto alla trasmissione "Azzurri In Radio"
Ferranti: "Emozioni uniche. Ora concentrati sulla programmazione"
• il Presidente azzurro, ospite ad "Azzurri in Radio"
sabato 16 aprile 2011 - 18:13
Novara - Piacenza 2-2

“Abbiamo fatto una bella prestazione anche se c’è rammarico - sono state le prime parole dell’ammin. delegato del Novara Calcio Massimo De Salvo al termine della gara con il Piacenza - Dispiace non aver vinto una partita che avremmo meritato. Non siamo stati nemmeno molto fortunati, basti pensare che loro sono riusciti a mettere una palla all’incrocio e noi a prendere un palo con la palla poi uscita, anche se va dato merito al loro gol”.

Ujkani sulla punizione del secondo pareggio ha optato per due soli difensori in barriera: “Samir ha fatto grandi cose, nell’occasione ha fatto una scelta tecnica forse per non coprire del tutto la visuale, ma non voglio entrare nel merito. Ribadisco che c’è rammarico e dispiacere, però la prestazione è stata in linea con le ultime due gare. Stiamo un po’ pagando sui risultati e dobbiamo farci un po’ di mea culpa. Avremmo meritato di vincere sia questa gara che quella con l’Empoli. Il Piacenza davanti ha qualità. Mi dà conforto aver ritrovato il gioco della squadra e per questo dico che ce la giocheremo fino in fondo, vedo i ragazzi fare bene, poi il calcio champagne c’è solo a Barcellona o a Madrid. Il Novara sta facendo una grande stagione e anche oggi bisogna essere contenti perché altrimenti, quando ci capiteranno stagioni meno buone, cosa faremo ? Chi tifa Novara deve essere sempre orgoglioso, se perdiamo il senso delle analisi sbagliamo”.

Anche mister Tesser è dispiaciuto per i due punti persi: “Mi spiace per il risultato, c’è grosso rammarico. Avremmo meritato per tutto quello che abbiamo creato. L’unica cosa che non mi è piaciuta è stato il brutto secondo gol preso su quella posizione, per il resto non ho nulla da dire, c’è stato massimo impegno. Abbiamo avuto molteplici occasioni. Abbiamo comunque dimostrato di esserci, di crederci e di avere compattezza di squadra, sappiamo di giocarci qualcosa di importante”

Il cambio di Rubino ? “Erano dieci minuti che lo vedevo un po’ stanco, con l’ingresso di Scavone ho cercato di dare maggior dinamismo. Siamo stati bravi complessivamente a fare molti inserimenti. La delusione è di aver portato a casa meno punti in diverse partite che avremmo meritato di vincere, partite dominate”

Come erano i ragazzi al termine della gara ? “C’era delusione ma non ci dobbiamo far prendere da questo, anzi ci deve dare linfa per partire ancora più determinati e vogliosi”

Venerdì sera un’altra sfida importante a Reggio Calabria: “Sarà una gara contro un’ottima squadra su un campo difficile”

Il Varese ? “Sta facendo bene come stiamo facendo bene noi. Dobbiamo però solo guardare a noi stessi, per educazione non guardo in casa di altri”.

Soddisfatto mister Madonna (nella foto) per il punto conquistato: “Il primo tempo lo abbiamo giocato alla pari mentre nel secondo tempo siamo cresciuti. Nella prima frazione, però, abbiamo ribattuto colpo su colpo a parte i primi dieci minuti. Un punto che ci permettere di riprendere un po’ di autostima”

Come ha visto il Novara ? “L’ho visto bene, è brillante... sembra essere tornato quello del periodo migliore. Hanno grande fiducia nei loro mezzi. Forse a differenza di Atalanta e Siena ti concede qualcosa in più in difesa, ma hanno un modo di giocare diverso e poi è una squadra esperta che crea tanto. Noi stiamo invece pagando le prime 7/8 giornate di campionato, l’obiettivo deve essere sempre il risultato”.

Marco Cito

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Una targa in ricordo di Peppino Molina
• sarÓ apposta domenica al "Piola"
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Novara-SGC
Prevendita Novara-Sangiuliano City
• Tutte le info per la gara della Poule Scudetto
Domenica sarÓ come una finale!
• Tutti al Piola: obiettivo semifinale Poule Scudetto
Arzignano-Novara 0-1: il tabellino
• successo esterno nella prima gara della p.scudetto
Le formazioni ufficiali di Arzignano-Novara
• I ventidue scelti da Bianchini e Marchionni

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025