HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 15 aprile 2024 - 13:50 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


Albinoleffe - Novara 3-1
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
domenica 27 marzo 2011 - 13:48
Il gol iniziale di Gonzalez dona l’illusione di poter superare facilmente i padroni di casa

L'Albinoleffe, al contrario, prima pareggia e poi nella ripresa dilaga con altri due gol e colpendo un palo. In due formazioni prive entrambe di numerosi titolari, a risentirne maggiormente è stato di sicuro il Novara, che a questo punto deve reagire al più presto per preservare almeno il terzo posto e la zona play-off.

ALBINOLEFFE
:
Tomasig, Bergamelli, Previtali, Grossi (dal 23'st Salvi), Luoni, Cocco, Sala, Zenoni, Girasole (dal 37'st Martinez), Piccinni, Mingazzini (dal 45'st Passoni).
A disposizione: Layeni, Garlini, Personè, Valoti.
Allenatore: Emiliano Mondonico.

NOVARA:
Fontana, Gheller, Gemiti, Shala (dal 6'st Lanteri), Rubino, Rigoni (dal 20'st Drascek), Porcari, Gonzalez, Pinardi (dal 42'pt Scavone), Centurioni, Gigliotti G. 
A disposizione: Ujkani, Motta, Parola, Coubronne.
Allenatore: Attilio Tesser.

Arbitro: Sig. Candussio Renzo di Cervignano.
Assistenti: Sigg. Vicinanza Fabio di Albenga e Costanzo Alessandro di Orvieto.
4° uomo: Sig. Gallione Emiliano di Alessandria.

Marcatori: 31'pt Gonzalez (N), 36'pt Bergamelli (A), 4'st Bergamelli (A), 7'st Cocco (A).

Spettatori: 2.500 circa (1.192 paganti + 1.321 abbonati).

Ammonizioni: Bergamelli e Mingazzini per l'Albinoleffe; Shala e Rigoni per il Novara.

Espulsioni: nessuna.

Calci d'angoli: Albinoleffe 7 - Novara 3.

Recupero: 1° tempo 2' - 2° tempo 5'.

Note: cielo parzialmente nuvoloso, terreno in buone condizioni, Novara schierato con la terza maglia da gioco (rossa).    

Per visualizzare il match report della partita clicca qui

redazione forzanovara.net


 LA CRONACA 

Notte fonda ! Gli azzurri (oggi in maglia rossa) non sanno più vincere, non sanno più convincere, non sanno più giocare a calcio. In autunno si è ammirata una squadra di marziani, ma ora da due mesi si ammira una squadra senza idee, senza più spirito battagliero. Un gruppo che non riesce più a riprendere il bandolo della matassa. La gara di oggi è l’emblema: in vantaggio di un gol, gli azzurri hanno immediatamente arretrato il proprio baricentro subendo così le avanzate dei padroni di casa. I bergamaschi ci hanno messo solamente quattro minuti a ritrovare il pareggio, con Bergamelli abile a colpire di testa in seguito ad un calcio d’angolo (una costante di questo campionato). Una prima frazione di gioco che si è chiusa in parità ma che ha dato modo alla banda di Mondonico di ricaricarsi ed agli azzurri di cadere in profonda depressione. Infatti dopo appena 4 minuti giocati nel secondo tempo l’Albinoleffe - sempre con Bergamelli - si è portata in vantaggio ed ha calcificato i tre punti all’ottavo minuto della ripresa con la rete di Cocco. Il Novara come un pugile è andato KO e non è riuscito più a recuperare. Una sconfitta che arriva  dopo la beffa di Vicenza di sette giorni fa. Crisi nera per il Novara. Una crisi inspiegabile che lascia gli sportivi novaresi a bocca aperta.
Una crisi iniziata a gennaio e coincisa con il calciomercato di riparazione. Un mercato nel quale, a mio modesto avviso, si sono commessi moltissimi errori. Le cessioni di due attaccanti di peso come Gigliotti e Ventola non sono state sostituite a dovere. L’arrivo di Pinardi e Parola non ha portato i frutti desiderati, anzi solo disavventure. La condizione fisica del trequartista ex Cagliari è parsa fin da subito approssimativa. La sfortuna non ha dato poi scampo al giocatore che si è infortunato per ben due volte. Parola invece, dopo 6 mesi d’inattività, non è riuscito a recuperare sul piano fisico offrendo prestazioni insufficienti e finendo nel dimenticatoio. Indecifrabile e quanto meno emblematico il ritorno di Lanteri alla base dopo la mezza stagione in panchina nel Casale (team militante in seconda divisione). Infine la Gonzalez story che ha tenuto l'intero ambiente novarese concentrato tutto il mese e che ha fatto cadere il giocatore in letargo. Oggi è tornato al gol, questo è vero; la rete però resta l’unica nota positiva.
Gli azzurri, da qui alla fine della regular season, hanno da disputare ancora nove partite. Nove incontri nei quali il gruppo dovrà ritrovarsi e ritrovare l’entusiasmo che li ha contraddistinti in questi stupendi 20 mesi. Ci sono i play-off da preparare e da onorare. Nulla è perduto; bisogna però al più presto ritrovare il cammino, la strada giusta. Perché per molti giocatori azzurri questa potrebbe essere la loro ultima vera opportunità per conquistare un posto nel Paradiso calcistico.

1° tempo
3’ Gonzalez sfugge sulla fascia destra e cerca di servire Rubino appostato dentro l’area; Piccinni capisce tutto e anticipa l’ariete azzurro. 10’ Cross di Zenoni per Grossi che di testa non riesce a trovare lo specchio della porta. 12’ Campanile di Porcari per Gonzalez che nel tentativo di far suo il pallone si scontra involontariamente con il portiere, che riesce comunque a far sua la sfera. 16’ Primo ammonito del match: Bergamelli in seguito ad un intervento falloso ai danni di Pablo Gonzalez. 18’ Insidiosissimo destro da appena dentro l’area di Zenoni, che vede però opporsi Fontana in tuffo. 20’ Secondo ammonito della partita: questa volta è l’azzurro Shala a finire sul taccuino di Candussio per un intervento falloso su Mingazzini. 21’ Momento di nervosismo in campo: anche Rigoni viene ammonito per gioco falloso; nè lui nè il suo compagno risultano diffidati. 25’ Violento destro di Zenoni (il migliore fino ad ora) dal limite dell’area, con sfera che termina alta sopra la traversa. 26’ Risponde il Novara con una bella girata dal centro dell’area di Shala che finisce però nei guantoni di Tomasig. 31’ RETE DEL NOVARAAAA: Controllo di Pinardi sulla destra, vede e serve dentro l’area Gonzalez il quale resiste ad una spinta di Bergamelli e conclude alle spalle di Tomasig; Albinoleffe-Novara 0-1 !!!! 36’ Provano a rispondere subito i padroni di casa con una conclusione di Cocco deviata in angolo. Proprio sugli sviluppi del corner Bergamelli di testa supera l’incolpevole Fontana; Albinoleffe-Novara 1-1. 42’ Brutta tegola per il Novara calcio: esce per infortunio Alex Pinardi, al suo posto Manuel Scavone. Altro guaio fisico per il trequartista che proprio non riesce a ritrovare con continuità il terreno di gioco. 44’ Clamorosa occasione mancata da Centurioni che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, di testa, spara il pallone alto sopra la traversa da pochi passi dalla linea di porta.

2° tempo
4’ Raddoppio Albinoleffe: Bergamelli ancora di testa riesce a trafiggere Fontana il quale cerca di opporsi inutilmente. 2-1 per i padroni casa; risultato ribaltato. 8’ Notte fonda per gli azzurri: Grossi sul filo del fuorigioco gonfia per la terza volta la rete superando questa volta un colpevole Jimmy Fontana; Albinoleffe-Novara 3-1. 19’ Terzo  cambio per il Novara: esce Rigoni, al suo posto Davide Drascek. 20’ Dalla destra cross di Lanteri (entrato in precedenza al posto di Shala) per Rubino che viene però anticipato da Tomasig. 21’ Palo pieno per i padroni di casa: tunnel di Piccinni su Lanteri, cross sul quale Cocco di testa colpisce il legno alla destra di un immobile Fontana. Primo cambio per la banda di Mondonico: esce Cocco entra Salvi. 30’ Conclusione sballata di Gonzalez che fa terminare il pallone lontanissimo dai pali. Il risultato della gara non cambierà più. 

Daniele Faranna

 

.

.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Legnago Salus
Il tabellino di Novara-Legnago Salus 2-0
• Tutti i numeri del match
Le formazioni ufficiali di Novara-Legnago Salus
• Le scelte di Gattuso e Donati
La Probabile Formazione Azzurra
• in vista di Novara-Legnago Salus (h.18:30)
I Convocati Azzurri
• In 20 per la sfida contro il Legnago Salus
Verso Novara-Legnago Salus
• tre gare al termine della Regular Season

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;