HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedý 26 ottobre 2021 - 14:49 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.




» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso

.
.
.PP
..P


.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31







.


L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
Vuthaj "siamo forti e miglioreremo presto"
• il pensiero dell'attaccante azzurro oggi in gol
Mister Marchionni nel post gara
• l'analisi del tecnico azzurro
sabato 03 luglio 2021 - 18:45
di Massimo Barbero

Oggi mi devo cospargere il capo di cenere e sono contentissimo di farlo. Ero tra coloro che hanno vissuto con maggiore ansia le ore che hanno preceduto la presentazione della domanda di iscrizione, ma per fortuna certe paure non avevano ragione di esistere. Garantendo la partecipazione del Novara al prossimo campionato di C Pavanati e soci hanno compiuto una vera e propria impresa che onestamente la sera in cui si è diffusa la notizia della perquisizione al presidente Cianci pareva pura utopia.

Dunque diamo merito all’attuale proprietà di aver risposto con i fatti alle perplessità alimentate da tanti giorni di silenzio, ma credo sia comprensibile anche un po’ di scetticismo alla luce di quello che abbiamo vissuto negli ultimi 18 mesi. D’altronde Pavanati e C si sono presentati sfoggiando due figure di alto profilo quali il generale Lisi ed il dottor Inverso, ma di loro non c’era traccia nel primo Cda insediatasi. Hanno promesso un direttore sportivo nell’arco di una settimana e dopo un mese la casellina del ds è ancora vuota. Dunque c’erano fondati motivi per iscriversi al partito dei San Tommaso di turno.

Il Novara invece c’è, c’è ancora. Per il centotredicesimo anno di fila la società azzurra occuperà il proprio posticino nel calcio che conta. Detto degli straordinari meriti di Pavanati e C nel garantire un’iscrizione che ha comportato esborsi notevoli voglio ringraziare ancora volta chi ci ha garantito la permanenza in serie C risolvendo una situazione che a fine gennaio appariva davvero molto complicata anche dal punto di vista tecnico.

Se Pavanati and company hanno compiuto un piccolo miracolo dal punto di vista finanziario non bisogna dimenticare i meriti di chi il miracolo l’ha realizzato sul campo. Penso a Borghetti e Manari che hanno ricostruito in poche settimane un Novara più sostenibile dal punto di vista economico, più equilibrato sul piano tecnico e molto più motivato per quanto riguarda temperamento e voglia di lottare.

All’alba del 4 luglio il Novara è una squadra di C con una ventina di giocatori in rosa. Sono convinto che al di là delle dichiarazioni di facciata ci sia già un ds che sta già lavorando dietro le quinte (Cannella?) perché è troppo importante avere un ds operativo sin dai primi giorni di mercato. E non tanto per la necessità di acquistare perché 4-5 elementi validi si possono trovare anche in extremis. Quanto perché per inserire giocatori di valore bisogna innanzitutto aver venduto gli elementi in esubero e da questo punto di vista non possiamo permetterci di perdere tempo ed opportunità.

Ricordo nell’estate 2009 la bravura di Sensibile nel piazzare altrove gli elementi che non facevano più parte del progetto azzurro. Fu determinante trovare una squadra a Brichetto e Matteassi (eppoi spedire a Cesena Sinigaglia ed Espinal) prima di gonfiare la rosa con un numero imponente di acquisti.

Venendo al presente sarebbe di fondamentale importanza trovare un portiere che costi meno di Lanni pur garantendo (almeno) lo stesso rendimento. Ed al centro della difesa che senso ha continuare ad avere un Migliorini che grava sul bilancio di più dei compagni di reparto, ma che rende decisamente di meno? Davanti un discorso chiaro andrebbe fatto anche a Pablo: o lo si ritiene al centro del progetto oppure sarebbe giusto convincerlo ad accettare altre mansioni. Non possiamo vederlo relegato al ruolo di ultima riserva dell’attacco come è successo nel girone di ritorno del campionato appena concluso quando anche Moreo l’aveva superato nelle gerarchie. Senza dimenticare Tommaso Bianchi, ai margini della rosa da quando è cominciata la “miniremuntada”.

Ma c’è una questione che mi pare indifferibile per il bene del Novara Calcio: il contratto di Riccardo Collodel. Ricky ha tutte le caratteristiche per diventare il nostro capitano-bandiera nelle prossime stagioni. Se arriverà per lui un’offerta di categoria superiore lo saluteremo facendogli il miglior in bocca al lupo. Perderlo a zero solo per l’impasse di una situazione che poteva essere gestita meglio sarebbe imperdonabile. Dunque mi auguro che la proprietà vigili anche su quest’aspetto e sia al più presto operativa per evitare di farsi sfuggire senza nemmeno un grazie un giocatore dalle straordinarie qualità umane e tecniche.

Chiudo con un triste saluto a Giuliano Zoratti un signore che ci risultava simpatico persino quando allenava la Pro Vercelli ed a cui riconosciamo il merito di aver portato alla salvezza una delle squadre più sgangherate della nostra storia. Riposa in pace mister ed ovviamente…

Forza Novara sempre!!!

Massimo Barbero

.


.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

.

» ULTIME NEWS
Il Vado Ligure di Levratto e Bacigalupo
• di Gianfranco Capra
Prevendita Novara-Vado e Novara-Pont Donnaz
• In prevendita presso la biglietteria e sul circuito Vivaticket
Classifica marcatori Serie D girone A
• Dardan Vuthaj raggiiunge la vetta
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Sestri-Novara
Sestri Levante-Novara 1-1, il tabellino
• Un pareggio in terra ligure. Ancora a segno Vuthaj
Sestri Levante-Novara FC, le formazioni ufficiali
• Le scelte di Marchionni e Cammaroto

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 


  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                         Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyrighht
© 2000-2025