www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledì 20 novembre 2019 - 17:19 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Un (doppio) Bortolussi da 3 punti
Articoli correlati
Festa Club Fedelissimi Sez.Momo
• domani sera al Bar Crepuscolo
La gioia di Tommaso Bianchi...
• ...per i tre punti e gol ritrovato
domenica 10 novembre 2019 - 17:34
Una doppietta del bomber azzurro liquida il Como

Piemontesi reduci dalla sconfitta nel sempre sentito match contro l’Alessandria, derby del "Quadrilatero" che i grigi si sono aggiudicati per 1-0 con gol dell'ex Eusepi. Un ko che ha fatto scivolare il Novara in ottava posizione, con un solo punto di vantaggio proprio sull’avversario di turno, il Como, reduce a sua volta da un pari interno senza reti contro la Pro Patria in campionato.
Per cercare di riportare i 3 punti sotto la Cupola, mister Banchieri lancia dal primo minuto il tridente d'attacco formato da Bortolussi, Peralta e Piscitella. In mediana Buzzegoli affiancato da Nardi e Bianchi, in difesa Cassandro e Cagnano con la coppia centrale Sbraga-Pogliano davanti a Marchegiani. Tra le fila degli azzurri, dopo una lunga assenza, finalmente torna in panchina Davide Bove, applaudito dall'intero Piola.
Il Como di mister Banchini entra sul sintetico del Piola con un 3-5-2. Davanti a Facchin si sistemano Toninelli, Solini e Bovolon. Il folto centrocampo è composto da Iovine, Marano, Bellemo, H’Maidat, De Nuzzo. In avanti il tandem Ganz-Gabrielloni.

Pronti via  gli ospiti sono decisamente più pericolosi; ci prova da fuori Iovine che trova la difesa pronta a respingere, sulla palla si avventa Bellemo che calcia molto alto. Al 6^ ci prova da fuori con un tiro molto forte H’Maidat, la sfera termina fuori ma davvero di molto poco. Al quattordicesimo, arriva la prima azione degli azzurri: calcia Buzzegoli da destra su punizione, il suo è un cross vellutato che trova pronto Bianchi a incornare di testa ma Facchin  gli dice di no con una grande reazione. Dopo una fase di studio, da parte delle 2 squadre, gli azzurri passano in vantaggio al 34esimo: percussione all'interno dell'area di Nardi che viene steso a pochi metri dalla porta. Il direttore di gara assegna il rigore che Bortolussi trasforma spiazzando Facchin. Gli azzurri provano a mettere in ghiaccio la gara ma il tocco di fino di Bortolussi su invito di Nardi termina di un non nulla a lato della porta di Facchin. Il Como, sul finire di tempo, va vicinissimo alla rete con il tiro di Ganz smorzato dall'intervento in scivolata di Pogliano e poi parato in due tempi da Marchegiani. Dopo i 120" di recupero, concessi dal direttore di gara, le squadre prendono la via degli spogliatoi.

I secondi 45' iniziano con un doppio cambio nelle fila dei lariani: rimangono negli spogliatoi H'Maidat e Iovine mentre fanno il loro ingresso in campo Raggio Garibaldi e Peli. Gli azzurri provano a gestire il risultando cercando di sfruttare gli spazi lasciati dagli ospiti che, per contro alzano il baricentro alla ricerca del pareggio. Al nono il Como si produce in una lunga azione che non porta a nulla. Il Novara riparte in contropiede con Piscitella che viene  fermato da un fallo tattico di Marano che viene ammonito dall’arbitro. Al minuto 56' anche il Novara decide di effettuare una sostituzione, al posto di Peralta entra Schiavi. Al 69esimo Piscitella lavora un buon pallone sulla sinistra, arriva a fondo campo e cerca di servire, rasoterra, Bortolussi che però viene anticipato dall'intervento di Facchin in uscita. Schiavi parte in velocità sulla destra, vede e serve Bortolussi che scaraventa un potente destro sul palo di Facchin insaccando così il pallone del 2-0. Al 79esimo Ganz viene servito da Bellemo, il suo tiro viene ribattuto da Sbraga: poi Miracoli cade a terra ma l'arbitro lascia proseguire facendo ampi cenni lasciando gli ospiti a protestare. Gli azzurri si limitano a gestire il vantaggio acquisito negli ultimi minuti della gara complice anche un Como mai pericoloso e apparso senza idee. Nell'ultimo dei 3 minuti di recupero il direttore di gara accorda un calcio di rigore per il Como che rende meno amara la sconfitta dei lariani. Dopo il fischio finale la squadra corre sotto la Nord per festeggiare assieme ai tifosi questi importanti 3 punti.

Alessio Farinelli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Club Fedelissimi in festa...
• ...al "Crepuscolo" di Momo
Quando Udovicich annullò Graziani
• di Gianfranco Capra
Festa Club Fedelissimi Sez.Momo
• domani sera al Bar Crepuscolo
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Olbia-Novara
La gioia di Tommaso Bianchi...
• ...per i tre punti e gol ritrovato
L'analisi di mister Banchieri...
• ...al termine del match (il video)
Novara: ritrovato il sorriso anche in trasferta!
• Secondo successo consecutivo per gli azzurri....


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel