www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 12 novembre 2019 - 17:06 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'avversario di turno: il Varese
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
giovedì 24 febbraio 2011 - 14:16
di Fabio Fornari

Forse dovevamo smaltire ancora le tensione del derby e così siamo incappati in una sconfitta ad onor del vero giusta, ma che alla luce dei risultati delle nostre avversarie è da considerarsi al pari di un’occasione mancata per distanziare le nostre dirette avversarie.
Diventa fondamentale, quindi, ritrovare subito grinta e concentrazione perché sabato prossimo è in programma un altro derby, contro una squadra “non proprio amata” dalla tifoseria azzurra.

Il Varese, neo promosso come gli azzurri, ha fatto una scelta ed un cammino simile al Novara, ovvero quello di non snaturare l’ossatura dello scorso anno. Buona parte dei successi fin qui ottenuti spetta, come per il nostro Attilio, a mister Sannino, che ha saputo impostare un modulo di gioco con un pressing molto intenso, sfruttando in maniera esponenziale il fattore campo del “Franco Ossola” e portando la formazione biancorossa ai vertici della classifica, convincendo molto di più di altre compagini maggiormente blasonate.

Nel mercato di gennaio da segnalare l’acquisto di Correa e le uscite di Cellini e Buzzegoli.

Come detto l’allenatore è Giuseppe Sannino, nato nel 1957 che vanta una carriera da allenatore di tutto rispetto. Dopo alcuni anni nel settore giovanile, nel 1998 ottiene la panchina della Biellese ed in 13 anni conquista ben 7 promozioni, fino a raggiungere il prestigioso riconoscimento “Panchina d’oro” in relazione al campionato di Lega Pro dello scorso anno, al termine del quale la sua squadra ottenne la promozione ai play-off.

Gran motivatore, Sannino ha il pregio di curare nei minimi dettagli qualsiasi sfida contro gli avversari, con un occhio di riguardo per la retroguardia che risulta essere (attualmente) la seconda meno perforata di tutta la serie bwin con 20 reti al passivo (meglio ha fatto soltanto l’Atalanta con 18 gol subiti).

Nel Varese il giocatore di punta è sicuramente Ebagua ed il rammarico per aver lasciato partire questo giocatore, con un po’ troppa semplicità, è tanto. Ma in fondo questa cessione si contrappose all’arrivo di altri giocatori che oggi sono punti fissi della squadra azzurra, quali Ludi, Porcari, Bertani e Rubino… in anni in cui la società non era decisamente dello stesso spessore di quella di oggi.

Oltre a Ebagua, che è il capocannoniere del Varese con 7 gol (tutti su azione), Sannino ha a disposizione tanti giocatori importanti, ma la vera forza di questo gruppo resta lo spirito di sacrificio che in campo viene impiegato da tutti e che ha permesso di arrivare ai risultati sino ad ora ottenuti.

Una vittoria sabato sarebbe veramente importante, anche perché il sogno di giungere ad un distacco di dieci punti fra la terza e la quarta classificata, permettendo alle prime tre della graduatoria di salire direttamente nella massima serie senza la disputa dei play-off, potrebbe diventare un po’ meno improbabile.

Nelle ultime 5 giornate il Varese ha ottenuto 3 pareggi, 1 vittoria ed 1 sconfitta. L’ultima partita in ordine temporale è coincisa con il rocambolesco pareggio interno per 3-3 contro il Frosinone, con il gol decisivo dei “ciociari” in abbondante recupero.

Fuori dalle mura amiche la compagine biancorossa ha ottenuto un ruolino di 4 vittorie, 5 pareggi ed altrettante sconfitte, totalizzando 17 punti con 12 reti all’attivo e 13 al passivo.

I precedenti sono 15 e sicuramente è ora di recuperare un po’ di terreno nelle statistiche generali, che vedono il Varese in vantaggio con 5 vittorie, 8 pareggi e 2 sole sconfitte, l’ultima nel febbraio 2004 in serie C1.

Nella partita d’andata impossibile non rammentare le condizioni ambientali in cui si decise di giocare lo stesso la partita, nonostante la pioggia incessante ed un campo impraticabile già a prima vista, che costrinse gli azzurri (ed i suoi tifosi) a tornare successivamente a Varese per la continuazione della partita, maturando una sconfitta per 3-1 difficile da giudicare.

Ambedue le squadre non hanno squalificati (nelle fila del Varese rientrano dopo un turno di sospensione Corti Daniele e Osuji Chinoye Wilfred, quest'ultimo a seguito della riduzione della squalifica ad una sola giornata, su reclamo sporto dalla società biancorossa); nel Novara risulta indisponibile Morganella, uscito infortunato durante la partita di Livorno, che sarà sostituito dall’ex di turno, Mavillo Gheller. Fra gli ospiti non sarà in campo invece Frara, che si è stirato.

Riempire lo stadio e “vendicarsi sportivamente” della partita di andata, deve essere l’obiettivo principale della prossima sfida.

Dai ragazzi, noi ci crediamo e soprattutto…  (dato l’avversario di turno) ci TENIAMO !!!

Forza Novara !!!

Fabio Fornari

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Sbraga: "Contento di aver scelto Novara"
• Classifica? "Non la guardiamo"
Designazioni Arbitrali 15°giorn.
• Cosso per OlbiaNovara
Numeri a Confronto...
• ...di Olbia-Novara
Olbia-Novara e...
• ...quel gemellaggio durato 14 anni
Barbieri e l'Italia Under 17...
• ...fuori dal Mondiale
All.Cong: Novara-Acc.Pavese S.Genesio
• giovedì pom. a Novarello
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Olbia-Novara
L' Editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel