www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 05 dicembre 2019 - 20:42 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Il punto della 18a Giornata
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
domenica 11 gennaio 2009 - 22:33
di Giovanni Chiorazzi

Per gli azzurri il 2009 inizia davvero al meglio. Non solo, infatti, si è sfatato il tabù che negli ultimi anni aveva visto il Novara in difficoltà, alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia. Grazie alla terza vittoria esterna della stagione (dopo quelle di Busto e Lumezzane), la squadra di Notaristefano si è confermata un gruppo solido, compatto e soprattutto dalla mentalità vincente.
Proprio su questo aspetto è forse concentrato il fattore determinante, che ha permesso agli azzurri di mantenere la terza posizione in solitaria della classifica.
E pensare che i padroni di casa erano partiti molto determinanti. Nei primi dieci minuti, infatti, Rubino e compagni si sono limitati a contenere le sfuriate degli avversari, studiandone gli schemi e cercando di limitare i pericoli. Non era certo un compito facile, anche in considerazione del fatto che la squadra rossoblù schierava in campo tre nuovi acquisti giunti dal mercato di riparazione. Ma come spesso avviene nel gioco del calcio, le squadre più organizzate e competitive si esprimono al meglio in un gioco aperto e più dinamico. Così il Novara ha saputo reagire quasi subito all’offensiva della Samb, creando notevoli problemi alla retroguardia marchigiana specie con Cristian Bertani, autore di una prestazione superlativa oltre che bomber di giornata.
Il successo maturato acquisisce ancor più valore se si considerano le motivazioni dei padroni di casa, che a differenza della gara d’andata apparivano decisamente rinforzati e in un discreto stato di forma.
Nelle fila degli azzurri, dove non ha fatto la sua comparsa Sinigaglia, rimasto a “soffrire” in panchina per una condizione non ottimale, sono intervenuti Porcari (che per fortuna si è ristabilito a tempo di record, dopo il brutto intervento subito nel posticipo con la Cremonese) e Centurioni, che mancava dal campo da ben otto turni, precisamente da Novara-Venezia del 26 ottobre u.s.
Non ha potuto essere schierato il neo acquisto azzurro Elia Legati, in quanto i dirigenti del Milan, (che ne detiene il cartellino), non avevano ancora firmato i documenti necessari per il tesseramento in Lega. Sicuramente un giocatore di spessore, che saprà rafforzare il reparto arretrato e diverrà fondamentale sul finire della stagione, quando sarà indispensabile disporre di giocatori vigorosi e motivati. 
La vittoria del Novara, ottenuta con caparbietà, vale molto non soltanto per la classifica. Sono emersi evidenti segnali di determinazione, oltre agli stimoli di vittoria che tutti i giocatori hanno dimostrato fin dal primo minuto. Paradossalmente sembrava che fosse viva, più che mai, la rabbia per l’ultima gara di campionato disputata, dove gli azzurri non erano riusciti a concretizzare al meglio le numerose occasioni avute a favore: un’indicazione molto importante, che la dice lunga sulle reali ambizioni di questa squadra, specie in una stagione dove i risultati continuano ad evidenziare un sostanziale livello di valori, fra le possibili candidate alla promozione.
In attesa del posticipo fra Lecco (in ultima posizione) e Pro Patria (capolista), dove forse molti tifosi metteranno da parte l’astio con la squadra bluceleste, nella 18a giornata si registra la vittoria esterna della Spal sul campo del Monza per 2-1. La Reggiana resta in scia con il successo interno di misura sul Cesena, scavalcando in classifica al quarto posto proprio la squadra bianconera. Il Padova è bloccato in casa sullo 0-0 dal Legnano, che nonostante la crisi societaria del presidente Resta fornisce segnali di speranza. Altro pareggio a reti bianche quello fra Verona e Lumezzane. La Cremonese dimostra che non bastano i nomi di prestigio per vincere in modo facile, con il pareggio interno per 1-1 contro la Pro Sesto, sebbene la rete degli ospiti sia giunta a soli cinque minuti dal termine. Nel derby della Laguna il Portogruaro s’impone sul Venezia per 2-1, consolidando una crisi più che evidente degli ospiti. Chiude l’anali la vittoria del Ravenna sul Pergocrema per 1-0, che rende molto incerta la classifica in zona play-out.
Per il Novara un successo importante, che premia gli azzurri per gli sforzi fin qui impiegati. Adesso diventerà fondamentale ottenere un risultato positivo nella prossima gara, contro il Monza, al Silvio Piola. Sia per continuare ad alimentare i sogni di riscatto che tutti i veri tifosi azzurri serbano in sé. Sia per vendicarsi del gol di mano subito nella gara di andata, che ancora brucia e che testimonia come a volte, nello sport, non tutti siano così corretti da ammettere le proprie colpe.

Forza Novara sempre !

Giovanni Chiorazzi

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospite Davide Bove
Quante battaglie fra Novara e Pro Patria!
• di Gianfranco Capra
Azzurri in Radio con Davide BOVE!
• giovedì pom. dalle ore 19:05
Designazioni Arbitrali
• Fontani per Pro Patria-Novara
Bove torna in campo a distanza di sette mesi
• fonte: Tuttoc
Prevendita bigl. Pro Patria-Novara
• tutte le info per il settore "ospiti"
Programma Allenamenti Azzurri
• verso Pro Patria-Novara
Mi ricordo quella volta che…
• 19 ottobre 2008: Pro Patria-Novara 0-1


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel