HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 03 ottobre 2023 - 18:16 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   SETT. GIOVANILE
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P


Alla scoperta della Pro Patria
Articoli correlati
Coppa Italia: prevendita biglietti
• Fiorenzuola-Novara, primo turno
L'editoriale Azzurro
• Virtus Verona-Novara vista da Massimo Barbero
martedì 14 marzo 2023 - 15:18
Precedenti e probabile undici dei nostri avversari

Pro Patria – Novara è l’incrocio più giocato della storia azzurra e come tutte le sfide contro la compagine di Busto non sarà mail una partita qualunque. L’undici di Marchionni è reduce da due vittorie consecutive che hanno dato respiro a una classifica che si stava rendendo pericolosa. Per contro sono 4 le gare senza successi per la squadra di Vargas per cui sarà battaglia domani allo Speroni.

I PRECEDENTI
Domani sarà la 75esima volta per il solo Campionato con 25 vittorie azzurre, 27 pareggi e 23 successi dei “tigrotti”. Allo Speroni, invece, siamo a quota 36 incontri con 17 vittorie dei padroni di casa, 6 vittorie azzurre e 13 pareggi. Il computo delle reti segnate è pesantemente a favore della Pro Patria che ha segnato 49 reti contro le 24 azzurre. La prima volta fu nella primavera del 1927 (2-1 a Busto e 3-2 al campo di via Lombroso nel Girone Finale della Prima Divisione Nord). Da allora, sfide spalmate in quasi un secolo e in tutte le categorie (A, B e C), tranne i dilettanti. Derby in senso non strettamente territoriale, la sfida con gli azzurri ha trascorsi di livello assoluto (6 precedenti in A con 4 successi bustocchi e 2 pareggi).
Azzurri e Biancoblù si sono incrociati in tutte le categorie professioniste. 42 di queste sfide sono andate di scena allo Speroni di Busto Arsizio. Il bilancio non è favorevole agli azzurri che per 20 volte hanno alzato bandiera bianca, 15 volte si son divisi la posta con gli avversari per avere poi la meglio solo in 7 incontri. Impietoso anche il conto delle reti, 28 marcature segnate contro le 52 incassate.Tra le 42 giocate aldilà del Ticino di seguito alcune tra le partite che hanno fatto la storia del “Derby del Ticino”26 novembre 1948 Serie A Pro Patria - Novara 5-0.
Dal campionato 48-49 Pro Patria e Novara si ritrovano in serie A, il primo incontro vede i tigrotti infliggere un pesante e netto 5-0 (2 Bertoloni, Antoniotti e Turconi) agli azzurri.16 dicembre 1956 Serie B Pro Patria - Novara 2-2In serie B le due contendenti si incontrano con regolarità e il bilancio parla di sfide sempre combattute come quella del ’56 quando la squadra guidata da Barrera segna ben 3 reti ma solo quelle di Albini e Piccioni nella porta avversaria con Pombia che sfortunatamente infila Corghi. La rete allo scadere di Belcastro nega la gioia della vittoria azzurra. 17 maggio 1995 Serie C2 1996 Pro Patria - Novara 0-0 Dopo anni passati su “pianeti diversi” le due squadre si trovano “nell’inferno” chiamato serie C.
La squadra guidata da Beretta in panchina ferma la corazzata del presidente Armani, che può comunque il tanto atteso ritorno in Serie C1 dopo 15 anni1^ ottobre 2000 Serie C2 Pro Patria - Novara 1-1Il Novara guidato Carlo Garavaglia (ex della partita), arriva a Busto ad affrontare la Pro sotto shock dopo la sconfitta nel derby contro il Legnano. Azzurri in vantaggio grazie a Cingolani ma che, in 10 per l’espulsione di Polenghi, vengono recuperati in extremis grazie a una sfortunata autorete 19 Maggio 2002 Play-off Serie C2 Pro Patria - Novara 1-1Al termine della stagione 2001-02 la storia calcistica delle due squadre si arricchisce dell'appendice dei play-off per la promozione. La partita dello “Speroni” non è di certo spettacolare, le squadre sentono la pressione fino alla rete di Salvalaggio che arriva al primo vero affondo concreto dei padroni di casa. La risposta azzurra non si fa attendere con la rete di Palombo che, da pochi passi, insacca il pareggio su servizio di Brizzi. La stagione poi vedrà la Pro Patria salire in C125 Aprile 2004 Serie C1 Pro Patria – Novara 2-1.
Il confronto del 2003-2004 è il primo in C1 il ritorno, aldilà del Ticino, è favorevole ai padroni di casa che passano grazie alle reti di Elia e Kalù rendendo inutile il gol di Omolade a pochi minuti dal termine. Piccola curiosità: perer la prima volta ci furono due reti africane, per la precisione nigeriane, nella storia degli incontri, Ike Kalù e Omolade. Nella stessa gara, la presenza dei gemelli toscani Belluomini su sponde opposte, Riccardo e Massimo, entrambi in campo, contemporaneamente all’86' di gioco.
26 Agosto 2007 Serie C1 Pro Patria - Novara 1-0. La prima volta del Novara targato Di Salvo: basta una zampata di Gasparello, all’esordio con la maglia della Pro Patria, per tenere i 3 punti a Busto. 11 aprile 2021 Serie C Pro Patria-Novara 1-3 Arriviamo così ai nostri giorni. L’ultimo hurrà azzurro allo Speroni risale anche all’ultimo incrocio tra le due squadre. La squadra di Banchieri, grazie alle reti di Lanini, Rossetti e Malotti sbancano lo Speroni; inutile per la squadra di Javorcic la rete di Boffelli.

STATO DI FORMA
La squadra di Vargas è reduce da 4 sconfitte consecutive; oltre alla mancanza di risultati anche il nervosismo dei giocatori, vedasi l’espulsione di Ndrecka contro la Triestina, è un campanello d’allarme da non sottovalutare. Il vantaggio sulla zona rossa, +8 sui playout a 7 giornate dalla fine, restano una dote cospicua ma non sufficiente ad avere le spalle coperte. Dopo questa sfida i bustocchi sono attesi dall’esame Juventus Next Gen. Esami ai quali dovranno sottoporsi e uscirne indenni per non compromettere la stagione che finora ha portato nelle casse bustocche 43 punti grazie a 12 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte per una media punti/partita di 1,39. Il bilancio allo Speroni, invece recita 7 vittorie, 5 sconfitte e 3 pareggi con 1,60 punti per partita.

PROBABILE FORMAZIONE
Con la squalifica di Ndrecka, mister Vargas perde uno degli uomini cardine della sua squadra. A sostituirlo ci sarà Vezzoni. Gli altri 10 dovrebbero essere gli stessi del “Rocco” di Trieste con Pitou e Castelli pronti alla staffetta con il tandem titolare Stanzani, Piu.

AURORA PRO PATRIA (3-5-2): Del Favero, Sportelli, Lombardoni, Molinari; Perotti, Nicco, Fietta, Ferri, Vezzoni, Stanzani/Pitou, Piu/Castelli.
Allenatore: Vargas Jorge Francisco Palacios.

Alessio Farinelli

.


.

...

Seguici su Facebook

.


.

.

» ULTIME NEWS
I Convocati Azzurri
• In 23 per la gara di Coppa Italia contro il Fiorenzuola
Nota ufficiale del Presidente Massimo Ferranti
• Riacquisto dell'8% delle quote dal Racing City Group Sport Services
Novara: la settimana tra Coppa e Campionato
• doppio impegno in trasferta per gli azzurri
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Coppa Italia
Coppa Italia: prevendita biglietti
• Fiorenzuola-Novara, primo turno
L'editoriale Azzurro
• Virtus Verona-Novara vista da Massimo Barbero

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                  
Accessi Totali:


www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025