www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: sabato 16 novembre 2019 - 14:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'opinione di Massimo Barbero
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
martedì 09 febbraio 2010 - 09:42
Alessandria-Novara 1-3

Un arbitro mediocre ha rischiato di rovinare il più bel derby del Piemonte mai giocato in serie C negli ultimi trent’anni. Per fortuna (nostra), però, non ha impedito alla squadra più forte di vincere, con pieno merito.

Il Novara ieri ha offerto un’altra dimostrazione di superiorità. Gli azzurri, fatte le debite proporzioni, mi hanno dato la stessa impressione di solidità, convinzione ed impermeabilità agli eventi che mi aveva fornito l’Inter nel recente del derby di gennaio. L’Alessandria ci ha messo cuore, coraggio e tanta voglia di vincere. Ma la differenza tecnica non mi è parsa mai in discussione. Rispetto alla gara d’andata sono cambiate molte cose. A settembre il Novara era una squadra che faceva intravedere enormi potenzialità, ma che si esprimeva ancora a sprazzi. In questi mesi Tesser ha fatto un lavoro eccellente, plasmando un undici davvero formidabile per qualità ed organizzazione. Invece l’Alessandria mi aveva fatto un’impressione migliore al “Piola”.

Pronti via… ed il Novara ha subito fiaccato la buona volontà dei padroni di casa con verticalizzazioni irresistibili. La mancata espulsione di Servili mi ha ricordato quella di Aprea che lo scorso anno a Venezia (sul rigore dello 0-1) ci costò partita e, forse, play off. Per fortuna… altri tempi… Una volta in vantaggio, abbiamo sofferto un pochino soltanto in concomitanza con l’infortunio di Tombesi (ben sostituito da un Gemiti in palla). Nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo la supremazia azzurra era diventata schiacciante fino… al rosso di Porcari… Dopo aver rivisto le immagini in tv resto della stessa idea: si è trattato di un eccesso di agonismo evitabile che però andava punito unicamente col cartellino giallo. Purtroppo Pippo continua a non avere troppa fortuna nei posticipi… l’espulsione di ieri suona a doppia beffa se paragonata alla tolleranza adoperata con Viali dopo il fallaccio del dicembre 2008.

La ripresa ha rappresentato il capolavoro di giocatori come Motta, Rigoni e Bertani. Gente di qualità, tradizionalmente votata all’attacco, che non ha esitato a sacrificarsi per le esigenze della squadra. Ma che, nel contempo, però, con un lavoro molto dispendioso, non ha nemmeno mai rinunciato ad offendere, secondo le proprie caratteristiche. Bertani dopo un inizio di stagione con un po’ di alti e bassi sta diventando un attaccante completo, da categoria superiore. Alle qualità che lo hanno sempre contraddistinto, sin dai primi anni di carriera, unisce ora una freddezza sottoporta da bomber di razza. Ho apprezzato molto anche la prova di Juliano che ieri è tornato sui livelli della magica notte di Parma. L’Alessandria, ovviamente, ha attaccato molto, ma Ujkani ha dovuto svolgere solo lavoro di ordinaria amministrazione. Siamo stati formidabili a dare il colpo di grazia ai grigi… nel momento in cui vedevano vicino il traguardo di un esaltante rimonta.

Per chi come me ha vissuto tante beffe al “Moccagatta”… questa vittoria ha un sapore particolare. Ripenso al rigore inesistente che decise la sfida dell’1986… oppure alla frustrante sconfitta del 1999, con Zoratti in panchina. Avevamo giocato una buona partita, ma non potevamo fiatare… Avevamo perso ed eravamo ultimi, ultimi in C2, senza attenuanti… Svegliandomi nel cuore della notte…. per un istante ho temuto che fosse stato solo un sogno… Invece ho acceso la tv… stavano trasmettendo una rassicurante replica… e mi sono reso conto che questo incredibile Novara è una splendida realtà…

Dopo un paio di giorni di doverosa euforia… dovremo tornare con i piedi per terra. La strada è ancora lunga. Non è la classica “frase fatta” da gergo calcistico, ma la realtà di un campionato nel quale, con i tre punti a vittoria, non è possibile amministrare il vantaggio come si faceva una volta. Dovremo sempre giocare per ottenere il massimo, come abbiamo fatto finora. Con il favore, però, di poterci permettere anche qualche sbaglio, a differenza delle inseguitrici. La bella notizia di questo turno è che i pareggi negli scontri diretti ci hanno permesso di allontanare Arezzo, Benevento e Varese che dovremo andare ad affrontare in trasferte che ora fanno un po’ meno paura.  Ed ora… sotto con la Pro Patria… Forza Novara sempre!

Massimo Barbero

 

 

 

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Prima Convocazione per Matteo Spada
• portiere dell'Under 17 azzurra
"Azzurri in Campo": la trasmissione di Radio Azzurra FM
• Domenica, dalle ore 14:30, focus su Olbia-Novara
Prevendita biglietti Olbia-Novara
• tutte le info
Banchieri: "La squadra è cresciuta molto, avanti così"
• l'analisi del tecnico azzurro verso il match di Olbia
Azzurri in Radio con BORTOLUSSI!
• dalle 19:05 su Radio Azzurra Fm
Novara, la lieta notizia...
• ... il ritorno di Davide Bove
L'ultimo precedente di Olbia-Novara (1-2)
• le azioni salienti del match
"Il Salotto Azzurro" - puntata n° 7
• ospiti il centrocampista Schiavi e il giornalista de "La Voce" Bosetti


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel