HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 29 maggio 2022 - 15:25 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'intervista al DS Pasquale Sensibile
Articoli correlati
Farag˛: "Sono contento per Lecce e Novara"
• L'ex azzurro Ŕ intervenuto alla trasmissione "Azzurri In Radio"
Ferranti: "Emozioni uniche. Ora concentrati sulla programmazione"
• il Presidente azzurro, ospite ad "Azzurri in Radio"
lunedý 08 giugno 2009 - 21:13
di Thomas Gianotti

Benvenuto a Novara direttore... " Grazie, dovevamo sentirci  gia’ tempo fa ma gli impegni erano e rimangono molti ".

La stagione prossima vedra’ un Novara profondamente rinnovato, il motto pare sia “rinforzare e ringiovanire”... " Si hai ragione, la societa’ ha voluto proprio lavorare in questo senso, ringiovanire mantenendo un livello tecnico alto perche’ ritengo questo Novara un’ottima squadra ".

Da giocatore ha avuto una buonissima carriera. Poi ha lavorato alla Juventus come capo-osservatori  e  al Palermo di Zamparini col medesimo incarico. Direi che il Suo curriculum e’ di assoluto rispetto... " Ti ringrazio e ringrazio molto anche il Presidente Pasini e la sua famiglia, quando giocavo alla Pro Sesto mi proposero di diventare dirigente e direttore di quelli che fino a poco prima erano i miei compagni, poi ho lavorato a Verona nell’Hellas, piazza e societa’ importanti, prima di passare alla Juventus e poi  come hai detto tu al Palermo di Zamparini ".

La societa’, quindi, non ha piu’ intenzione di perder ulteriore tempo per  centrare la promozione, averla portata a Novara immagino sia per Lei motivo di orgoglio e soprattutto stimolante dal punto di vista professionale, visto anche il patetinto da DS appena ottenuto... " La chance che mi ha dato il Novara Calcio e’ importante, credo di aver maturato una buona esperienza in questi anni da dirigente e di poter far bene in questa nuova avventura, ho avuto la fortuna di avere nella mia carriera buone opportunita’ e penso di aver fatto sin’ora abbastanza bene. Il mio arrivo e’ stato un po’ anomalo, a campionato in corso, ma dalla nostra avremo il vantaggio di aver avuto piu’ tempo per lavorare rispetto agli avversari ".

Molti giocatori della rosa attuale erano in scadenza di contratto, altri andranno in scadenza a gennaio prossimo, penso sia stato normale pensare che il Novara targato Sensibile venisse sostanzialmente cambiato, anche se non vedere qualche beniamino un po’ ci fara’ soffrire... " Purtroppo capita di dover fare scelte dolorose, io sono stato calciatore e so’ come e’ dura sia fare determinate  scelte che accettarle, abbiamo ragionato soprattutto nel rispetto dei contratti gia’ esistenti. A Novara c’erano giocatori che hanno fatto la storia di questa societa’ e hanno dato tutto per questa maglia, ma dovevamo fare delle scelte purtroppo ".

Ovviamente nomi non ne puo’ fare, ci dica comunque quale sara’, in sede di mercato, la linea che terra’ la societa’ per la stagione a venire... " Ad un gruppo gia’ forte aggregheremo cinque o sei giocatori di spessore con alle spalle almeno cinque campionati importanti e qualche giovane di valore. Una cosa mi preme sottolineare, chi verra’ a Novara lo fara’ solo se motivato e voglioso di mettersi in mostra e voglioso di fare bene, nessun giovane vestira’ questa maglia solo perche’ sono previsti gli incentivi per chi da’ spazio ai giovani, questo sia ben  chiaro, lo ripeto, porteremo a casa solo gente convinta di seguire il nostro credo a prescindere dall’eta’ ".

Di consigli non ne ha bisogno, ma penso di interpretare il pensiero dei tifosi, dicendole che non vorrei vedere a Novara ulteriori scommesse, giocatori sul viale del tramonto o ex promesse del calcio italiano. Massimo De Salvo nell’averla ingaggiata ha dato sicuramente un altro segnale in questo senso... " Non voglio fare mie queste parole perche’ conosco e rispetto molto chi ha fatto parte di questa rosa nella precedente gestione, l’eta’ puo’ non esser indicativa, si puo’ esser svogliati a 20 anni come motivatissimi a 33, noi cerchiamo professionisti veri, questo e’ sicuro ".

In programma Lei ha in mente sinergie con Juventus e Palermo? " Il termine “sinergie” e’ troppo vincolante, il lavoro che svolgeremo sara’ piu’ ampio, pochi giorni fa’ ero a Torino con Ciro Ferrara, abbiamo fatto una panoramica sui loro giovani e con Sabatini sono in costante contatto, ma in questi anni ho allacciato e mantenuto contatti con altri dirigenti e altri addetti ai lavori, quindi penso di poter tranquillamente collaborare anche con altre societa’ ".

Uno dei compiti piu’ importanti e probabilmente piu’difficile, sara’ quello di far ri-innamorare la citta’ di questa squadra e l’unico modo che conosco e’ quello di vincere tanto e sin da subito... " Stiamo lavorando anche su questo fronte, ci sono in cantiere iniziative e novita’ importanti, ai tifosi chiedo solo l’ennesimo atto d’amore, chiedo a loro ancora uno sforzo, crediamo di poter far bene e abbiamo bisogno di tutti, del loro calore e del loro appoggio fino alla fine. Proprio poco fa stavo guardando con un mio collaboratore il simbolo del Novara Calcio, quello sfondo azzurro, con quello scudo biancorosso e’ semplicemente stupendo, guardiamolo tutti insieme e diamo fiducia ancora a questa societa’ ".

Buon lavoro Direttore e Forza Novara.

Thomas Gianotti

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Una targa in ricordo di Peppino Molina
• sarÓ apposta domenica al "Piola"
Designazione Arbitrale
• scelta la terna di Novara-SGC
Prevendita Novara-Sangiuliano City
• Tutte le info per la gara della Poule Scudetto
Domenica sarÓ come una finale!
• Tutti al Piola: obiettivo semifinale Poule Scudetto
Arzignano-Novara 0-1: il tabellino
• successo esterno nella prima gara della p.scudetto
Le formazioni ufficiali di Arzignano-Novara
• I ventidue scelti da Bianchini e Marchionni

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025