HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 28 maggio 2024 - 19:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
L'editoriale Azzurro
• il punto di Massimo Barbero sulla salvezza azzurra
L'editoriale Azzurro
• Fiorenzuola-Novara vista da Massimo Barbero
domenica 02 luglio 2023 - 11:49
Il punto di Massimo Barbero del 2.07.2023

Da Pablo a Buba. Per fortuna questo Novara ha ancora un cuore pulsante pronto a battere per farci innamorare di una squadra giovane che giocherà con grandi stimoli.

E’ finito il tempo dei nomi di spicco. Si punta sulla sostanza per costruire una rosa che rientri nel budget imposto dal presidente Ferranti.

Mi è spiaciuto leggere della partenza di Rocca. Avrei preferito che la società attendesse un po’ per monetizzare il trasferimento di un giocatore che ha sicuramente mercato in categoria. Però la priorità adesso è quella di costruire un organico da battaglia già pronto per il ritiro.

Onestamente non ho capito appieno la scelta di Pablo. Quel “papà vai a giocare dove sei felice” pronunciato dal figlio ci dà la sensazione che la stagione passata dev’essere stata una vera e propria agonia anche per chi l’ha vissuta al di dentro, con l’azzurro nel cuore.

Forse “El Cartero” ha voluto lasciare quand’era ancora vicino al top della condizione per non intaccare tanti bei ricordi con un umanissimo declino. Di certo continueremo a fare il tifo per lui anche adesso che indosserà un’altra maglia.

Mi piace come si sta muovendo il ds Di Battista. Con obiettivi chiari, puntando su giocatori che conosce appieno, anche dal punto di vista caratteriale. Questo Scaringi primo acquisto del mercato estivo mi ha fatto tornare alla mente l’estate 2001 quando Borgo si è presentò alla piazza annunciando quale primo arrivo tale Ciuffetelli dal Baracca Lugo.

Ci aspetta un campionato di C di sofferenza. Ma sarà così per molte. Vedo Padova e Vicenza (non credo ci sarà il Brescia) una spanna sopra le altre. Eppoi realtà come il Trento che nello scorso mercato di gennaio si è mosso benissimo e poche altre. Ci metto il Mantova che difficilmente vorrà ripetere le sofferenze della passata stagione. E probabilmente la Triestina se l’auspicato passaggio societario si perfezionerà senza difficoltà di sorta. Per le rimanenti formazione del girone ci sarà da fare i conti con un budget limitato e con la necessità di portare a casa la pelle.

Mi sembra che la gran parte dei club si sia calata nella nuova mentalità della categoria. Nessuna delle 58 domande di iscrizione proposte in categoria è stata respinta. Sono fuori soltanto Pordenone e Siena che evidentemente hanno fatto il passo più lungo della gamba.

Mancano due sole due settimane eppoi gli azzurri si ritroveranno in ritiro per iniziare una nuova avventura. Mi aspetto 15 giorni intensi nei quali arriveranno comunicati in serie. E’ importante avere il tempo di plasmare sin da subito la nuova squadra per evitare di sprecare il tempo della preparazione come è stato fatto l’anno passato.

Romentino, Borgosesia e chissà quali altri sono amichevoli che avremmo voluto leggere nel programma di preparazione del Novara Fc. Finalmente si va a casa delle squadre del territorio e si porta l’azzurro dove ci sono degli appassionati autentici.

Seguo con un po’ di invidia la vicenda della probabile riammissione del Brescia. E mi rammarico poiché le “rondinelle” per ben due volte avrebbero visto cancellata una retrocessione in C sul campo da una promozione a tavolino. Peccato perché forse senza la caduta di Varese ed ancor più senza la caduta in casa con l’Entella la nostra storia sarebbe stata diversa e forse il nostro Novara Calcio 1908 oggi sarebbe ancora in vita.

Ma inutile rimpiangere il passato. Ora non resta che ringraziare il presidente Ferranti per l’impegno ormai triennale che ha fatto sì che l’incubo dell’estate 2021 rimanesse il più breve possibile. Spero che si lavori tanto anche a livello di settore giovanile per costruire le basi per una società che possa durare nel tempo. Non vedo l’ora di essere nuovamente sui gradoni per vedere undici maglie azzurre che corrono sul campo e ci regalano le solite emozioni…. Forza Novara sempre!!!


Ps: cambiando argomento il Mondiale di Hockey nell’anno del Centenario dell’Hockey Novara rappresenta forse l’ultima occasione per il rilancio della disciplina in città, per unire le forze in vista di un obiettivo comune… Speriamo davvero che non si perda anche un’opportunità del genere.

Massimo Barbero

.

.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
Salutato il campo, il pensiero fisso è sulla prossima stagione
• Dirigenti al lavoro a 360 gradi...
Scomparsa Giancarlo Guidetti
• il ricordo di Paolo Molina
Ad Oliver Urso il Premio “Il Fedelissimo 2023-24”
• La consegna è avvenuta giovedì allo stadio “Piola”
Mister Gattuso va confermato?
• L'esito del nostro sondaggio
Il "Piola" miglior sintetico della Serie C
• Importante riconoscimento per il nostro stadio
Novara tra presente e futuro...
• Tra campo e scrivania

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025

 

---000;000;000;